authori

Cosa vedere a Chiang Rai

Per cogliere la vera essenza della Thailandia bisogna senza dubbio dirigersi a Nord, verso la cittadina di Chiang Rai, porta d'ingresso verso il famoso Triangolo d'Oro. Tuttavia, bisogna subito sfatare un mito: Chiang Rai e Chiang Mai sono due cose diverse. L'importanza di Chiang Rai, infatti, risiede soprattutto nella sua posizione strategica rispetto alle terre del Triangolo d'Oro. Dalla città si può infatti partire alla scoperta di questi luoghi di confine così affascinanti e della sua provincia: per esempio pensate che da Chiang Rai, in poco più di 2 ore, è possibile arrivare a Chiang Khong, valico di frontiera collocato tra Thailandia e Laos ed uno dei più famosi. Se vi trovate a Chiang Rai, in primo luogo dovete visitare il tempio simbolo della città, il White Temple, ovvero il Wat Rong Khun, un incredibile tempio poco distante dalla città, interamente bianco e rivestito con specchi, che a contatto con la luce del sole scintillano creando effetti ottici unici. Se state pensando a un viaggio in questo angolo di Thailandia proseguite nella lettura per trovare tutte le informazioni che vi saranno utili durante la vostra vacanza.

Cosa fare a Chiang Rai: la top 10

1. Visitare il White Temple e lasciarsi catturare dagli splendidi effetti ottici che produce
2. Passeggiare lungo il Night Market e fermarsi a cenare ordinando qualcosa nelle numerose bancarelle di street food
3. Posizionarsi davanti alla Torre dell’Orologio di Chiang Rai che si illumina la sera al rintocco delle ore, per godere di un divertente spettacolo di luci
4. Provare brividi di paura all'interno della Black House, il museo a cielo aperto dell'artista thailandese Thawan Duchanee
5. Visitare la campagna di Chiang Rai, con le immense distese di tè e la gente impegnata a coltivarlo.
6. Fare visita a qualche fabbrica di ceramica (come la Doy Din Dang Pottery) dove vengono prodotti oggetti bellissimi in ceramica: dalle teiere, ai vasi; dalle tazze, alle ciotole delle più varie dimensioni.
7. Trascorrere un pomeriggio alla Wat Huay Pla Kung, la grandissima pagoda cinese di 9 piani, amatissima dai locali.
8. Visitare gli Union Hill Tribe Villages, dove vive la tribù delle White Karen. Più che fotografare, potrai acquistare alcuni dei loro splendidi prodotti di artigianato locale.
9. Fare un'escursione lungo il fiume Kok a bordo delle tipiche barche a coda lunga e visitare i diversi insediamenti di tribù.
10. Provare l'ebbrezza di vedere gli elefanti nell'Elephant Nature Park, in mezzo alla giungla, dove questi animali vivono in totale armonia e libertà.

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Wat Rong Khun (White Temple)
2. Wat Phra Kaew
3. Wat Phra That Doi Chom Thong
4. Doi Tung
5. Phu Chi Fa
6. Wat Phra Singh
7. The Navel City Pillar of Chiang Rai
8. Singha Park
9. Baan Dam Museum
10. Wat Huay Plakang 9 Tier Temple

Tour della città

Tour di un giorno in bicicletta: il tour si svolge in sella a una bicicletta su strade tranquille utilizzate dagli abitanti locali, proprio per entrare in contatto con la realtà quotidiana del popolo thai e per ammirare splendidi scenari, tra risaie e paesaggi campestri. Un tour rilassante per andare alla scoperta degli splendidi dintorni di Chiang Rai.

Tour del Triangolo d'Oro, da Chiang Rai a Chiang Mai tour di un giorno che offre la possibilità di visitare il famoso Triangolo d'Oro, dove si incontrano i confini di Thailandia, Birmania e Laos. Un tour attraverso splendidi paesaggi, con una sosta presso le sorgenti termali di Mae Kajan, un giro in barca lungo il fiume Mae Khong fino a Mae Sai.

Tour gastronomico: il tour consiste in una passeggiata attraverso il colorato e vivace mercato locale, con degustazione di prodotti tipici e acquisto di ingredienti che verranno in seguito utilizzati per la lezione di cucina. Questa si svolge in un ambiente tranquillo e pulito. Un'immersione nella tradizione gastronomica tipica della Thailandia del Nord per conoscerne sapori, profumi e gusti unici.

Vita notturna

A Chiang Rai non c’è molta vita notturna e le serate si concentrano per lo più nella zona del night bazar, che rimane aperto fino a mezzanotte. Addentrandosi nel cuore del mercato incontrerete una piazza completamente attrezzata per cenare all’aperto, con molti tavolini, qualche tendone e tutto attorno innumerevoli bancarelle dove i commercianti thailandesi cucinano per i visitatori. Troverete un ottimo “street food” e anche molto economico. Ovviamente non mancano i ristoranti tipici che preparano piatti della cucina tradizionale e qualche ristorante con cucina internazionale per soddisfare i gusti della clientela più varia.

I musei più importanti

Durante il vostro soggiorno a Chiang Rai non perdete l’occasione di visitare anche qualche museo, dove troverete sicuramente qualche “piccolo tesoro” in grado di aggiungere un valore in più alla vostra vacanza.

Oub Kham Museum

Una ricca raccolta di manufatti, sculture, stoffe e ammennicoli vari provenienti dalle zone che in passato avevano come punto di riferimento il regno di Lanna (l’area settentrionale odierna della Thailandia). La collezione offre una vasta varietà di oggetti usati a corte, alcuni davvero preziosi, come una ciotola interamente d’oro ad uso esclusivo dei reali, uno dei fiori all’occhiello della mostra.

Hilltribe Museum and Education Center

Un piccolo ma interessante museo dove sono “esposte” molte informazioni per imparare qualcosa circa le varie etnie del Nord della Thailandia. In particolare, viene anche spiegato come è possibile proteggere queste popolazioni dallo sfruttamento del turismo. Una visita che vale anche per sostenere le importanti attività portate avanti dal Centro. E' inoltre presente un piccolo negozio di prodotti artigianali tipici.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima