Yokohama

3,7 milioni abitanti • seconda città più popolosa del Giappone  • La città del Museo del Ramen Istantaneo

Tutto quello che devi sapere su Yokohama

Seconda città più popolosa della nazione (prima, se non si considera Tokyo, che tecnicamente è un'area metropolitana), Yokohama incarna alla perfezione la natura ambivalente dell'odierno Giappone. Come definire altrimenti, infatti, una città che ospita contemporaneamente romantici giardini (Sankeien), un grattacielo tra i più alti in Giappone (Land Mark Tower) e uno dei musei dichiaratamente più strani del mondo (Museo del Ramen Istantaneo)? Tecnologica, eccentrica, moderna ma senza dimenticare le sue origini (era un semplice villaggio di pescatori fino a metà dell'Ottocento), Yokohama è una delle città che più vi permetterà di calarvi nello spirito nipponico, esplorando le sue sfumature più estreme.
Non affrontate impreparati questo viaggio: continuate a leggere la nostra guida, scaricatela gratuitamente sui vostri dispositivi mobili e scoprite Yokohama in ogni sua sfaccettatura. La città offre anche la possibilità di ammirare meravigliose spiagge nei dintorni.

  • Lingua:
    giapponese
  • Documenti di viaggio:
    passaporto
  • Moneta:
    Yen
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 129,093 Yen
  • Fuso orario:
    +7
  • Presa di corrente:
    100V – 50/60 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Non obbligatorie
  • Spesa media per dormire:
    90 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    55 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    600 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +81

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    novembre, febbraio
  • Quando costa di più:
    gennaio, marzo, agosto
  • Quando il clima è secco:
    dicembre, gennaio, febbraio
  • Quando piove di più:
    giugno, luglio, settembre, ottobre

Il clima in generale

Affacciata sulla baia di Tokyo e poco distante dalla capitale, Yokohama gode di un clima temperato. Le montagne interne la proteggono dai venti siberiani: preparatevi quindi ad incontrare inverni piuttosto miti, con temperature mai sotto-zero e soprattutto scarse precipitazioni. Se volete risparmiare e incontrare molte ore di sole, questo può essere il momento giusto per il vostro soggiorno (evitando ovviamente le giornate "calde" delle festività natalizie e del nuovo anno). La vera e propria alta stagione, tuttavia, si ha in concomitanza con la fioritura dei ciliegi, ovvero in primavera: se volete assistere a questo spettacolo, sappiate che a Yokohama si verifica intorno al 30 marzo, e in questo mese le temperature sono ancora fresche, non arrivando a sfiorare i 20 gradi, mentre potrete incorrere nelle prime perturbazioni pomeridiane. L'estate è calda e piovosa, influenzata dal monsone, con una certa pausa ad agosto, mese più caldo dell'anno: a cavallo con l'inizio dell'autunno, la città può occasionalmente essere soggetta a strascichi dei tifoni tropicali che colpiscono il meridione, determinando piogge a raffica e forti venti. In conseguenza di ciò, settembre è il mese più piovoso.

Cosa vedere a Yokohama: le principali attrazioni

  • Yokohama hakkeijima Sea Paradise
  • Sankeien
  • Yokohama Landmark Tower
  • Red Brick Warehouse
  • Chinatown
  • Torre marittima
  • Engaku-ji
  • Hokokuji
  • Shinyokohama Ramen Museum
  • Osanbashi Pier
  • Cosmo Clock 21
  • Zoorasia
  • Yokohama Museum of Art
  • Nogeyama Zoo
  • Yokohama Bay Bridge
  • Kodomo No Kuni Theme Park
  • Hara Model Railway Museum
  • Enoshima

Cosa mangiare

Mai stati a un sushi bar? Se sì, allora saprete che la cucina, in Giappone, non è un mero soddisfacimento della fame, ma una vera e propria arte, che fa dell'estetica uno dei propri punti di forza. E anche Yokohama non fa eccezione: preparatevi a vedere esposte nei negozi e nelle bancarelle ambulanti dei deliziosi cofanetti contenenti sushi fresco. Non temete, però, il cibo confezionato è di ottima qualità e potrete farne scorta per le vostre escursioni: per i locali, infatti, il pranzo non è un pasto principale, e la maggior parte degli abitanti fa uso di queste pratiche e buonissime pietanze pronte. Se volete calarvi appieno nella cucina nipponica, poi, provate la Asa gohan, la colazione locale: riso e uovo, accompagnato da tofu, prugne o pesce. Un po' estremo? Ripiegate allora sulla cena con pietanze tipiche: dobin mushi (zuppa classica), sushi, sashimi, tempura e Donburi, brodo con salsa di soia e pollo con riso.

Feste e ricorrenze

  • 1 Gennaio:
    Omisoka, capodanno giapponese
  • secondo lunedí di Gennaio:
    festa degli adulti
  • 11 febbraio:
    Giorno della fondazione nazionale giapponese
  • 14 Febbraio:
    San Valentino
  • 3 marzo:
    Hinamatsuri
  • inizio aprile - metà maggio :
    Hanami, fioritura dei ciliegi
  • Aprile:
    African Yokohama festival
  • 29 Aprile:
    Showa Day
  • 3 maggio:
    Festa della Costituzione
  • 4 maggio:
    festa del Verde
  • 5 maggio:
    festa dei bambini (Kodomo no hi)
  • 3 novembre:
    Festa della cultura
  • 23 Dicembre:
    Compleanno dell'Imperatore

Cosa portare in valigia

Diciamo fin da subito che la vostra valigia per Yokohama non richiederà particolare impegno. Le condizioni climatiche infatti non sono mai estreme: a un abbigliamento moderatamente pesante in inverno, si sostituisce uno leggero in estate, in cui comunque le temperature non sono proibitive. Attenzione però alle perturbazioni: nei mesi invernali non sono molto frequenti, ma per il resto dell'anno, invece, le piogge sono molto più frequenti, soprattutto in estate. Un buon ombrello e abbigliamento impermeabile saranno molto utili, permettendovi con qualunque clima una serena visita di Yokohama.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima