di Valentina Salis , 08.08.2018

Venice beach è una delle spiagge più famose degli Stati Uniti, non solo di Los Angeles. Molta della sua notorietà è dovuta alla serie TV degli anni ’90 “Baywatch”, che l’ha resa celebre in tutto il mondo, ma anche al suo innegabile “Fascino bohémien”.

La frase migliore per descrivere Venice beach è “Aspettatevi di tutto”. In questa zona infatti potrete incontrare ogni tipo di persona, dall’uomo d’affari alla modella, dal palestrato al cosplayer, ma non aspettatevi un mare eccezionale. Nonostante infatti la spiaggia sia frequentata anche dai surfisti, il mare non è un granché, può essere tiepido e risente molto dell’inquinamento cittadino. In compenso però, l’enorme spiaggia è perfetta per prendere il sole.

Dopo aver attirato la vostra attenzione, andiamo a descrivere meglio quello che offre la mitica “Venice beach”.

Dove si trova Venice Beach

Venice beach confina con Oakwood e Marina del Rey. Non è molto lontana da Ocean Park o da Santa Monica, ed è attraversata dalla Venice Boulevard che si va ad incrociare con la Lincoln Boulevard, la strada principale che dovrete prendere se vorrete visitare le altre zone vicino la costa.

Leggi anche “Cosa vedere a Los Angeles: 10 attrazioni Top!

Leggi anche : "Cosa vedere a Los Angeles in 2 giorni"

Il quartiere di Venice

Quando si parla di Venice beach bisogna subito chiarire che non si tratta solo di una spiaggia, ma anche di un quartiere, appunto Venice. Per orientarvi nella zona infatti è importante capire questo per non confondervi. La zona di Venice è divisa praticamente in 2 parti: il lungomare e la zona residenziale, abitata soprattutto da artisti.

Il quartiere di Venice è stato chiamato così perché l’architetto che lo ha progettato, Abbot Kinney, si è ispirato proprio alla nostra Venezia, creando un sistema di canali veramente suggestivi. Lo stile delle abitazioni invece, e i tanti murales presenti, hanno dato alla zona un’atmosfera definita da tutti come “Bohémien”, tanto da spingere molti artisti ed attori a venire a vivere qui.

Tutto il quartiere di Venice è una zona multiculturale, dove incontrerete persone provenienti da ogni parte del mondo.

Leggi anche “I migliori quartieri di Los Angeles per i turisti”.

Il lungomare (Ocean Front Walk)

Il lungomare di Venice beach è uno dei luoghi più particolari di tutta la città di Los Angeles, considerato una meta imperdibile da qualsiasi tour operator. Come vi abbiamo anticipato, qui troverete di tutto e per tutti, compresi ovviamente anche i malintenzionati, ma andiamo per ordine.

Per prima cosa il lungomare è chiamato anche “Ocean Front Walk” o “Boardwalk”, ma un volta arrivati sulla costa, lo riconoscerete senza problemi.

Lungo il boardwalk troverete molti negozi, ideali per comprare un souvenir, ma anche “Street food” e locali dove fermarsi per un aperitivo, anche se la vera attrazione del lungomare è il “People watching”

Leggi anche “Los Angeles: le spiagge da cinema assolutamente da vedere”.

People Watching

Ci sono talmente tante persone diverse a Venice beach, e talmente particolari, che il passeggiare sul lungo mare per osservarle prevede un’espressione precisa: “People Watching”.

Le persone che incontrate sono veramente molte e sicuramente non possiamo elencarvele tutte qui, ma proveremo a rendere l’idea. Partiamo con gli artisti di strada, come i i giocolieri, gli acrobati, i clown, ma anche gli incantatori di serpenti.

Una categoria appare invece sono gli sportivi, come per esempio gli skaters, i bikers o i pattinatori artistici. Sul lungomare ci sono spazi a loro dedicati dove sono soliti esibirsi in acrobazie. Sempre per gli sportivi esistono campi da basket, da pallamano o da beach volley, mentre per chi vuole “Pompare i muscoli” c’è muscle beach, ma ne parleremo più avanti.

Oltre a “Chi fa qualcosa”, sono molto interessanti e particolari i tanti americani che come voi vengono qui anche solo per passeggiare, dalle famigliole in bicicletta alle modelle alle prese con un set fotografico.

Spero che adesso vi sarete fatti un’idea ma, come vi abbiamo anticipato, i people watching non finisce qui.

Muscle beach

La “Muscle beach” è probabilmente l’area più famosa di tutta Venice beach. Qui infatti vengono tutte le persone che vogliono allenarsi, perché la spiaggia è come una palestra a cielo aperto. Se volete allenarvi anche voi, non lasciatevi intimorire dai “Giganti” che vedete nei film e nelle serie tv, qui ci vengono anche tante persone che fisicamente sono nella norma.

La spiaggia è sempre stata famosa, tanto che è qui che si recò Arnold Schwarzenegger quando arrivò dall’Austria negli Stati Uniti, ed ancora oggi è possibile incontrarlo tra le strade del quartiere.

Il parcheggio

Il parcheggio è sicuramente il grande problema di Venice beach, se infatti avete noleggiato un’auto per visitare Los Angels, lasciatela in hotel recatevi in spiaggia con i mezzi pubblici o in taxi, sarà sicuramente molto più semplice e tranquillo.

Il mare

Il mare di Venice beach, come vi abbiamo anticipato, non è un gran ché, inutile negarlo. La spiaggia però è immensa e molto attrezzata, qui vi troverete molto bene e tornerete in Italia con un’abbronzatura invidiabile.


← Cosa devi sapere sugli abitanti di New York

Upper West Side: guida alla scoperta del quartiere di Manhattan →