di Giovanna Lucchi , 04.09.2019

Dicembre, mese del Natale per eccellenza, è anche un periodo decisamente favorevole per viaggiare in certi posti del mondo. Asia, Australia, Sud AmericaSud-Est Asiatico, Cina ed Egitto, offrono mete turistiche con condizioni climatiche perfette per chi ama viaggiare e scoprire posti nuovi.

Una delle destinazioni più sognate è certamente la Thailandia ma, per il prossimo Natale, vi consigliamo di valutare anche altre destinazioni, ognuna con caratteristiche e paesaggi in grado di soddisfare proprio tutti.

Le mete più economiche


Il termine “Economico”, per una vacanza a Natale, è sempre “Relativo”, in quanto in questo periodo costa sempre di più. Certo è che ci sono destinazioni, come per esempio Phuket e Sharm el-Sheikh dove si trovano voli a meno di 500 euro, e dove soggiornare costa meno rispetto ad altre mete altrettanto “Blasonate”.

Phuket, Thailand

Principale destinazione turistica delle Thailandia, l'isola di Phuket offre ai turisti una vasta scelta di hotel e resort in cui trascorrere vacanze da sogno. Le aree balneari più belle sono senza dubbio la spiaggia di Patong, perfetta per chi vuole fare sempre festa, mentre Kata Noi, invece è ideale per chi cerca tranquillità e una vita notturna più “soft”.

Le strutture turistiche a Natale offrono un mix divertente e piuttosto insolito di cultura locale e straniera, decorando le palme con luci colorate e organizzando giochi divertenti sulla spiaggia. Le temperature a dicembre sono perfette per godersi l'isola e il suo mare calmo. La media infatti va da un minimo di 24 a un massimo di 31 gradi.

Sharm el-Sheikh, Egypt

A dicembre Sharm el-Sheikh presenta temperature davvero gradevoli, anche se più fresche, rispetto ad altri periodi dell'anno. Questo però non significa che non si possa prendere il sole e godersi il mare, inoltre non si può certo trascurare il risparmio economico offerto da questo aprticolare periodo periodo. A dicembre, infatti, si possono trovare strutture a 3-4 stelle al costo di 20-30 dollari americani a notte per due persone.

La località più bella del Mar Rosso è la spiaggia di Naama Bay. Sharm el-Sheikh e le località prettamente turistiche dell'alto Egitto sono le più sicure in cui poter trascorrere le vacanze nel periodo natalizio.

Dove abbronzarsi e fare il bagno

I luoghi migliori per chi vuole tornare a casa con la tintarella sono sicuramente le splendide isole dei Caraibi, il Sud Est Asiatico, il Sud America e l'Australia, dove trascorrere un Natale decisamente diverso dal solito.

Caraibi

Le isole del Mare dei Caraibi, a sud est del Golfo del Messico, racchiudono alcune delle località balneari più famose e belle del mondo: Cuba, Giamaica, Santo Domingo, Haiti, Puerto Rico, Bahamas, senza dimenticare il fascino delle piccole isole con le loro acque turchesi e una ricca barriera corallina.

Le giovani coppie che vogliono trascorrere il Natale ai Caraibi troveranno le condizioni climatiche migliori dell'anno. Da dicembre a marzo le piogge sono rarissime, soffia sempre una gradevole brezza e le temperature variano in media dai 26 ai 30 gradi. Il costo medio del volo a persona è di circa 1300 euro, serve quindi un budget sensibilmente più alto per affrontare questo viaggio.

Sud Est Asiatico


La Thailandia e le Maldive sono probabilmente due tra le due località turistiche più desiderate da chi vuole trascorrere le vacanze di Natale al mare.

Thailandia


Per tutti gli under 30 che hanno un'idea di vacanza fatta di spiagge meravigliose feste piatti deliziosi e un po’ di cultura, la Thailandia è il posto perfetto. Il volo a dicembre ha un costo medio che si aggira attorno ai 1000 euro ma, prenotando in anticipo e acconsentendo a qualche scalo, si può anche risparmiare qualcosa.

Leggi anche: Voli Low Cost e Last Minute: come risparmiare sul biglietto aereo

Chi sente l'esigenza di respirare l'atmosfera natalizia può trovare quello che cerca nelle principali località turistiche come Koh Samui, Bangkok e Phuket, dove alberghi e centri commerciali vengono decorati per far sentire a casa i loro i turisti europei. Il periodo natalizio tra l'altro è anche ottimo dal punto di vista climatico, per godersi sia le spiagge bianchissime e che le visite ai templi buddisti.

Maldive

Le Maldive in passato erano considerate un luogo quasi inaccessibile per chi non aveva un budget piuttosto alto.

Nel tempo però le cose sono cambiate, tanto che oggi, chi riesce a organizzare il viaggio con un certo anticipo e presta attenzione alle offerte, può acquistare una vacanza da sogno a misura delle proprie tasche. I voli in particolare, infatti, hanno un costo base che parte da circa 800 euro.

A Sud dell'India, immerse in limpide acque turchesi, le Maldive sono meravigliose anche a Natale, visto che che la stagione secca va proprio da dicembre ad aprile. Le temperature medie si aggirano attorno ai 25 gradi e l'acqua calda del mare è fantastica per chi ama fare lunghi bagni. A Natale si può gustare dell'ottima aragosta e si possono sorseggiare freschissime bevande sulla spiaggia.

Messico (Sud America)

Il Natale in Sud America è molto sentito nel Messico, dove il cenone è a base di carne bianca, come pollo e tacchino, riso, tamales, pozol, pudding di mais, il tutto innaffiato da poche al biancospino.

Per dessert vengono offerti dolcetti simili alle nostre chiacchiere e il Rosca de Reyes. A dicembre però non tutte le zone del Messico sono consigliate, in quanto presentano condizioni climatiche diverse. Quelle migliori sono senza dubbio le zone site nel Centro Sud del paese.

Se amate la vita notturna, ad Acapulco, dove il clima è sempre caldo e Tampico, sulla costa che si affaccia sul Golfo del Messico, troverete numerosi locali dove trascorrere piacevoli serate.

I voli per il Messico a dicembre si possono trovare anche sotto i 900 euro.

Australia

Trascorrere in Natale in Australia in mezzo ai canguri? Perché no, in fondo, soprattutto nella parte a sud est di questo straordinario paese, dove si trovano anche le città principali, a dicembre il clima è abbastanza buono per una vacanza al mare.

Viste le temperature non c'è da stupirsi nel vedere Babbo Natale vestito di tutto punto, con il suo abito rosso fare surf o un albero decorato su una spiaggia, dove amici e parenti si ritrovano per il il tradizionale barbecue.

Tenete però presente che i prezzi per i voli Per Sydney, nel periodo natalizio, difficilmente scendono sotto i 1200 euro.

Le mete al caldo per chi non è interessato al mare

Chi invece ama le temperature estive, senza per questo fare una vacanze al mare allora può visitare la suggestiva città di Hong Kong, perfetta per lo shopping natalizio, oppure può visitare l'Argentina, perfetta per chi ama fare trekking o semplicemente esplorare la natura.

Hong Kong

Hong Kong a dicembre presenta un clima mite, con temperature medie minime intorno ai 16 gradi e massime che difficilmente superano i 20 gradi e con precipitazioni piuttosto scarse. C'è da rimanere sorpresi del modo in cui il Natale viene festeggiato in questa città, completamente addobbata con decorazioni a tema.

Di giorno la città merita di essere visitata con calma, perché ha veramente molto da offrire, dallo shopping nei negozi e nei mercatini al giro sullo Starferry per godersi i grattacieli della città, senza dimenticarsi di assaggiare le tantissime varietà di dim sum, dei bocconcini di carne, verdura e pesce a forma di involtino, tutte assolutamente deliziose.

Un volo diretto da Milano in questo periodo può variare il suo costo dai 600 ai 1000 euro.

Argentina

A dicembre la Patagonia e l'estrema punta meridionale del paese sono mete perfette per chi, alla sedentarietà delle feste natalizie tradizionali, preferisce decisamente fare lunghe passeggiate e trekking. I paesaggi incontaminati e selvaggi sono la vera bellezza di questi posti. Imperdibile la Reserva National Malacahuello, l'isola di Chiloè, Puerto Natale, la città di Usuhaia e naturalmente Buenos Aires, dove si può atterrare con voli che prevedono un costo di circa 1000 euro. Anche qui, nonostante il caldo, il Natale è molto sentito, infatti non ci sono case dove non troverete le tipiche decorazioni.

Assicurazione Viaggio anche per Natale

Trascorrere il Natale in mete calde, come i Caraibi o il Sud Est Asiatico, permette di soggiornare su spiagge paradisiache bagnate da un mare cristallino. 

Bisogna ricordarsi, però, che si è in vacanza in paesi lontani, con una cultura e un sistema amministrativo diverso dal nostro, compreso il sistema sanitario. In caso di emergenza medica, quindi, potreste trovarvi a dover sostenere spese ingenti. Per tale motivo, in genere, si raccomanda di stipulare un’assicurazione viaggio prima della partenza.

Per maggiori informazioni sulle polizze viaggio Columbus, contatta il Servizio Clienti e, se desideri, potrai richiedere anche un preventivo gratuito.


← Thanksgiving 2019 a New York: cosa vi aspetta

Mare in Messico: quali sono le più belle località balneari? →