di Giorgia Alto , 11.07.2022

Famosa principalmente per le sue bellissime spiagge, Lloret del mar è una incantevole località balneare non molto distante da Barcellona che offre moltissime attrazioni per una vacanza estiva.

Meta che diventa sempre più turistica, questa città è molto apprezzata sia dai giovani, sia dalle famiglie, in quanto qui è possibile sia rilassarsi che divertirsi nel sempre pieno spirito spagnolo.

Leggi anche “Assicurazione viaggio per la Spagna”.

Dove si trova Lloret de mar e come raggiungerla

Lloret de mar è una città spagnola appartenete alla regione della Catalogna e situata lungo la Costa Brava, un po’ più a nord di Barcellona.

Il modo più facile per raggiungere Lloret de mar è tramite autobus. Ci sono infatti delle corse dirette che collegano la città sia con l’aeroporto del Prat (Barcellona) sia con quello di Girona.

Anche da Barcellona centro ci sono molte linee di autobus che conducono a Lloret de mar.

In alternativa, è possibile raggiungerla in treno, sempre da Barcellona, ma in questo caso la stazione più vicina è quella di Blanes, a circa 10 minuti di macchina.

Le spiagge più belle di Lloret de mar

Lloret de mar presenta una fantastica varietà di spiagge, che si alternano tra sabbia bianca finissima e calette rocciose.

Playa de Lloret

La spiaggia principale della città è sicuramente la Playa de Lloret, che si trova nel centro della città, precisamente sul suo lungomare.

Questa è una spiaggia sabbiosa molto lunga (circa 1,6 chilometri) e anche abbastanza larga.

Nonostante questo, è sempre particolarmente affollata in quanto è amata sia dai giovani che dalle famiglie con i bambini grazie a tutti i servizi che vi si trovano: stabilimenti balneari, bar, ristoranti, chioschi, noleggio di lettini e ombrelloni, docce e anche molti posti auto.

Sa Caleta

A nord di Playa de Lloret c’è una piccolissima baia sabbiosa incastonata tra le rocce e chiamata Sa Caleta. L’acqua è talmente limpida da sembrare una piscina e il paesaggio appare decisamente più selvaggio rispetto alla spiaggia precedente.

Qui, infatti, non ci sono servizi ed arrivarci è abbastanza difficoltoso, motivo per cui è maggiormente consigliata ai gruppi di amici.

La spiaggia di Fenals

Un’altra spiaggia sabbiosa è la spiaggia di Fenals, situata a circa un quarto d’ora dal centro e, per questo motivo, molto meno affollata rispetto alla prima spiaggia.

La spiaggia di Fenals è stata premiata con la Bandiera Blu per la bellezza delle sue acque.

Il posto è molto tranquillo e particolarmente amato dalle famiglie con i bambini per il mare particolarmente calmo.

Cala Banys

Infine, l’imperdibile Cala Banys, una baia rocciosa a circa 10 minuti dal centro della città circondata da pini e da una vegetazione rigogliosa.

La spiaggia è formata interamente da rocce per cui non è l’ideale per rilassarsi a prendere il sole, ma le sue acque sono talmente limpide che la rendono perfetta per lo snorkeling e le immersioni.

Leggi anche “Le Spiagge più belle della Spagna (Canarie e Baleari incluse)”.

Quando andare a Lloret de mar

Lloret de mar è una meta tipicamente estiva, motivo per cui il periodo migliore per una vacanza in questa città è quello che va da giugno a settembre.

Caratterizzata da un clima mediterraneo, infatti, Lloret del mare ha delle estati calde e non particolarmente piovose.

Durante questi mesi, infatti, le temperature saranno calde e non sono previste particolari precipitazioni.

Anche la temperatura del mare è assolutamente ideale per un bagno, dato che si assesta intorno ai 25 gradi nei mesi più caldi, ossia luglio e agosto.

Le temperature durante i mesi estivi arrivano fino ai 28 gradi, anche se la media stagionale si assesta sempre intorno ai 26 gradi, e non scendono mai al di sotto dei 22 gradi.

In estate, sono previste pochissime precipitazioni, in media un giorno per ogni mese, e le piogge dovrebbero comunque essere brevi e non particolarmente intense.

Nonostante il livello di umidità sia comunque alto, intorno al 76%, non si percepirà un caldo afoso e appiccicoso, in quanto le temperature sono mitigate dai venti freschi, caratteristici delle città marine.

Nei mesi estivi il cielo sarà quasi sempre limpido e le giornate saranno particolarmente luminose e lunghe, in quanto sono previste 14 ore di sole.

Com’è il mare a Lloret de mar

Come anticipato precedentemente, moltissime spiagge di Lloret de mar sono state premiate con la bandiera blu. Questo si deve alla particolare bellezza del suo mare, che è sempre limpido, pulito e cristallino.

Essendo parte del Mar Mediterraneo, il mare a Lloret de mar è particolarmente calmo, è infatti molto raro incontrare delle onde alte o delle acque particolarmente agitate.

La maggior parte del tempo, il mare sarà una tavola piatta, tranquilla e placida, ideale per nuotare in serenità.

Inoltre, la temperatura del mare non è mai troppo fredda, al contrario, è sempre mite e spesso anche calda. Nei mesi estivi, può raggiungere anche un massimo di 27 gradi, anche se la media si aggira intorno ai 25 gradi.

Cosa vedere e cosa fare a Lloret de mar

Oltre alle spiagge meravigliose ed al mare da sogno, questa città offre molte altre attrattive e possibili attività.

Prima di tutto, il centro cittadino merita sicuramente una visita. Oltre alla piazza principale, da non perdere sono la coloratissima chiesa di Sant Romà (molto riconoscibile anche a grande distanza) e i giardini di Santa Clotilde, un bellissimo parco con vista mare costellato di statue e fontane, davvero molto romantico.

Per gli amanti del divertimento, Lloret de mar offre anche uno dei maggiori parchi acquatici di tutta la Spagna, il Water World. Questo parco conta in tutto 20 attrazioni pensate sia per i bambini che per gli adulti amanti dell’adrenalina.

Per gli amanti della natura invece, non mancano i soliti sport acquatici. Tra gare di canoe, scii nautico, parapendio, jet ski e barca a vela, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Infine, se avete voglia di una gita fuori porta, a soli tre chilometri dal centro della città troverete la bellissima spiaggia di Santa Cristina, dove potrete ammirare anche l’eremo: una cappella risalente al 1700 circondata da un bellissimo giardino e situata sulla cima di una scogliera che scende a precipizio direttamente sul mare.

Inutile dire che la vista dall’alto sarà mozzafiato.

Com’è la movida a Lloret de mar

Come anticipato precedentemente, Lloret de mar è una città amata anche dai giovani, proprio perché non offre solo delle belle spiagge, ma anche del sano divertimento serale.

Avinguda Just Marlés Vilarrodona è infatti la strada principale per la movida serale. Situata a pochi passi dal centro storico e dalla Playa de Lloret, in questa strada si trovano bar, birrerie, locali e le principali discoteche della città.

Ogni locale organizza delle serate che si protraggono fino al mattino e non mancano feste sulla spiaggia ed eventi particolari.

Spesso, infatti, in queste discoteche si esibiscono dj molto famosi, come per esempio Bob Sinclair o Snoop Dogg.

Lloret de mar è pericolosa?

Lloret de mar è una meta turistica molto gettonata, proprio per questo negli ultimi anni è cresciuto tantissimo il controllo delle strade da parte della polizia, sia di giorno che di notte. Questo rende la città particolarmente sicura, sia per i turisti che per le persone locali.

Ovviamente, come per ogni città particolarmente affollata, è bene stare attenti ai borseggiatori, ma a parte questa accortezza, potete organizzare la vostra vacanza in tutta serenità.

Tags

Spagna


← Le isole della Grecia con aeroporto internazionale

La spiaggia di Zrce, Croazia: la guida di viaggio →