authori

Cosa vedere in Australia

Visto l’enorme patrimonio paesaggistico e naturale, sarebbe forse più adatto chiedersi cosa non vedere in Australia: la verità, infatti, è che questo Paese è in grado di offrivi ogni tipo di panorama e di intrattenimento in un susseguirsi di eccellenze a livello mondiale. Come la Grande Barriera Corallina, una meravigliosa opera naturale visibile anche dallo spazio, oppure i tramonti infuocati presso l’Ayers Rock, vero simbolo dell’Australia, assieme alla sua fauna caratteristica, koala e canguri: potrete avvistarli tranquillamente durante un viaggio on the road, magari proprio lungo la Great Ocean Road. Preparatevi a vedere migliaia di incredibili panorami scorrere al di là del finestrino, passando dalla costa al deserto, dalla foresta pluviale alle sconfinate pianure, dalle cittadine caratteristiche alle grandi metropoli, in cui fermarvi per la notte e darvi alla movida. Se tutto ciò non vi ha ancora convinto, o al contrario siete già pronti a studiare il vostro itinerario, non vi resta che scaricare la nostra guida gratuita e scoprire cosa vedere in Australia. Chiavi inserite? Si parte!

Cosa fare in Australia: la top 10

1. Percorrere la Great Ocean Road, una delle strade più panoramiche al mondo
2. Accarezzare un koala, animale simbolo dell’Australia che è solito sonnecchiare in cima agli alberi di eucalipto.
3. Assaggiare la cucina locale, vere e proprie prelibatezze realizzati in modo sopraffino
4. Osservare l’alba e il tramonto creare profili indimenticabili della Ayers Rock a Uluru.
5. Visitare Kakadu, il parco nazionale più grande d’Australia: quasi impossibile farlo per intero, visto che ha le dimensioni del Kenya!i
6. Sorvolare le zone inaccessibili dei Bungle Bungle, le montagne tigrate, tra canyon e pitture rupestri degli aborigeni.
7. Vivere le atmosfere surreali del selvaggio West Australiano, con i Pinnacles, fossili emersi dall’oceano oltre 30.000 anni fa.
8. Scattare una foto indimenticabile ai Dodici Apostoli, scolpiti direttamente dalla forza dell’oceano.
9. Campeggiare sotto le stelle nella Friendly Beach Reserve
10. Visitare le spiagge più belle al mondo, come Whitehaven Beach.

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Grande Barriera Corallina
2. Whitsundays Islands
3. Daintree Rainforest
4. Freycinet National Park
5. Great Ocean Road
6. Dodici Apostoli
7. Kangaroo Island
8. Pinnacles
9. Bungle Bungle Range
10. Kadaku National Park

Tour del Paese

Da Sydney a Brisbane: pochi paesi come l’Australia si prestano a un viaggio “on the road”. In questo itinerario si parte da Sydney, attraversando le Blue Mountain, Hunter Valley e Pokolbin con le loro degustazioni di vino, le dune di sabbia di Stockton, Port Stephens, le banane giganti di Coffs Harbour, la strada panoramica fino a Byron Bay, la cosiddetta Gold Coast, Tamborine Mountain e si approda infine a Brisbane.

Da Sydney a Adelaide: andando invece nella direzione opposta, scoprirete un percorso altrettanto suggestivo e variegato. Si parte da Sydney per poi approdare a Canberra, attraversando foreste, sentieri e piccole cittadine. Si attraversa poi Wagga Wagga, Albury, la di là del lago Hume e Melbourne. Per arrivare a Portland si percorre la splendida Great Ocean Road, incontrando Geelong, Warrnambool, Port Fairy; si prosegue sulla Limestone Coast, facendo tappa al monte Gambier, le grotte di Naracoorte, Kingston SE e costeggiando l’oceano si giunge infine ad Adelaide.

Vita notturna

La vita notturna, come del resto tutto in Australia, comprende estremi opposti, dai locali più glamour nelle grandi città, a suggestivi falò sulle spiagge più remote. In generale, i luoghi più rinomati per la movida sono la Gold Coast, per serate e party, oppure Melbourne per un’atmosfera più scanzonata e hipster. Sydney, poi, è veramente un posto dove tutto può accadere al calar del sole, e troverete davvero ogni tipo di intrattenimento, così come nelle altre maggiori città, come l’eclettica Brisbane, Perth e le sue terrazze sul mare, o il paradiso degli ostelli, Cairns.

I musei più importanti

Benché gran parte delle attrattive di questo straordinario Paese siano all’aria aperta, esistono musei degni di nota che varranno sicuramente il trascorrere qualche ora al chiuso.

National Museum of Australia

Sorge lungo il lago di Camberra, non può che essere una tappa di riferimento per conoscere meglio il Paese: ne ripercorre infatti eventi e personaggi che ne hanno segnato la storia, dalle origini ai giorni nostri.

Powerhouse Museum

Un nome e una location che già dicono tutto: il Powerhouse Museum ha infatti sede in una ex centrale elettrica, e vi calerà appieno nell’affascinante mondo della scienza e della tecnica.

Museum of Tropical Queensland

Dopo la storia e la scienza, è la volta della biologia, da approfondire in questo magnifico museo di storia naturale e biologia marina. Imperdibile la mostra di archeologia marina, allestita in una originale nave da guerra britannica.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima