Key West

23 mila abitanti •L'isola delle ossa •L'Eden della Florida

Tutto quello che devi sapere su Key West

Situata nel punto continentale più a Sud degli Stati Uniti, Key West è anche l’isola più famosa dell’intero arcipelago Florida Keys, tanto da meritarsi l’appellativo di vero e proprio Eden della Florida. Caratterizzata da un’atmosfera divertente ed informale, a Key West ha “sede” la Conch Republic, una sorta di stato fittizio inventato negli anni ’80 che ha come simbolo una conchiglia insieme al sole. Con il suo stile di vita libero, dove la parola d’ordine è lo svago, la città-isola è molto amata dai turisti di ogni dove che ne apprezzano le belle spiagge, la vivace movida notturna, le acque trasparenti, gli sport acquatici, i tramonti incredibili, le case in legno color pastello e in generale l’atmosfera quasi caraibica che si respira in ogni angolo. Per questi motivi, l’isola fu amata anche da celebrità come Ernest Hemingway che qui, nel suo “buen ritiro” oggi diventato casa-museo, scrisse alcuni dei suoi capolavori, e dal presidente americano Truman che ne fece la sua residenza, la “Little White House”. Ma Key West non è solo spiagge, mare e divertimento. La città “delle ossa” è terra antica, di pirati e bucanieri, dove si rimane incantati dalla sua storia, dalle pittoresche strade, dalle architetture dei palazzi incastonati tra le vecchie viuzze che si possono girare a piedi o salendo sul Conch Train, il trenino turistico che attraversa i luoghi più belli, fermandosi solo per farsi ammaliare da boutique, negozi, gallerie d’arte e per gustare l’ottima cucina locale.

Per maggiori info continua a leggere la guida e ricorda che puoi scaricarla gratuitamente per portarla sempre con te.

  • Lingua:
    Inglese
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto ed Esta
  • Moneta:
    Dollaro americano (USD)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 1,128 USD
  • Fuso orario:
    -6
  • Presa di corrente:
    110V – 60 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    180 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    50 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    1200 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    50 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +1

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    da luglio a settembre
  • Quando costa di più:
    da dicembre a marzo
  • Quando il clima è secco:
    nei mesi di febbraio, marzo e aprile
  • Quando piove di più:
    a luglio, agosto e settembre

Il clima in generale

La città di Key West è caratterizzata da un clima della savana, tropicale, con due stagioni principali, quella delle piogge e quella secca e temperature medie annuali di oltre 25° C che la rendono una delle più calde di tutti gli Stati Uniti. Baciata dal sole, per circa 3mila ore l’anno, con inverni miti ed estati bollenti (con temperature mitigate però dall’azione dei venti orientali e delle brezze marine), Key West è meta privilegiata per moltissimi viaggiatori, soprattutto americani ed europei, per gran parte dell’anno. A fare eccezione è solamente il periodo delle piogge, che va da maggio ad ottobre e che presenta precipitazioni quasi quotidiane, con acquazzoni tropicali mattutini che durano però molto poco lasciando spazio quasi subito ad un sole intenso. Durante la stagione secca, invece, da novembre ad aprile, il sole splende perenne e non piove quasi mai, tanto che in alcuni anni si possono verificare condizioni di siccità. Key West è potenzialmente una zona a rischio di uragani: anche se in passato è stata raramente colpita dal fenomeno, l’ultimo che si ricorda, nel 2005, è stato tra i più violenti. 

Cosa vedere a Key West: le principali attrazioni

  • Florida Keys Eco-Discovery Center  
  • Casa di Ernest Hemingway
  • Fort Zachary Taylor
  • Duval Street
  • Harry S. Truman Little White House
  • Southernmost point buoy
  • Mallory Square
  • Key West Butterfly and Nature conservatory
  • Dry Tortugas National Park
  • Mel Fisher Maritime Heritage Museum
  • Key West Shipwreck Museum
  • Key West Aquarium
  • Key West Lighthouse
  • West Martello Tower
  • Audubon House and Tropical Garden
  • Key West Cemetery
  • St Paul’s Episcopal Church
  • Old Post Office and Customshouse
  • Bone Island Haunted Pub Crawl
  • Custom House
  • Yankee Freedom Ferry
  • Dolphin Safari Charters
  • Oldest House & Garden Museum
  • Key West Art & Historical Society
  • Sand Key Light

Cosa mangiare

Con una cucina influenzata dal clima e dalla vicinanza al mare, Key West vanta molte specialità locali in grado di accontentare anche i palati più esigenti. Tra i piatti tipici, spiccano le Conch fritters, un antipasto fritto a “conchiglia”, fatto di carne tritata, pangrattato e aromi vari, e i gamberi bolliti in agrodolce (Shrimp with cocktail sauce). Un’altra specialità della Conch Republic è la Crab Cakes, una sorta di polpetta di granchio appiattita e cotta in padella o al forno. A farla da padrone in città è anche la cucina messicana con le caratteristiche pietanze a base di riso e fagioli che si trovano praticamente dappertutto. Non si può visitare Key West senza assaggiare il tipico spuntino a base di pesce, il Grouper Sandwich e i gamberi impanati col cocco e fritti (Coconut Shrimp). Per concludere un buon pasto serve un ottimo dolce, e a Key West la regina delle torte è la Key Lime Pie. Si tratta del dolce più famoso dell’intera Florida, inventata nell’800 proprio a Key West, e consiste in una crostata fatta con succo di limoni verdi locali (Key Lime) e latte concentrato.

Feste e ricorrenze

  • 1 gennaio:
    Capodanno
  • terzo lunedì di gennaio:
    Martin Luther King's Day
  • 12 febbraio:
    Lincoln's Birthday
  • terzo lunedì di febbraio:
    Washington's Birthday
  • 17 marzo:
    St. Patrick's Day
  • terzo lunedì di aprile :
    Patriots' Day
  • 23 aprile:
    Conch Republic Independence Day
  • quarto lunedì di maggio:
    Memorial Day
  • 14 giugno:
    Flag Day
  • 4 luglio:
    Independence Day
  • 7-10 agosto:
    Key West Lobsterfest
  • primo lunedì di settembre:
    Labor Day
  • secondo lunedì di ottobre:
    Columbus Day
  • 31 ottobre:
    Halloween
  • 11 novembre:
    Veteran's Day
  • quarto giovedì di novembre:
    Thanksgiving Day
  • 25 dicembre:
    Christmas Day

Cosa portare in valigia

Chi parte per Key West, la valigia può metterla anche in tasca. Le temperature, infatti, consentono di portare con sé solo abbigliamento leggero e casual e costumi da bagno. Con le temperature “caraibiche” che si trovano in città nel corso dell’intero anno, non è necessario coprirsi troppo e partire con bagagli eccessivamente carichi.
Per chi parte durante la stagione delle piogge invece, meglio portarsi dietro un keeway e un ombrello per proteggersi dalle precipitazioni.

Le più belle spiagge di Key West

Smathers Beach: è la spiaggia più grande e conosciuta a Key West. Con la sua sabbia bianca delle Bahamas e la possibilità di praticare diversi sport, è il luogo ideale per i visitatori. Al tramonto, gli artisti di strada e la gente del posto si riuniscono per la Sunset Celebration, il saluto al sole che si tuffa nel golfo del Messico.

Fort Zachary: facile da raggiungere, dal centro di Key West, ha una posizione unica che regala tramonti indimenticabili. Sabbia bianca e piccole scogliere da cui immergersi per ammirare una varietà di colorati pesci tropicali, ne fanno una delle spiagge più apprezzate dell’isola.

Higgs Beach: attrezzata per le famiglie e gli amici a 4 zampe, con la possibilità di praticare diversi tipi di sport, Higgs Beach è un’altra delle spiagge predilette a Key West.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima