authori

Quando andare a Los Angeles: clima, temperature e stagioni

Mite e quasi mediterraneo, con inverni tiepidi e non molto piovosi ed estati calde ma non troppo, è questo il clima di Los Angeles, città baciata dal sole praticamente quasi tutto l’anno. Avendo un’ampia zona costiera, pianure, colline e montagne, la città presenta in ogni caso diversi microclimi a seconda delle zone: spostandosi verso l’interno infatti, l’estate diventa un po’ più calda perché non risente della corrente fresca della California. Le ondate di calore, comunque, sono possibili anche sulla costa, quando imperversa il Santa Ana, il vento caldo e secco che viene da nord-est e che dai vicini deserti passa sulle montagne e discende in città. Questo vento soffia un po’ tutto l’anno, portando le temperature a volte anche sopra i 30° C d’inverno con picchi che possano arrivare anche oltre i 40° C da aprile ad ottobre, scatenando persino degli incendi. Le precipitazioni a Los Angeles sono piuttosto scarse, appena 400 millimetri l’anno, e concentrate soprattutto da dicembre a marzo mentre d’estate non piove praticamente quasi mai. A volte, tuttavia, qualche ondata di maltempo con piogge abbondanti può capitare ad aprile. Per saperne di più sul clima di Los Angeles leggi la guida e scaricala gratuitamente sul tuo smartphone.

Quando trovare il clima migliore

Los Angeles ha un clima che permette di visitarla tutto l’anno. La stagione migliore per un viaggio nella città degli angeli comunque è quella primaverile. Da aprile a giugno, infatti, il clima è piacevolmente caldo, soleggiato e con minore rischio di giornate torride. Altro buon periodo è quello estivo da luglio a settembre, perché in genere, per lo meno in città, non fa mai troppo caldo. Tuttavia, in questo periodo può iniziare a soffiare il Santa Ana, alzando così bruscamente la colonnina di mercurio. Anche l’autunno, nei mesi di ottobre e novembre, può rivelarsi un ottimo periodo per andare a Los Angeles, ma oltre al Santa Ana, abbastanza frequente, in questi mesi possono arrivare le prime piogge.

Quando costa di meno

Il periodo in cui costa di meno andare a Los Angeles è quello compreso tra gennaio e febbraio. Pur essendo mite, con temperature intorno ai 20° C e minime che difficilmente scendono sotto i 9° C, può presentarsi qualche rara irruzione di freddo con brusche escursioni notturne. Inoltre, le piogge seppur non abbondanti, in questo periodo si verificano più intense del solito, e il Santa Ana soffia anche in inverno facendo salire le temperature. In questo periodo di “bassa stagione”, quindi, si trovano offerte più convenienti per organizzare un viaggio nella città degli angeli.

Quando NON andare

Non esiste un periodo sconsigliato per recarsi a Los Angeles perché la città è baciata dal sole quasi tutto l’anno e il clima non è certo un problema. Tuttavia, per chi non vuole imbattersi nelle ondate di caldo provocate dal Santa Ana è preferibile magari evitare i mesi centrali estivi, in particolare luglio e agosto. In questo periodo di “alta stagione”, inoltre i prezzi lievitano e non sono l’ideale per chi cerca un pacchetto di viaggio conveniente. Un altro periodo meno indicato per visitare la mecca del cinema è quello che va da gennaio a marzo: si tratta infatti dei mesi più piovosi, anche se più convenienti dal punto di vista economico.

Temperature medie

  • Gennaio:
    min. 9°/ max 20°
  • Febbraio:
    min. 10°/ max 20°
  • Marzo:
    min. 11°/ max 21°
  • Aprile:
    min. 12°/ max 23°
  • Maggio:
    min. 14°/ max 24°
  • Giugno:
    min. 16°/ max 26°
  • Luglio:
    min. 18°/ max 28°
  • Agosto:
    min. 18°/ max 29°
  • Settembre:
    min. 17°/ max 28°
  • Ottobre:
    min. 15°/ max 26°
  • Novembre:
    min. 11°/ max 23°
  • Dicembre:
    min. 9°/ max 20°

Le Stagioni

Sole, temperature miti e cielo sereno caratterizzano le condizioni climatiche di Los Angeles in tutte e quattro le stagioni. La città, infatti, ha un clima invidiabile, con brevi periodi di maltempo e piogge mai troppo abbondanti neanche in autunno e in inverno. Vediamo nel dettaglio le stagioni.

Inverno (dicembre-marzo)

A Los Angeles l’inverno è così mite che somiglia più alla primavera. Le giornate belle e soleggiate con temperature diurne che si aggirano intorno ai 20° C vanno per la maggiore e i periodi di maltempo sono brevi e con piogge mai troppo abbondanti. Le irruzioni di freddo sono piuttosto rare e quando si verificano possono portare, però, le temperature notturne anche vicino allo zero. Anche d’inverno, inoltre, può soffiare il Santa Ana che fa salire la colonnina di mercurio sopra i 25° C.

Primavera (aprile-giugno)

La stagione primaverile a Los Angeles va da aprile a giugno ed è calda e soleggiata con temperature molto piacevoli (tra 23° e 26° C). A volte, tra maggio e giugno, si verifica il fenomeno del “June gloom”, un tipico tempo nuvoloso e umido, talvolta accompagnato da nebbia, caratterizzato da una fitta pioggerella che si forma sul mare e invade poi la città. Il fenomeno è causato dal contrasto delle temperature del mare, ancora fredde, con quelle della terraferma che comincia a riscaldarsi.

Estate (luglio-settembre)

D’estate le temperature medie a Los Angeles sono accettabili con massime che non raggiungono di regola i 30° C in città o che li superano di poco nelle aree più interne. Sulla costa il termometro rimane leggermente più basso (con temperature più fresche sui 24-25° C) grazie all’azione dell’oceano che fa da “condizionatore” naturale. Sule colline e nei quartieri più vicini al deserto invece il caldo è più torrido e le temperature si alzano notevolmente. In generale, comunque, la temperatura estiva è abbastanza tollerabile, tranne quando arriva il Santa Ana: il vento caldo infatti alza la colonnina di mercurio sia sulla costa che verso l’interno attenuando i microclimi differenti. A volte anche in piena estate può verificarsi il fenomeno del June Gloom, in particolare negli anni della “Niña”, quando il mare si mantiene più freddo del solito.

Autunno (ottobre-novembre)

Ad ottobre e novembre, nei mesi autunnali, il clima è sempre piacevolmente caldo e mite, con temperature che si attestano in media sui 23° C. In questa stagione, le giornate di sole tiepido si alternano a quelle in cui soffia l’afa portata dal Santa Ana che fa salire le temperature e alle prime ondate di maltempo.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima