authori

Getty Center

Arroccato sulle colline sopra Los Angeles, il Getty Center sembra una città modernista vista da lontano. All’esterno il Getty Center mostra un'architettura moderna e giardini tranquilli, mentre, all’interno vi è il J. Paul Getty Museum che presenta opere d'arte che vanno dal VIII al XXI secolo. La collezione comprende dipinti europei, disegni, sculture, manoscritti, arti decorative e fotografie europee, asiatiche e americane. Ma dobbiamo tener presente che il Getty Center è più di un semplice museo. Occupando un isolato, il gigantesco complesso artistico terrazzato è diventato uno dei grandi spazi urbani di L.A., dove i visitatori possono passeggiare e ammirare, dalle Brentwood Hills, spettacolari vedute panoramiche della città e del mare sottostante. Il complesso rappresenta un ordine unico di realizzazione civica e un'intensa collaborazione tra architetti e team di progettazione, clienti e coordinatori di programmi. Richard Meier ha creato un’acropoli culturale per il XXI secolo, realizzando un delicato equilibrio tra organizzazione classica e forme organiche. Il Getty Center ospita al suo interno le opere di alcuni dei più importanti artisti della storia dell’arte, come Monet, Mirò, Van Gogh e Renoir. L’edificio è molto visitato dagli amanti dell’arte in generale, anche perché non custodisce solo quadri, ma anche fotografie, reperti antichi, disegni e addirittura. Tutto questo si deve sia alle risorse economiche di Paul Getty, considerato uno degli uomini più ricchi nella storia, che alle ingenti donazioni che ancora oggi il Getty Center riceve. Sono in pochi a saperlo, ma Los Angeles, essendo una città abitata da celebrità e persone molto agiate, riceve molti finanziamenti privati per musei e progetti culturali in generale.

Breve storia

Il Getty Center è stato aperto al pubblico il 16 dicembre 1997. Il sito in cima alla superstrada 405 è stato acquistato nel 1982 e l'architetto di New York, Richard Meier, scelto per la sua comprovata abilità nella progettazione di musei, la sua comprensione del sito e dei materiali, la sua passione per l'arte e i libri e il suo impegno, ha iniziato a lavorare alla realizzazione del Getty Center nel 1984. Una volta iniziata la costruzione, il Centro ha impiegato quasi nove anni per emergere dalla collina: 24 ettari di edifici e giardini, con un milione di metri quadrati di spazio interno e 300.000 blocchi di travertino importati dall'Italia.

Curiosità

  • Guardate il tramonto dall'elegante The Restaurant at The Getty per un'occasione indimenticabile.
  • Al Getty Center è possibile passeggiare nei i giardini e fare, addirittura, dei picnic per trascorrere un pomeriggio piacevole a Los Angeles.
  • Da questa struttura in cima alla collina potrete ammirare alcuni dei migliori panorami di Los Angeles.
  • Il Getty Center non è solo uno dei Top Art Museums di Los Angeles, ma è in cima alla lista dei 10 migliori musei di Los Angeles.
  • Fra le opere esposte al Getty Center di Los Angeles è presente Iris di Van Gogh.

Informazioni utili

  • Indirizzo: 1200 Getty Center Drive, Los Angeles, California 90049
  • Orari di apertura: Da martedì a venerdì dalle 10 alle 17.30, Sabato 10 – 21 Domenica 10 – 17:30 Chiuso lunedì, 1 gennaio, 4 luglio, Ringraziamento e 25 dicembre.
  • Costo: l'ingresso è GRATUITO, ma è previsto un supplemento per il parcheggio.
  • Parcheggio: -$3, $5 prima delle 17.00 -$ 15, $ 10 dopo le 17:00 per i programmi serali e gli orari di apertura fino a tardi
  • In autobus: Metro Bus 761 ferma al cancello principale di Sepulveda.
Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima