authori

Cosa vedere a Santiago di Compostela

Santiago di Compostela è il gioiello della Galizia, famosa in tutto il mondo per la sua spiritualità, e vanta un vasto quartiere medievale con molti monumenti ed edifici di importanza non solo spagnola, ma internazionale. La città di Santiago di Compostela ha lo status di patrimonio mondiale dell’Umanità e riceve centinaia di migliaia di visitatori ogni anno. Molti di questi viaggiatori hanno interesse a esplorare e sperimentare la cultura di questa città storica, i suoi edifici unici e l'architettura, insieme ai suoi numerosi quartieri che hanno un riferimento storico. L'insediamento originale di Santiago risale al IX secolo, così come l'inizio di una delle cattedrali più spettacolari del mondo. La città è anche il luogo di riposo dell'apostolo San Giacomo, la cui connessione con la cattedrale e la città ha portato il significato di Santiago come il terzo posto più importante nella cristianità. La cattedrale stessa è la destinazione finale per migliaia di pellegrini cristiani che percorrono il pellegrinaggio "Cammino di Santiago". Inoltre, il centro storico è pieno di splendidi esempi di design gotico, neoclassico, romanico e barocco e quasi tutti sono su una scala grandiosa o monumentale. Per scoprire tutte le attrazioni da Santiago di Compostela, continuate a leggere la nostra guida di viaggio, o scaricatela gratuitamente

Cosa fare a Santiago di Compostela: la top 10

1. Visitare la Cattedrale di San Giacomo.
2. Abbracciare la grande statua di San Giacomo.
3. Assistere alla messa e vedere il “Botafumeiro”, un enorme incensario di 53 Chili e 1,5 m di altezza.
4. Vedere il Pazo de Raxoi.
5. Fare un giro per il Mercato De Abastos.
6. Visitare il Museo del Pellegrinaggio.
7. Ammirare il Monastero di San Martino Pinario.
8. Fare una passeggiata nello splendido parco della città, Parque de Belvìs.
9. Scoprire la storia della città attraverso la visita del museo del popolo galiziano e di arte moderna.
10. Assaporare la gastronomia della città.

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Cattedrale di Santiago di Compostela
2. Monte do Gozo
3. Pazo de Raxoi
4. Alameda Park
5. Monastero di San Martino Pinario
6. Plaza de las Platerìas
7. Parco de Bonaval
8. Mercato de Abastos
9. Praza da Quintana
10. Museo del Pueblo Gallego

Tour della città

Tour gastronomico di Santiago: Vivete l’esperienza di un tour a piedi, in cui avrete l’occasione di gustare i piatti tradizionali della Galizia e, al tempo stesso, visitare la città.

Visita guidata della Cattedrale e del Museo di Santiago di Compostela: Scoprite la storia e l’arte della città attraverso questo tour, insieme ad una guida professionale. Il tour in genere dura un paio di ore.

Santiago gastronomy night tour: Visitate la città di notte e vivete un’esperienza nuova, attraverso i posti migliori dove gustare un’ottimo aperitivo, una piacevole cena e poi proseguire il giro, ammirando Santiago nell’atmosfera notturna.

Vita notturna

Il centro storico di Santiago è pieno di bar vivaci e il modo migliore per godersi appieno la serata è andare da un bar all'altro, provando i prodotti tipici e parlando con le persone che incontrerete. L'ambiente universitario a Santiago di Compostela rende la vita notturna molto attiva e gli oltre mille anni di pellegrinaggio da tutto il mondo hanno dato alla città un mix di influenze culturali. Il più dei locali, per lo svago notturno, si trovano in una piazza rettangolare chiamata Rua de Santiago de Chile e a Rùa de San Pedro de Mezonzo. Ma la più alta concentrazione, anche di ristoranti, sono a Rua de Franco.

I musei più importanti

Santiago di Compostela, importante meta di pellegrinaggio, è ricca di cultura e storia. Scoprite quello che la sua storia ha da offrire con questa lista dei più noti musei e gallerie.

Museo della Cattedrale

Questo museo ha tutto ciò che serve per conoscere il punto di riferimento più impressionante della città: la sua cattedrale. Presenta una vasta area del coro in pietra scolpito dell'architetto Mateo, che fu distrutto nel 1604, ma fu in seguito ricostruito. C'è anche una grande collezione di arte religiosa e persino alcune tombe medievali.

Museo do Pobo Galego

Una volta era una serie di case conventuali, il Museo do Pobo Gallego (Museo del Popolo Galiziano), situato a nord-est del centro storico. Ora è un museo popolare, e queste piccole case conventuali sono le sedi di affascinanti mostre sulla vita quotidiana galiziana, l'arte e la cultura. Con una vasta gamma di oggetti esposti, dalle barche da pesca alle zampogne, questo museo offre una visione brillante della complessa storia e delle radici della Galizia.

Museo Casa de Troya

Il museo Casa da Troya ricrea l'atmosfera studentesca delle generazioni passate, simile alla famosa pensione gestita da "Doña Generosa" alla fine del XIX secolo. Questa pensione è stata resa famosa dallo scrittore Alejandro Pérez Lugín nel suo romanzo “La Casa de la Troya”.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima