Londra

8674 milioni di abitanti • città cosmopolita • La città del punk

Tutto quello che devi sapere su Londra

In origine città celtica, poi fortificata dai Romani per utilizzarla come porto sul fiume Tamigi, Londra è la capitale dell'Inghilterra nonché la città più popolata d'Europa, con oltre otto milioni di abitanti nella Greater London e 12,5 milioni circa nell'area metropolitana. La caratteristica principale di questa metropoli cosmopolita è proprio la grande varietà di nazionalità, religioni e culture a cui appartengono i suoi abitanti, basti pensare che le lingue parlate nel territorio sono più di 300.
Il fulcro della vita londinese è la City of Westminster, principale distretto culturale, centro della politica inglese e uno dei luoghi più visitati dai turisti.. A Londra c’è spazio per tutto e per tutti, dal divertimento serale e notturno, con i suoi svariati locali, a quattro chiacchiere in tranquillità in un tipico pub, davanti ad un bicchiere di birra e magari giocando una partita a scacchi, ai numerosi musei di alto livello che accolgono ogni anno milioni di turisti; fra questi il più noto è il British Museum, incredibilmente ad ingresso libero, salvo mostre temporanee o eventi particolari. Allora cosa aspettate? Scaricate subito sul cellulare la nostra guida gratuita per poter consultare tutte le informazioni su questa eclettica capitale

  • Lingua:
    Inglese
  • Documenti di viaggio:
    Carta d’identità o passaporto
  • Moneta:
    sterlina (GBP)
  • Cambio:
    1 EUR/0.8784 GBP
  • Fuso orario:
    -1
  • Presa di corrente:
    240V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    80 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    30 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    70 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    18 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +44

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    Settembre ed ottobre
  • Quando costa di più:
    maggio
  • Quando il clima è secco:
    giugno e luglio
  • Quando piove di più:
    ottobre e gennaio

Il clima in generale

L’oceano e le perturbazioni atlantiche influenzano il clima londinese rendendolo fresco, umido, piovoso ed estremamente variabile, con schiarite e annuvolamenti, piogge e rovesci e qualche ora di sole. Trovandosi Londra a sud, in un'area moderatamente protetta, presenta un clima più mite e caldo rispetto al resto della Gran Bretagna, anche se d’inverno è possibile che si formino nebbie notturne determinate da  un'inversione termica causata dall’instaurarsi di un'alta pressione. Le piogge non sono abbondanti (circa 600 millimetri annui) ma molto frequenti, incluso d’estate; sono spesso leggere o intermittenti e generalmente si presentano nella forma di pioggerella o di breve acquazzone.

Cosa vedere a Londra: le principali attrazioni

  • London Eye
  • Torre di Londra
  • Cattedrale di San Paolo
  • Buckingham Palace
  • Tower Bridge
  • Abbazia di Westminster
  • Big Ben
  • British Museum
  • Hampton Court
  • Kensington Palace
  • Tate Modern
  • Museo di storia naturale
  • National Gallery
  • Hyde Park
  • Victoria and Albert Museum
  • Sea Life London Aquarium
  • Trafalgar Square
  • Regent's Park

Cosa Mangiare

Londra non presenta piatti tipici locali bensì nazionali, che oltretutto non spiccano all’interno del panorama culinario internazionale, ma si distingue per dei rituali precisi legati al cibo che sono conosciuti in tutto il mondo, a cominciare dall’English breakfast, la tipica colazione all’inglese a base di uova col bacon e pane tostato con burro e marmellata d’arance; poi c’è il tradizionale tè delle cinque accompagnato da biscotti, clotted cream, scones con marmellata, sandwich e molto altro. Per il resto, piatti tradizionali locali sono il noto ed economico Fish and chips (pesce fritto e patatine),  generalmente servito con piselli, il Sunday Roast (l’arrosto della domenica), a base manzo, maiale o pecora accompagnato da patate arrosto, verdure e salsa gravy, ed il Christmas Pudding, dolce natalizio con rum, spezie, miele, frutta candita e mandorle.

Feste e ricorrenze

  • 1 Gennaio:
    Capodanno
  • 23 Aprile:
    Festa di San Giorgio
  • 1 Maggio:
    Festa del Lavoro
  • 31 Ottobre:
    Halloween
  • 24 Dicembre:
    Vigilia di Natale
  • 25 Dicembre:
    Natale
  • 26 Dicembre:
    Santo Stefano
  • 31 Dicembre:
    San Silvestro

Cosa portare in valigia

Sono da mettere in valigia innanzitutto un ombrello o impermeabile anche se durante il vostro soggiorno a Londra pioverà così spesso ed in modo tanto fitto che alla fine vi ci abituerete! Non dimenticate di portare con voi un adattatore di corrente poiché la presa elettrica londinese, a differenza di quella italiana, è di tipo G ossia a tre fori rettangolari posti ai vertici di un triangolo; chiaramente potrete acquistarlo anche sul posto ma ve lo sconsigliamo in quanto sicuramente più caro. Prediligete, infine, il passaporto o la carta di identità elettronica: si segnala, infatti, che le carte d’identità in formato cartaceo, specie se rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, sovente comportano notevoli disagi, fino anche al respingimento in frontiera.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima