authori

Quando andare a Tolosa: clima, temperature e stagioni

Situata nella zona sud- ovest della Francia, a circa 100 km dai Pirenei spagnoli, Tolosa ha una posizione del tutto particolare, trovandosi infatti circa a metà strada tra Mar Mediterraneo e Oceano Atlantico. Ne deriva quindi un clima della città che contiene caratteristiche intermedie tra quello mediterraneo e quello oceanico, con alcune influenze continentali: la conseguenza più evidente è che le temperature sono piuttosto moderate, in inverno è raro che si vada sottozero mentre in estate ci si mantiene in genere al di sotto dei 30°C. Ottimo il soleggiamento, con più di 2000 ore di sole annuali: le precipitazioni sono ben distribuite nel corso dell’anno, e interessano mediamente tra gli 8 e i 10 giorni al mese, che si abbassano a 6 – 7 in estate. Nelle stagioni intermedie il clima è leggermente più instabile, e le temperature tendono ad adeguarsi gradualmente a quelle della stagione seguente: in ogni periodo dell’anno, poi, potrete trovare numerosi festival ed eventi pronti a rallegrare la vostra permanenza anche in caso di condizioni climatiche avverse. Per sapere ogni dettaglio del clima di Tolosa, i periodi consigliati o quelli in cui incontrare il maggior risparmio, continuate a leggere questa guida: potrete poi scaricarla gratuitamente sul vostro dispositivo per scegliere con tutta calma il periodo più idoneo per il vostro soggiorno.

Quando trovare il clima migliore

Il clima di Tolosa è piuttosto gradevole per tutto l’anno: il periodo migliore in cui soggiornare dipenderà quindi essenzialmente dalla vostra disponibilità e dalla personale preferenza per il caldo o il fresco. In genere, le condizioni migliori si incontrano nei mesi di giugno, luglio e settembre: in questi mesi, infatti, potrete godere delle ottime temperature estive, che grazie all’influsso atlantico si mantengono moderate, evitando il periodo più caldo (e potenzialmente affollato) di agosto.

Quando costa di meno

Come in generale avviene per tutta la Francia, i mesi invernali (festività escluse) sono quelli in cui si possono riscontrare discrete offerte per voli e hotel. Dal punto di vista climatico, le condizioni sono comunque favorevoli: l’inverno di Tolosa è infatti mite, con temperature minime che raramente scendono sotto i 3 gradi, precipitazioni contenute e un buon soleggiamento. Oltretutto, proprio a febbraio potrete assistere alla Fête de la Violette, dedicata al fiore simbolo di Tolosa.

Quando NON andare

Non esiste un vero periodo in cui non andare a Tolosa: gli inverni infatti sono abbastanza miti, e anche in estate il caldo non diventa rovente, permettendo quindi di avere gradevoli visite della città anche nelle stagioni più estreme.

Temperature medie

  • Gennaio:
    min. 4°C / max 10°C
  • Febbraio:
    min. 3°C / max 10°C
  • Marzo:
    min. 6°C / max 14°C
  • Aprile:
    min. 9°C / max 18°C
  • Maggio:
    min. 11°C / max 21°C
  • Giugno:
    min. 16°C / max 16°C
  • Luglio:
    min. 18°C / max 28°C
  • Agosto:
    min. 19°C / max 28°C
  • Settembre:
    min. 16°C / max 25°C
  • Ottobre:
    min. 14°C / max 21°C
  • Novembre:
    min. 9°C / max 15°C
  • Dicembre:
    min. 4°C / max 12°C

Le Stagioni

Unendo gli influssi del clima mediterraneo e di quello oceanico, Tolosa gode di quattro stagioni distinte, in cui le temperature variano piuttosto gradualmente e non raggiungono mai valori eccessivamente alti o bassi.

Estate (giugno - agosto)

I mesi estivi sono considerati tra i più piacevoli per visitare Tolosa. Gli influssi atlantici infatti fanno sì che le temperature restino moderate, con massime intorno ai 27 gradi, anche se talvolta si possono raggiungere valori maggiori, e in questi mesi si ha anche un minimo delle precipitazioni (5- 6 giorni di pioggia al mese), sebbene non spiccato come nei climi mediterranei.

Primavera (marzo - maggio)

La primavera a Tolosa è una stagione piacevolmente fresca, con massime intorno ai 15-20°C. Le precipitazioni si accentuano un po’ rispetto all’inverno, anche se tendono sempre ad essere ben distribuite durante l’anno. Se sentite la mancanza del calore estivo, non vi preoccupate: a marzo il Festival Flamenco riscalda l’atmosfera di Tolosa con esibizioni e spettacoli dedicati a questa passionale danza.

Autunno (settembre – novembre)

Tra settembre e novembre le condizioni climatiche sono in transizione tra quelle estive e quelle invernali: inizialmente le temperature si mantengono piacevoli, a ottobre le massime sono ancora sui 19 gradi e diventano più basse soltanto a novembre. Buona anche la situazione delle precipitazioni, maggiori che in estate ma comunque non eccessive.

Inverno (dicembre - febbraio)

Gli inverni di Tolosa sono piuttosto miti, sempre per via degli influssi atlantici che impediscono alla temperatura di scendere sotto i 3 – 4 gradi di minima: raro è che si vada sottozero, e i giorni di neve sono in genere non più di 7 in tutto l’anno. Generalmente considerato bassa stagione, l’inverno di Tolosa si anima per le festività natalizie, in cui aumenta il turismo (e pertanto la richiesta) per via dei graziosi Mercati Natalizi in Place du Capitole.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima