Cuba

11.241.161 abitanti • L'isola del Rum

Tutto quello che devi sapere su Cuba

Cuba sta cambiando inesorabilmente. Dopo la distensione delle relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti è evidente che l'isola si sta avviando verso una rivoluzione democratica. L'auspicio è che questa terra unica al mondo, dove cultura e natura si fondono in un mix perfetto, non venga stravolta da un turismo di massa. Per cui, se desiderate visitare questo Paese, non rimandate ulteriormente, siete ancora in tempo per scoprire la sua anima più autentica e integra. La maggiore attrazione de la “Isla Bonita” risiede senza dubbio nella vita dei suoi abitanti. Per le strade vedrete i bambini nelle loro divise scolastiche, che cambiano colore a seconda della classe frequentata, piccole orchestre che suonano musica dal vivo, macchine d'epoca coloratissime, così come le pittoresche case della capitale. Se volete risparmiare sul budget e nel frattempo conoscere le persone del luogo, le loro tradizioni e la loro cultura, pernottate in una delle tante “cases particulares” caratteristiche dell'Avana, e sarete ospitati dai locali a prezzi davvero convenienti. Per saperne di più scaricate la nostra guida gratuitamente e portatela sempre con voi sul vostro telefonino.

  • Lingua:
    Spagnolo
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto e visto turistico
  • Moneta:
    peso cubano 
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 1,12 CUC
  • Fuso orario:
    -4
  • Presa di corrente:
    110V – 60 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    30 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    25 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    800 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +53

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    da  Settembre ad Ottobre
  • Quando costa di più:
    Dicembre,  Gennaio e Agosto
  • Quando il clima è secco:
    da Novembre ad Aprile
  • Quando piove di più:
    Maggio e Ottobre

Il clima in generale

La forma allungata dell'isola in direzione est-ovest, anziché nord-sud, determina un'uniformità climatica all'interno del Paese, che è battuto dal costante soffio degli Alisei provenienti dall'Atlantico. Il clima di Cuba è tropicale, ed è fondamentalmente caratterizzato da due stagioni: quella secca, da novembre ad aprile e quella umida e piovosa, da maggio a ottobre. Le temperature medie annuali sono comprese tra i 20° e i 30°. L'acqua è calda tutto l'anno e d'inverno mantiene una temperatura di circa 26°. Fra settembre e ottobre Cuba può essere interessata dagli uragani, con venti di estrema intensità e piogge torrenziali. Il periodo migliore per visitarla è senza dubbio durante la stagione secca, che assicura lunghe giornate di sole, temperature ottimali e una bassa umidità.

Cosa vedere a Cuba: le principali attrazioni e località

  • María la Gorda
  • L'Havana
  • Trinidada
  • Matanzas
  • Camaguey
  • Santiago de Cuba
  • Mausoleo di Che Guevara
  • Gran Teatro dell'Havana
  • Castillo de la Real Fuerza
  • Castello del Morro
  • Cattedrale dell'Avana
  • Finca Vigia
  • Fortaleza de San Carlos de La Cabaña

Cosa Mangiare

Iniziamo con la frutta: quella cubana è deliziosa, come per esempio l’ananas, il cocco, la banana, la papaya, la guayaba, l’avocado e gli agrumi che spesso accompagnano le varie portate, dalla colazione alla cena. Assolutamente da provare le banane fritte a rondelle, che sembrano patatine. Ottime anche le verdure, i tuberi, come patate, yuca e malanga, oltre ai vari legumi, che accompagnano il riso in bianco. Un tipico piatto cubano è, appunto “moros y cristianos”, ossia riso e fagioli neri, spesso servito nelle casas particulares. Come secondi, gustosi piatti di carne, frutti di mare, aragoste e gamberetti. Per quanto riguarda i contorni, ottima l'insalata di aguacate (avocado), ma anche la più classica, con lattuga, pomodori e cetrioli. Passando ai drink, come non citare il mojito, ma anche le ottime birre cubane, ideali nelle giornate calde, per la loro bassa gradazione alcolica. E poi il rum, dal colore bruno e dorato, bevanda nazionale per eccellenza. Infine il caffè cubano, qualcosa di eccezionale! Una miscela scura e aromatica, ma meno forte di quella italiana. Una volta provata, non sarà facile separarvene.

Feste e ricorrenze

  • 8 Settembre:
    Sequestra Señora de la Caridad de Cobre
  • Settembre:
    Festival internazionale e biennale di Teatro de L'Avana
  • ottobre:
    Festival Internazionale del Balletto de L'Avana
  • 16 - 25 Dicembre:
    La Charranga de Bejuca
  • 24 Dicembre:
    La Charanga de Remedios
  • 2 Febbraio:
    festa di Nuestra Señora de la Candelaria
  • 23 - 24 Giugno:
    Festa di San Giovanni Battista
  • Luglio - Agosto:
    Carnevale
  • Luglio:
    Festa del Fuoco

Cosa portare in valigia

Il modo migliore per preparare un'ottima valigia è sempre quello di considerare il clima del luogo, in base alla stagione in cui si intende partire. Cuba presenta temperature che possono variare dai 20° ai 30°, tra estate ed inverno. Inoltre, dovrete considerare la stagione. Se avete intenzione di partire durante la stagione secca portate con voi vestiti leggeri in fibra naturale, adatti al clima caldo di Cuba. Durante la stagione delle piogge, da marzo a ottobre, dovrete attrezzarvi con giacca tipo k-way ed ombrello, oltre che con qualche capo più pesante, utile soprattutto la sera. Per vivere il mare dovrete avere con voi costume, crema solare, cappello, ciabattine e telo mare. Non potrà inoltre mancare la spina americana, quella con le lamelle piatte, il repellente per le zanzare e il necessario per la pulizia della persona: dentifricio, spazzolino, shampoo, bagnoschiuma, balsamo, creme varie. 

Le più belle spiagge di Cuba

Colorada: splendida spiaggia ideale per le immersioni

Varadero: è la spiaggia preferita dai turisti ed è tra le mete più consigliate dai tour operator.

Playa del Este: è una delle spiagge più popolari nei pressi dell'Avana

Le più belle isole di Cuba

Cayo Largo: nell'arcipelago di Los Canarreos, vanta una delle spiagge più belle del mondo

Cayo Guillermo: era l'isolotto preferito da Hemingway

Cayo Levisa: è un parco naturale protetto dove vivono i lamantini, buffi mammiferi in via d'estinzione

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima