authori

Cosa vedere in Colombia

Colombia, terra di archeologia, di bellezze naturali e di città da esplorare. Sono davvero molte le attrattive che questo Paese (il quarto più grande del Sud America) offre ai suoi visitatori, a partire dalle bellissime città, prima tra tutte la capitale Bogotà. con suoi musei e i belvedere, fino ai molti villaggi perfettamente conservati in stile coloniale. In Colombia non manca certo l’avventura, grazie alla possibilità di fare trekking e di partecipare ad escursioni nei diversi parchi nazionali, alla ricerca di spettacoli unici come il fiume dai cinque colori o Punta Gallinas, dove il deserto s’incontra con il mare. Non si può dimenticare poi il viaggio nella cultura precolombiana: le rovine di San Agustìn e Tierradentro non aspettano che di avvolgervi nel loro alone di storia e mistero. E come farsi mancare una bella degustazione in quella che è la patria del caffè? Insomma, la Colombia è davvero un paese dalle molte facce: scopritele tutte continuando a leggere la nostra guida, scaricabile gratuitamente sul vostro smartphone.

Cosa fare in Colombia: la top 10

1. Goditi la veduta della splendida capitale Bogotà da uno dei molti mirador, i punti panoramici della città.
2. Respira la magia e il mistero di un’antica civiltà: la Laguna di Guatavita è un luogo sacro dei Muisca ed è alla base delle leggende sulla mitica El Dorado.
3. Passeggia tra i coloratissimi vicoli della Città Vecchia di Cartagena de Indias, la perla della Colombia.
4. Scatta una foto indimenticabile a Punta Gallinas, punto più settentrionale del Paese, dove avviene l’incontro impossibile tra mare e deserto.
5. Esplora i monumenti precolombiani del parco archeologico di San Agustìn, il più grande del Sud America e patrimonio UNESCO.
6. Affascinato dai bucanieri? Rivivi le magiche atmosfere del pirata Morgan nel porto storico di Providencia.
7. Degusta le diverse varietà di caffè e tutto il bello del turismo rurale in una delle fattorie dell’Eje Cafetero.
8. Il Rio delle Amazzoni è un fiume da record, sia per dimensioni che per fauna e flora che lo circondano: non perdere l’occasione di vivere un po’ di Amazzonia Colombiana.
9. Oltre all’architettura islamica, il Cairo custodisce esempi di edifici copti e cristiani: visitate il Convento di San Giorgio e la Fortezza di Babilonia
10. Vivi l’esperienza mozzafiato della miniera di Nemocon, tra vasche d’acqua e giochi di luce in questa meraviglia del sottosuolo.

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Tayrona National Natural Park
2. Caño Cristales (Parco Naturale Nazionale La Macarena)
3. Città Vecchia (Cartagena)
4. Triangolo del Caffè (Eje Cafetero)
5. Villaggio coloniale Villa de Leyva
6. Cabo de la vela (La Guajira)
7. Santa Crux de Mompox
8. Cattedrale di sale (Zipaquirá)
9. La Candelaria (Bogotà)
10. Punta Gallinas

Tour del Paese

Tour delle perle della Colombia: un solo viaggio forse non è sufficiente per ammirare l’intera Colombia, ma è comunque possibile sperimentare un po’ tutte le diverse attrattive che può offrire. I tour più tradizionali non possono mancare le mete più celebri come Bogotà e il suo museo dell’oro, il Triangolo del Caffè con la Valle del Cocora, il gioiellino Cartagena de Indias, lo splendido mare di San Andres e le Isole Rosario e la Cattedrale di Sale di Zipaquira.

Tour storico: per gli amanti della storia, un tour attraverso le molte culture che hanno attraversato questo variegato Paese. Si parte ovviamente dai siti precolombiani, in particolare i suggestivi San Agustìn e Tierradentro, dichiarati patrimonio UNESCO. Si possono poi unire le molte cittadine rimaste intatte dai tempi coloniali, veri gioiellini per gli appassionati: si parla di Popayan, Mompox, Villa de Leyva e la perla dei Caraibi, Cartagena de Indias.

Tour della Colombia naturale: un tour dove protagonista è la natura, nelle sue manifestazioni più affascinanti e mozzafiato di cui la Colombia è ricchissima, grazie al suo patrimonio di biodiversità. Tappe imperdibili sono l’Amazzonia Colombiana, il whale watching a Nuquì, il parco nazionale Tayrona e l’incredibile Caño Cristales, il fiume dai 5 colori.

Vita notturna

La popolazione della Colombia ama il divertimento, e molte città sapranno offrirvi serate degne di nota e intrattenimento di vario tipo. In particolare a Bogotà potrete tuffarvi nei molti locali di musica dal vivo a La Candelaria, ritrovo di studenti e artisti: basterà un po’ di attenzione e del normale buon senso per trascorrere una serata in tutta sicurezza. Nella Zona Rosa e Zona T, invece, potrete incontrare un’atmosfera più sofisticata, il ritmo che prevale è la rumba e,assieme ai prezzi, sale anche il livello della frequentazione. Se invece siete in cerca di un divertimento più movimentato, allora Cartagena è la località che fa per voi: vita notturna scatenata, tra ristoranti, bar e discoteche che nulla hanno da invidiare alle più note mete della movida europea.

I musei più importanti

Se nei musei è custodita la storia, la bellezza e l’arte di un popolo, allora non vi stupirete nello scoprire che la Colombia, Paese antichissimo e crocevia di civiltà diverse, custodisce un vero e proprio patrimonio, distribuito tra musei tradizionali, siti archeologici e collezioni artistiche pronte a lasciarvi senza fiato.

Museo dell'Oro

Meraviglia e opulenza sono le parole d’ordine per questa collezione, che raccoglie i fasti e le ricchezze delle civiltà pre-colombiane. “Must see” della capitale Bogotà, contiene oltre trentamila artefatti in oro e ventimila in ceramica, tessuti e altri materiali.

Museo Botero

Imperdibile per gli amanti dell’arte, custodisce una collezione donata dal maestro Botero in persona, considerata la più ampia in tutta la storia dell’America Latina. Non solo Botero però: il museo custodisce opere di altri eccezionali artisti quali Picasso, Dalì, Degas, Matisse, Renoir e Chagall.

Maloka Museum

Ancora differente, questo museo punta su un’esposizione completamente interattiva, che si focalizza anche e soprattutto sulle meraviglie della scienza e della tecnologia.

Rodadero Sea Aquarium and Museum

Un particolare museo sito a Santa Marta, dedicato invece al mondo delle specie animali (nella parte di acquario ne sono visibili più di 805 specie) e all’equipaggiamento nautico.

Tierradentro

Per sperimentare la cultura sul campo, niente è meglio di questo parco archeologico, nel dipartimento di Cauca: tombe, abitazioni e decorazioni rendono questo sito uno dei più importanti per l’età pre-colombiana, tanto da essere stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima