di Andrea Pepe , 12.12.2017

Il 2018 è ormai arrivato e con la fine delle festività natalizie, si comincia già a pensare a dove andare in vacanza. La scelta è ovviamente ampia e varia a seconda del periodo e della meta scelta, per questo abbiamo preparato per voi una guida che racchiude le migliori destinazioni per il 2018, sia in Italia che all’estero.

Come sempre, prima di lasciarvi all’organizzazione della vostra vacanza, vi consigliamo di prenotare in anticipo e di viaggiare sicuri.

In Italia

La città assolutamente da visitare nel 2018 è Palermo, a seguito della sua nomina come “Capitale Italiana della Cultura”. Il Capoluogo siciliano ha visto crescere negli ultimi anni la sua fama, grazie anche all’UNESCO, che ha dichiarato il Percorso Normanno di Palermo patrimonio dell'umanità nel 2015. Inoltre negli ultimi anni, a causa dell’instabilità del nord dell’Africa e degli attacchi terroristici che hanno colpito le aree più meridionali del mediterraneo, è aumentato il numero dei turisti, italiani ed europei, che ha scelto la Sicilia come meta per le proprie vacanze. Palermo negli ultimi anni ha visto crescere meritatamente il suo valore, e il 2018 sarà il suo anno, pertanto, andatela a visitare.

In Europa

L’Europa nel 2018 vedrà probabilmente crescere ulteriormente il flusso turistico verso i Paese dell’Est. L’Europa occidentale infatti nel 2017 non se l’è passata certamente bene, sia a causa dei numerosi attentati che a causa degli sconvolgimenti politici, primi fra tutti il “Post-Brexit” e la “Crisi catalana”. Ecco quindi che Croazia, Montenegro e Albania possono cogliere la palla al balzo per aumentare il numero dei turisti. Le coste est del mar adriatico infatti sono famose per la loro bellezza e per i prezzi veramente competitivi. Una settimana a Ferragosto per due, in Albania, può costare anche meno di 500 euro (solo soggiorno), ma bisogna prenotare in anticipo il traghetto, altrimenti i costi per il viaggio annulleranno l’effetto “Low Cost”.

Negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti sono veramente un paese immenso, ricco di destinazioni e luoghi da visitare, pertanto è veramente impossibile indicarvi le mete migliori per il 2018, tanti sono gli eventi previsti anche per quest’anno. Siccome però siete qui per ricevere qualche idea, ecco che per il 2018 vi consigliamo di dedicare la vostra vacanza allo shopping. Avendo visto crescere l’interesse nel 2017 per il Black Friday in Italia, perché non recarvi dove è stato inventato? Nel 2018 allora recatevi a New York per festeggiare il Giorno del Ringraziamento, e il giorno dopo, appuntamento sulla Quinta Strada per trovare le offerte migliori.

Nel Sud Est Asiatico

La globalizzazione del settore “Travel” e internet hanno reso più semplice viaggiare, tanto che nell’ultimo decennio, una vacanza nel Sud Est Asiatico è diventata accessibile a tutti, sia per i prezzi che per l’organizzazione. Il punto di forza di questi luoghi è sicuramente il costo di una lunga vacanza, in quanto, una volta ammortizzato il costo del biglietto, soggiornare qui anche un mese prevede un costo molto basso. Negli ultimi anni inoltre sono aumentati i servizi, gli hotel e i resort di lusso, rendendo le vacanze più comode anche per le famiglie o per chi è più esigente.

La meta più visitata e conosciuta del Sud-Est Asiatico è sicuramente la Thailandia, ricca di attrazioni, strutture e turisti. Se cercate luoghi più isolati e meno “occidentalizzati”, dovete visitare il Vietnam, la Cambogia o il Myanmar, mentre se volete sentirvi “Al centro del mondo”, dovete assolutamente andare a Singapore.

In generale, il punto debole di questa parte del mondo è sicuramente il clima. Qui purtroppo l’umidità si fa sentire, soprattutto in Paesi come Filippine e Malesia, e le precipitazioni, anche se con differente intensità, sono presenti praticamente tutto l’anno, inoltre diverse aeree possono essere colpite da uragani e cicloni. Tutto questo è però ripagato da un sole caldo e splendente quasi tutto l’anno e da molti luoghi praticamente incontaminati.

Ferragosto

Ferragosto è il periodo più alto della stagione turistica e, ogni anno, la ricerca della destinazione perfetta richiede molto tempo. Nel 2018 le destinazioni più quotate per le vacanze degli italiani saranno probabilmente Sud-Est Asiatico, Europa dell’est e sud Italia, ma se volete ancora più idee di viaggio, leggete il nostro articolo “Dove andare a Ferragosto”.

Inverno al Caldo

Per fare il bagno anche in inverno, bisogna obbligatoriamente allontanarsi dall’Italia. Le destinazioni migliori si trovano nel Sud-Est Asiatico, parliamo quindi delle Maldive, della Thailandia ma anche dell’Australia. Una via di mezzo possono essere le Seychelles o Capo Nord, ma se volete avere qualche idea in più, vi consigliamo di leggere la nostra guida “Vacanze invernali al caldo: 8 mete tra sole, mare e spiagge”.

Ponti

Il 2018 non offre grandi occasioni per fare ponte, ma bisogna sempre essere preparati no? Il giorno più appetibile nel 2018 per fare è sicuramente il Primo Maggio, che capita di martedì. Per questo ponte, se restate in Italia potete partecipare ad uno dei grandi concerti organizzati, visitare una città, oppure recarvi in Calabria o in Sicilia per prendere il primo sole. Se decidete di partire, l’idea migliore è sicuramente visitare una capitale europea, la scelta è ampia e varia a seconda di quelle che avete già visto.

Leggi anche la nostra guida di viaggio "Tutti i ponti per il 2018".

Capodanno

Per la vostra vacanza a Capodanno dovete per prima cosa decidere se preferite andare al mare o in montagna. Se cercate la neve, l’Italia può offrirvi delle destinazioni veramente incredibili (leggi anche "Dove sciare in Italia? Le 90 migliori località sciistiche"), mentre se volete abbronzarvi, dovete allontanarvi dall’Italia. Le mete più vicine per prendere il sole sono le Canarie e Capo Verde, ma se volete sentirvi veramente come in estate, la destinazione migliore è probabilmente la Thailandia.

Assicurazione Viaggio Annuale

Chi viaggia piu volte l’anno, puo pianificare un budget ad-hoc per i lunghi week end in Italia o in Europa oppure un budget che sia adatto a periodi di vacanza piu lunghi per destinazioni come gli USA. Nel budget vale la pena far rientrare il costo di un'assicurazione viaggio.
Nel nostro articolo "5 motivi per cui conviene fare un'assicurazione viaggio" spieghiamo quali sono i vantaggi di una polizza viaggio quando si va in vacanza sia in posti lontani sia in posti a breve o media distanza dall'Italia.

Immagine di copertina: Cattedrale della Vergine Assunta a Palermo


← Il Carnevale di Rio: blocos, samba e tanto divertimento

Tutti i più importanti luoghi d’interesse a Manhattan, New York →