di Valentina Salis , 09.06.2016

Mancano solo due mesi all’arrivo del ferragosto e non sai ancora cosa fare e dove andare? Ecco i nostri suggerimenti per passare il 15 d’agosto in modo originale e divertente.
Ma prima di segnalarti alcune delle nostre migliori idee per le tue vacanze di Ferragosto, andiamo ad capire che cosa si festeggia realmente a Ferragosto.

Che cosa si Festeggia a Ferragosto

Dal Latino feriae Augusti, il ferragosto era una festa legata ai cicli dell’agricoltura: concludeva le fatiche del raccolto dei cereali e annunciava la vendemmia e la raccolta delle olive. Ora è la festa di chi ama godersi gli ultimi giorni di agosto prima dell’autunno.

Dove andare a Ferragosto

Per i viaggiatori che non hanno ancora scelto dove passare il ferragosto, abbiamo selezionato 8 mete ed eventi per pianificare una vacanza memorabile.
Con il meglio dell’arte e della musica, l’estate in Europa diventa un’avventura culturale per tutti coloro che scelgono di trascorrere le vacanze nel Vecchio Continente. Non solo Europa. Anche la Cina ha il suo fascino nel giorno di ferragosto. Scopriamo insieme cosa fare e dove nel giorno clou dell’estate.

Sziget festival, Budapest, Ungheria

In Ungherese la parola Sziget significa festa e non è un caso che uno dei migliori e più popolari eventi musicali in Ungheria è lo Sziget Festival che si tiene su una piccola isola a nord di Buadpest e nel mezzo del glorioso Danubio. Il festival nasce nel 1993 grazie all’iniziativa di un gruppo di studenti e ad oggi è uno dei più importanti festival di musica metal in tutta Europa. Per raggiungere il festival, c’è addirittura un apposito treno che trasporta festaioli di tutta Europa a nord di Budapest. Per chi ha il rock nel sangue e desidera trascorrere il ferragosto in compagnia dei propri amici alla scoperta dell’Europa orientale, questo è decisamente un evento da non perdere dal 10 al 17 agosto.

Athens - Epidaurus Festival, Grecia

Da giugno a settembre, la città di Atene e quella di Epidauro ospitano il festival delle arti drammatiche con spettacoli teatrali e musicali: dal tradizionale teatro dei burattini al teatro operistico. Fondato 56 anni fa, il festival ha ospitato celebrità come Maria Callas, Pavarotti e Nureyev. È possibile acquistare i biglietti online sul sito ufficiale.
Questo evento è ideale per chi vuole trascorrere il ferragosto godendo dello splendore del mare greco ma al tempo stesso non vuole rinunciare alla ricchezza culturale della Grecia.

Virgen de La Paloma, Madrid, Spagna

Molto popolare nella città di Madrid, Virgen de La Paloma è una festa molto sentita dagli abitanti della capitale spagnola. Dal 11 al 15 agosto 2016, Madrid si vestirà a festa da Plaza de las Vistillas a Plaza de la Paja, passando per Calle Toledo nel quartiere di La Latina. La storia della Vergine risale al XVIII secolo, quando secondo la leggenda fu trovata – tra una catasta di legna situata in un cortile - una tela raffigurante una donna con i vestiti da suora ed un rosario in mano. Le celebrazioni religiose sono in genere accompagnate da numerose attività culturali tra cui spettacoli musicali e teatrali. Per chi ha già prenotato la vacanza in Spagna questa estate, ma ancora non sa cosa fare a ferragosto, ecco un’idea originale da valutare.

Summer Shakespeare Festival, Praga, Repubblica Ceca

Il più antico festival teatrale all’aperto in Europa ha sede nella capitale della Repubblica Ceca nell’area circostante al suggestivo Castello di Praga. Il cortile del Palazzo Liechtenstein nel quartiere medievale di Malá Strana, situato a sinistra del fiume Moldava, e la Facoltà di Musica in piazza Malostranské accolgono ogni anno circa 140 spettacoli, alcuni dei quali rigorosamente in lingua inglese. Dal sito ufficiale del festival è visibile la programmazione degli eventi: a ferragosto i turisti dall’anima romantica potranno assistere a Romeo e Giulietta. Consigliamo l’evento anche a chi ha il cuore indurito dopo una storia d’amore finita e non sa ancora cosa fare.

Summer Tale, Luhmuhlen, Germania

Dal 10 al 13 agosto, nella piccola cittadina di Luhmuhlen a 50 kilometri da Amburgo, musica, letture, cinema e anche lezioni di yoga all’aperto si condensano nel Summer’s Tale festival. La filosofia dell’evento consiste nel combinare la creatività umana alla bellezza della natura fatta di foreste e boschi di betulle. Per chi ha in programma un viaggio itinerante nel Paese teutonico, non può non perdersi questo evento e trascorrere il ferragosto al clima freddo della Germania del Nord.

Oya Festival, Oslo Norvegia

La passione dei norvegesi per la musica metal diventa prorompente in occasione dell’Oya festival che quest’anno si svolge dal 9 al 13 agosto 2016 a Oslo. Il festival è aperto a tutti, ma se hai meno di 18 anni, ricordati di portare copia della tua carta di identità/passaporto. Per chi vuole trascorrere la vacanza al ritmo della musica metal, questo evento è l’alternativa per eccellenza su cosa fare a ferragosto.

Flow Festival Helsinki Finlandia

Per chi vuole rimanere in Scandinavia, anche Helsinki ospita il suo festival fatto di arte e musica. Dal 12 al 14 agosto 2016, installazioni e opere d’arte insieme a esibizioni musicali di indie rock e jazz animeranno la capitale finlandese. A coloro che hanno intenzione di fare un tour nei Paesi scandinavi, questa è la soluzione ideale su cosa fare a ferragosto passando obbligatoriamente per Helsinki.

Qixi festival, Cina

Per chi ha scelto la Cina come meta del viaggio di nozze, il Qixi festival è l’evento da non perdere dal momento che corrisponde al giorno di San Valentino. Conosciuto anche come “Settimo Festival” in quanto ricade il settimo giorno del settimo mese sinodico Cinese, il Qixi Festival è uno degli eventi più romantici e le principali protagoniste sono le giovani donne che devono dimostrare abilità nelle questioni domestiche per garantire una vita felice al proprio partner. Le femministe forse non gradiranno questo tipo di evento, ma per chi ha voglia di una full immersion nella cultura cinese, questo festival rappresenta un evento tradizionale. Quest’anno si celebra il 9 agosto: nel giorno di ferragosto ti spetta la libera uscita e considerando l’enormità della Cina, troverai mille cose da fare.

Cosa fare prima della partenza

È importante controllare i siti ufficiali degli eventi e se possibile, acquistare i biglietti per i festival prima del tuo arrivo in modo da evitare il sold out, evitando così brutte sorprese. Oltre a stampare copia dei biglietti, ricordati di portare con te anche copia del tuo certificato di assicurazione viaggio: in occasione di eventi affollati, è facile incorrere in spiacevoli inconvenienti di tipo medico e una polizza viaggio potrebbe tornarti utile.


← La guida alle isole più belle della Thailandia

Guida alle città francesi di Euro 2016 →