di Davide Rossi , 18.09.2019

Il Capodanno è uno degli eventi più importanti e coinvolgenti dell’anno, tanto che se ne comincia a parlare praticamente dopo ferragosto. La domanda “Cosa facciamo a capodanno?” È ormai un tormentone su tutti i social network, da Instagram a Youtube, soprattutto perché, nonostante se ne parli tanto, sono moltissime le persone che ogni anno restano deluse per come lo hanno trascorso.

Per evitare di dire anche quest’anno, il 1° di gennaio, “L’anno prossimo però ci organizziamo meglio”, potete leggere la nostra nuova guida di viaggio dedicata a come trascorrere un capodanno veramente alternativo.

In viaggio sulla Route 66

La Route 66 è la più famosa strada americana, se non la strada più famosa del mondo. Con i suoi 3755 chilometri unisce la East Coast e la West Coast, da Chicago a Santa Monica.

Per gli amanti della “Vacanza on the Road” la Route 66 è il Top, e se vipiace il genere, perché allora non percorrerla a Capodanno? Approfittando delle vacanze invernali, dopo aver soggiornato almeno un giorno a Los Angeles, potete recarvi al “Santa Monica Pier”, scattare un selfie commemorativo e partire per il vostro capodanno realmente alternativo.

Leggi anche “Dove dormire a Los Angeles”.

Chissà come festeggiavano il capodanno i ristoranti e le tavole calde lungo la Route 66…

Leggi anche “Le 5 migliori città americane dove trascorrere Capodanno”.

Viaggio avventura

Un altro modo certamente alternativo per trascorrere un capodanno alternativo è scegliendo un “Viaggio Avventura”. Come abbiamo spiegato nella guida viaggio dedicata, si tratta di un viaggio organizzato per single o semplicemente per chi non vuole viaggiare solo.

La vera avventura, infatti, non è tanto la destinazione scelta, quanto il viaggio che dovrete intraprendere con perfetti sconosciuti. Se vi sentite abbastanza coraggiosi, potreste partire per un viaggio avventura proprio a Capodanno, partendo senza i vostri amici e tornando con tantissime storie da raccontare.

Se sei single: speed-date

Un Capodanno dedicato invece proprio ai single è certamente lo “Speed-Date”, la classica cena tra sconosciuti. Se volete partecipare a questo tipo di evento, vi consigliamo di recarvi in qualche grande città italiana, magari non troppo lontana da dove abitate. Più è grande la località, più persone potrete conoscere.

Oltre ad essere un modo alternativo per trascorrere il Capodanno, potreste essere così fortunati da iniziare il 2020 una nuova storia d’amore.

Festeggiare il Capodanno in Giappone

Il capodanno in Giappone è un’esperienza veramente unica nel suo genere, soprattutto se riuscite a trascorrerlo con un vero giapponese. I festeggiamenti rispettano il calendario gregoriano e le principali tradizioni occidentali, ma sono molte le usanze giapponesi che ancora oggi vengono rispettate:

  • Hakizome
  • Joyanokane
  • Hatsuhinode
  • Hatsumode
  • Nengajo
  • Otoshidama
  • Sanganichi e Hatsuni
  • Omisoka

Leggi anche “Come e dove festeggiare il Capodanno giapponese”.

Capodanno al Caldo a Dubai

Se quello che cercate un Capodanno al caldo, e veramente da “Mille e una notte”, Dubai è la meta giusta per voi. Qui, per esempio, potreste festeggiare il capodanno nel Burj Khalifa o in uno dei tanti ristoranti di lusso che la città offre.

Vi ricordiamo che a dicembre le temperature superano i 30 gradi, praticamente non piove mai e la temperatura dell’acqua è intorno ai 25°C.

Capodanno tra i leoni in Tanzania

Un modo sicuramente alternativo per trascorrere il Capodanno è con un safari in Tanzania. Qui infatti, prima di tutto, il Capodanno neanche si festeggia, la povertà è tale che a stento si riesce a vedere qualche fuoco d’artificio negli hotel di lusso o ad Arusha.

Se poi alloggerete in un parco nazionale, non avrete voglia di fare tardi la notte, perché la mattina dovete svegliarvi presto se volete ammirare tutte le meraviglie che questo territorio vi offre.


Leggi anche “Safari in Africa: le migliori destinazioni per la vostra avventura”.

Capodanno sull’Orient Express.

Se quanto detto finora non basta, abbiamo un’altra idea veramente alternativa: il Capodanno in treno. Ma non un treno qualsiasi, bensì uno di più famosi del mondo: l’Orient Express.

Se riuscirete a trovare un paio di biglietti, potrete trascorrere un Capodanno elegante e memorabile.

Assicurazione viaggio a Capodanno

Spesso il Capodanno si organizza all’ultimo momento, anche se si decide di partire per trascorrerlo all’estero.

Molti turisti, così facendo, cercano di approfittare delle offerte “Last minute” o addirittura “Last second”: molto convenienti ma difficili da trovare.

Anche l’assicurazione viaggio potete acquistarla all’ultimo minuto prima della partenza, Columbus infatti mette a disposizione, oltre al sito web, il proprio servizio clienti per assistervi durante l’acquisto della polizza.


← Dove si trova l’isola Manhattan (distretto di New York)

Le più belle città del Brasile dove trascorrere le vacanze →