authori

Quando andare a Praga: clima, temperature e stagioni

Un clima moderatamente continentale, con inverni molto freddi ed estati miti o piacevolmente calde, caratterizza la suggestiva capitale della Repubblica Ceca. Da dicembre a febbraio la temperatura scende sovente sotto lo zero (a gennaio la minima è di -5 gradi mentre la massima è di 0 gradi) mentre da giugno ad agosto è mite o piacevolmente calda, essendo la massima di circa 23 gradi. Le piogge non sono eccessivamente abbondanti ed ammontano a 525 millimetri l’anno; sono maggiori tra la seconda parte della primavera e durante i mesi estivi: a maggio e giugno i giorni di pioggia sono 10 e sono pari a 75 mm, a differenza dell’inverno in cui nevica o c’è nevischio e comunque piove di meno. Le ore di sole giornaliere sono 8 da maggio ad agosto mentre da novembre e febbraio sono al massimo due.

Quando trovare il clima migliore

La primavera e l’estate ossia da metà maggio a metà settembre, sono i periodi migliori per visitare Praga perché le temperature sono più alte e le ore di sole maggiori rispetto al resto dell’anno. Programmate per tempo, però, la vostra vacanza perché questi mesi migliori per il clima sono anche i peggiori per le vostre tasche e ricordatevi di non scoprirvi troppo alla vista del primo sole poiché, nonostante possa far parecchio caldo a luglio e ad agosto, è anche vero che ci sono talvolta notti davvero fresche se non proprio fredde.

Quando costa di meno

I mesi invernali, come in quasi tutti i paesi freddi, costano meno rispetto a quelli primaverili o estivi. Se volete risparmiare sulla vostra vacanza non partite a giugno perché normalmente è il mese più costoso; piuttosto optate per novembre, il più economico, in cui generalmente si verificano le prime nevicate e la temperatura minima è di 0 gradi (la massima è di 6).

Quando NON andare

Se pensiamo alle sue rigide temperature è sconsigliabile andare a Praga d’inverno, quando le minime scendono sempre sotto lo zero e le massime lo superano di poco. Tale periodo è caratterizzato da frequenti nevicate e possibili intense gelate a causa delle masse d'aria gelida di origine siberiana; è questo il motivo per cui in passato si sono registrati mesi decisamente freddi: a febbraio del 1940 si è arrivati a -29 °C, del 1956 a -28 °C e del 2012 a 22 °C; a gennaio del 1985 a -25 °C e del 1987 a-24 °C; a dicembre del 1996 a -23 °C.

Temperature medie

  • Gennaio:
    min. -5°C / max 0°C
  • Febbraio:
    min. -4°C / max 3°C
  • Marzo:
    min. -1°C / max 8°C
  • Aprile:
    min. 3°C / max 13°C
  • Maggio:
    min. 7°C / max 18°C
  • Giugno:
    min. 11°C / max 21°C
  • Luglio:
    min. 12°C / max 23°C
  • Agosto:
    min. 12°C / max 23°C
  • Settembre:
    min. 9°C / max 19°C
  • Ottobre:
    min. 4°C / max 13°C
  • Novembre:
    min. 0°C / max 6°C
  • Dicembre:
    min. -3°C / max 2°C

Le Stagioni

Praga presenta quattro stagioni: autunno, inverno, primavera ed estate. Scegliete quella che preferite per visitarla ponendo, però, attenzione alle temperature.

Primavera (marzo-maggio)

Il tempo è normalmente instabile da marzo a maggio ossia durante la primavera, per cui le giornate possono essere lievemente calde o, al contrario, fredde se non ghiacciate o nevose; è possibile che si assista a gelate notturne a marzo o addirittura ad aprile. Mentre nella prima parte di maggio può fare ancora freddo, con temperature minime vicine allo zero, dalla seconda metà del mese il clima solitamente diventa più mite. Ricordatevi però che al miglioramento climatico non corrispondono anche basse precipitazioni: in questo mese, infatti, iniziano a manifestarsi i primi temporali pomeridiani.

Estate (giugno-agosto)

Temperature miti o piacevolmente calde caratterizzano i mesi estivi che vanno da giugno ad agosto. Mediamente le giornate di giugno presentano temperature vicine ai 21°, mentre a luglio ed agosto si raggiungono i 23° C. Certamente può far caldo in estate a Praga, ma raramente si superano i 30 gradi. Eventuali piogge, causate dalle perturbazioni atlantiche e temporali pomeridiani possono guastare in qualsiasi momento le belle giornate.

Autunno (settembre-novembre)

L’autunno va da settembre a novembre; la prima parte di settembre presenta temperature ancora gradevoli ma già dalla seconda parte del mese il clima diventa a mano a mano grigio e nuvoloso, con piogge piuttosto frequenti. Nelle giornate di ottobre la temperatura minima scende a 3°C ma il vero freddo inizia a novembre, generalmente caratterizzato dalle prime nevicate.

Inverno (dicembre-febbraio)

L’inverno a Praga, come si potrà immaginare, è una stagione particolarmente fredda con temperature medie che scendono tranquillamente sotto gli zero gradi. Le giornate sono spesso nuvolose, non mancano pioggia e nevicate e in questo periodo la temperatura può scendere anche sotto i -20 gradi.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima