authori

Quando andare a Vilnius: clima, temperature e stagioni

Vilnius è la capitale della Lituania: mentre il paese si affaccia direttamente sul freddo Mar Baltico, Vilnius si trova nell’interno e, rispetto al resto della Lituania, ha temperature un po’ più rigide in inverno e più miti in estati. Il clima della città è infatti sub-continentale: gli inverni sono piuttosto freddi, con temperature che oscillano tra i -7 e i -1°C e nevicate frequenti, anche se non abbondanti. Le estati sono miti ma non troppo, le massime si aggirano sui 20-23 °C e soltanto se agiscono correnti meridionali si possono raggiungere i 30°C, fenomeno che non dura mai più di qualche giorno. Le precipitazioni sono contenute, ma distribuite su tutto l’anno, con un massimo in estate e un minimo tra marzo e maggio. Per scoprire ogni particolarità sul clima di Vilnius, scaricate la nostra guida completa, e consultatela per organizzare al meglio il vostro viaggio.

Quando trovare il clima migliore

Essendo il clima della città piuttosto freddo, il momento migliore per visitarla è nei mesi estivi, in particolare da metà giugno a metà agosto: si possono trovare le temperature più calde, anche se con qualche temporale pomeridiano, e un discreto soleggiamento.

Quando costa di meno

I prezzi più bassi si possono avere nella bassa stagione, cioè nei mesi tra novembre e marzo, con l’eccezione delle festività. In pieno inverno le temperature sono molto rigide, anche di sette gradi sotto lo zero, per cui è consigliabile optare per l’inizio della primavera e la fine dell’autunno. In particolare a marzo si registra un minimo delle precipitazioni.

Quando NON andare

Le condizioni climatiche più sfavorevoli si incontrano in inverno, con temperature di molto sottozero: tuttavia, non si hanno comunque condizioni tali da impedire il viaggio o il soggiorno.

Temperature medie

  • Gennaio:
    min. -7 °C / max -2°C
  • Febbraio:
    min. -7°C / max -1°C
  • Marzo:
    min. -3°C / max 4°C
  • Aprile:
    min. 2°C / max 12°C
  • Maggio:
    min. 7°C / max 18°C
  • Giugno:
    min. 11°C / max 21°C
  • Luglio:
    min. 13°C / max 23°C
  • Agosto:
    min. 12°C / max 22°C
  • Settembre:
    min. 8°C / max 17°C
  • Ottobre:
    min. 4°C / max 10°C
  • Novembre:
    min. -1°C / max 3°C
  • Dicembre:
    min. -5°C / max 1°C

Le Stagioni

Vilnius ha un clima semi – continentale, suddiviso in quattro stagioni che si differenziano per temperature e precipitazioni, come viene di seguito illustrato nel dettaglio.

Primavera (marzo-maggio)

La primavera a Vilnius riguarda più che altro i mesi di aprile e maggio: marzo infatti è ancora molto freddo, con temperature comprese tra i -3 e i 4 gradi. Fino ad aprile sono ancora possibili nevicate, mentre maggio vede massime più gradevoli, fino ai 18°C. In questi mesi si ha il minimo annuale delle precipitazioni.

Estate (giugno - agosto)

L’estate a Vilnius è piuttosto fresca: le massime non superano i 23°C anche nei mesi più caldi, mentre le minime sono poco superiori agli 11°C. Le precipitazioni sono al loro massimo, tra i 70 e gli 85 mm mensili, ma si tratta più che altro di temporali pomeridiani.

Autunno (settembre – novembre)

Settembre è un mese ancora piuttosto gradevole, con temperature ancora discrete: da ottobre in poi, invece, il clima inizia a farsi più freddo e piovoso, e il soleggiamento peggiora, tanto che già da fine mese sono possibili le prime nevicate. In media, però, le temperature si mantengono sopra lo zero fino a novembre.

Inverno (dicembre - febbraio)

Vilnius vede un inverno piuttosto rigido, più che nel resto della Lituania: le temperature si attestano fermamente sotto lo zero da dicembre a febbraio, con minime che arrivano anche 7 gradi sotto lo zero. Le nevicate sono frequenti ma non troppo abbondanti. Per vedere la città con il suo fascino invernale, si può optare per febbraio, che ha un soleggiamento migliore.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima