authori

Cosa vedere a Lanzarote

Esistono paradisi naturali, impervi ed incontaminati. Esistono capolavori dell’arte umana, espressione dell’ingegno. E poi esistono luoghi in cui l’opera dell’uomo e della natura si uniscono, fondendosi in qualcosa di unico al mondo: Lanzarote è uno di questi posti. Quest’isola delle Canarie è infatti riuscita a mantenere il suo spirito selvaggio, nei molti vulcani, nelle rocce laviche, nei bollori di Los Hervidos, nei panorami in cui la terra scura si unisce al verde della vegetazione, al blu sconfinato del cielo e il bianco della spuma marina, in una tavolozza che porterete per sempre nel cuore. E al tempo stesso, l’arte umana, specialmente dell’architetto Cesar Manrique, è riuscita ad integrarsi alla perfezione con questo meraviglioso disegno, creando opere uniche al mondo: è il caso del Jardin de Cactus, della villa di Lagomar, incastonata tra le rocce, o della stessa casa dell’artista, diventata ora museo. Ma c’è anche una Lanzarote storica, incarnata dai molti Castillos come quello di San Gabriel o di Santa Barbara, per non parlare poi della Lanzarote delle spiagge (alcune tra le più belle al mondo) e del divertimento notturno. Scegliete il volto dell’isola che più fa per voi: vi basterà scaricare la nostra guida su cosa vedere a Lanzarote per organizzare al meglio il viaggio verso la suggestiva “isola dei vulcani”.

Cosa fare a Lanzarote: la top 10

1. Visitare il Jardin de Cactus, realizzato dall’artista César Manrique nell’area vulcanica di Guatiza.
2. Percorrere i tunnel vulcanici sotterranei a cui si accede tramite il “Jameo”, presso il vulcano Monte de la Corona.
3. Scattare una foto presso il Mirador del Rio, uno dei migliori punti panoramici di Lanzarote.
4. Sentirsi sul set di un film nel villaggio di Haria, detta “La valle delle mille palme”.
5. Visitare la casa di César Manrique, l’artista che ha cambiato il volto di Lanzarote.
6. Queste isole sono note per il surf: provatelo, o semplicemente ammirate i surfisti dalla riva di una delle tante spiagge dell’isola.
7. Fare shopping nel coloratissimo mercato all’aperto di Teguise.
8. Restare a bocca aperta di fronte a “La Geria”, un luogo magico dove dalle dune nere di terra vulcanica spuntano verdissime piante di vite.
9. Fare un salto al frequentatissimo Puerto del Carmen
10. Fare un tuffo nelle splendide acque di Playa Papagayo, considerata una tra le più belle del mondo.

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Parco Nazionale Timanfaya
2. Cueva de los Verdes
3. Giardino dei Cactus
4. Rancho Texas Lanzarote Park
5. Monumento al Campesino
6. Museo Atlantico
7. Castillo de San Gabriel
8.  Museo Lagomar
9. Cesar Manrique House Museum
10. Museum of Piracy

Tour dell'isola

Lanzarote natura: un tour nella natura selvaggia dell’isola. Si parte dal Parco Nazionale di Timanfaya, con la Montañas del Fuego e la Ruta de Los Volcanes. Si prosegue con il Volcan del Cuervo e la Montaña Colorada. Ci si sposta poi sulle spiagge, da Playa Blanca verso El Golfo, facendo tappa ai Los Hervideros.

Lanzarote arte e natura: quando l’opera dell’uomo si integra con la natura, l’effetto è strepitoso. Da vedere le colorate Salinas de Janubio, la regione di La Geria, il tubo lavico di Cueva de Los Verdes alla cui uscita c’è lo Jameos del Agua. Tornando verso Arrecife si può far tappa a El Charco de San Ginés, una bella laguna.

Vita notturna

La vita notturna delle Canarie non vi lascerà certo insoddisfatti, anzi: potrete scegliere la località che più vi piace e poi passare da un locale all’altro, decidendo così volta per volta il tenore della serata. Uno dei maggiori poli del divertimento di Lanzarote è senz’altro Puerto del Carmen: tra sofisticate enoteche e locali movimentati, dove la festa inizia dal tramonto e dura fino all’alba. Se poi vi sentite fortunati, perché non fare una puntata al Casinò? Se invece preferite una serata più rilassante, rotta per Playa Blanca: un drink, musica elegante e il porto a far da sfondo, cosa volere di più? Potrete sempre optare per qualche ballo di gruppo, nei molti bar che suonano dal vivo. E se invece volete discostarvi dal turismo e provare il vero spirito delle Canarie, la capitale Arrecife saprà intrattenervi a dovere, tenendo sempre presente che le serate non si animano prima delle 22 o 23 di sera.

I musei più importanti

Lanzarote è ricchissima di musei, dai più tradizionali ai più folcloristici, alcuni dei quali sono parte integrante della natura e della cultura dell’isola. Ecco i nostri consigli.

Lagomar

Una struttura particolarissima, dalla suggestiva storia. Comprata dall’attore Omar Sharif e persa poco dopo a una partita di poker, fu in origine costruita dall’architetto César Manrique: è incastonata tra le rocce laviche, ed ospita un ristorante e un museo da cui godere dello splendido panorama.

Museo atlantico (MCC)

Un unicum al mondo: 300 sculture sommerse, a creare un vero e proprio museo sottomarino da ammirare in immersione. Di recentissima apertura, il complesso di statue crea una scogliera artificiale che servirà con il tempo a incrementare la biomassa marina.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima