authori

Cosa vedere a Ubud

In un viaggio a Bali non dovrebbe mai mancare una sosta nel piccolo villaggio di Ubud, centro culturale, spirituale ed artistico dell'isola. Posto fra dolci colline occupate dalle risaie e circondate dalla foresta, conserva un'atmosfera tranquilla e pacata. Molti sono i musei e le gallerie d'arte che troverete lungo le strade della cittadina. Inoltre, a Bali sono presenti circa 20 mila templi, e anche Ubud ne è ricchissima. Non dovrà mancare una visita al Palazzo Reale, dove vive il sovrano. Così come è possibile immergersi nella cultura e tradizione balinesi concedendosi una giornata in uno dei tanti centri benessere, dove è anche possibile dedicarsi allo yoga. Ma non è finita qui. Ubud è una cittadina in continuo fermento e, oltre ai numerosi corsi di cucina che si tengono nei ristoranti della zona, offre anche la possibilità di frequentare corsi di disegno, di tintura batik, di lavoro del legno e così via. Se vi siete lasciati tentare e volete saperne di più, continuate a leggere la guida. Troverete tutte le informazioni utili per non perdervi nulla di ciò che questa interessante cittadina ha da offrirvi.

Cosa fare a Ubud: la top 10

1. Visitare Ubud Palace per entrare in contatto con l'affascinante architettura balinese
2. Provare i diversi ristoranti della città e gustare le diverse specialità
3.Passeggiare per Ubud scoprendo la città liberamente, senza meta, perdendosi e ritrovandosi
4.Concedersi un tour dei templi per immergersi nella profonda spiritualità dell'isola di Bali
5. Prendere lezioni di cucina balinese nei tanti ristoranti presenti in città.
6.Immergersi nella cultura e arte balinese visitando i numerosi musei e gallerie presenti in città.
7. Staccare completamente la spina in uno dei tanti centri benessere e nelle Spa presenti a Bali e in città, per uscirne completamente rigenerati
8. Frequentare uno dei tanti corsi che la città offre. Oltre a quelli di cucina, potrete scegliere tra corsi di disegno, batik, lavoro del legno, percussioni e molto altro ancora.
9.Partire alla scoperta dell'entroterra e delle aree rurali dell'isola per ammirare le infinite e immense risaie
10. Dedicarsi alla pratica dello yoga, per entrare in contatto con la propria parte più profonda e spirituale.

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Agung Rai Museum of Art
2. Museum Puri Lukisan
3. Kokokan, Heron Bird Colony Watch
4. Sacred Monkey Forest Sanctuary
5. Saraswati Temple Ubud
6. Tjampuhan's Sacred Hills
7. Campuhan Ridge Walk
8. Pura Dalem Agung Padangtegal
9. Puri Saren Agung (Ubud Palace)
10.Goa Gajah

Tour della città

Tour artistico e culturale di Ubud: il tour accompagna i visitatori alla scoperta della Ubud artistica e culturale, attraverso la visita ai numerosi musei e gallerie d'arte presenti sul territorio, tra cui non possono mancare l'Agung Rai Museum of Art, il Puri Lukisan Museum, il Neka Art Museum, l'Antonio Blanco Museum e la Komaneka Fine Art Gallery, per citarne solo alcuni.

Tour del Palazzo Reale: il tour parte alla scoperta del maestoso Palazzo Reale di Ubud, dove ancora risiede il sovrano. Potrete ammirare un tipico esempio di architettura balinese, con le belle statue e decorazioni. Uno stile sobrio, ma decisamente interessante. Accanto al Palazzo, si fa sosta nei due suggestivi templi adiacenti, anch'essi di proprietà della famiglia reale.

Tour gastronomico: il tour accompagna i visitatori alla scoperta della tradizione gastronomica balinese, facendo sosta nei ristoranti della città, dove è possibile assaggiare piatti tipici. E' inoltre previsto un corso di cucina per imparare a preparare piatti tradizionali. Le lezioni partono dal mercato, dove si entra in contatto con prodotti locali e si acquistano gli ingredienti per cucinare i piatti.

Vita notturna

A differenza della cittadina balinese di Kuta, famosa per la vita notturna, Ubud offre una scena molto più tranquilla. Non mancano i Café e qualche locale, ma il divertimento serale si svolge per lo più all'interno di strutture alberghiere, dove vengono organizzate attività di intrattenimento nei locali a disposizione. Non mancherà quindi la possibilità di trascorrere una piacevole serata ascoltando buona musica dal vivo.

I musei più importanti

In quanto cuore culturale ed artistico di Bali, Ubud offre un'ampia scelta tra musei e gallerie, che vi permetteranno di conoscerne a fondo storia e cultura. Una tappa davvero obbligata se vi trovate a transitare o a soggiornare nella graziosa cittadina balinese.

Museum Puri Lukisan

Mostre permanenti distribuite in tre padiglioni, più una mostra temporanea in un altro padiglione. Nei quattro spazi sono esposte opere artistiche balinesi, sia antiche che classiche, insieme ad opere di artisti occidentali.

Agung Rai Museum of Art

In questo grazioso e interessante museo troverete esposti numerosi dipinti in tipico stile balinese. All'interno potrete anche acquistare quadri e stampe e magari contrattare per assicurarvi una grande occasione

Don Antonio Blanco Museum

Il museo espone numerosi quadri del grande maestro Antonio Blanco e del figlio Mario. Al di là delle opere esposte, il museo risulta di particolare interesse anche per l'edificio che lo ospita. La casa-esposizione è infatti adornata di graziose statue di ballerine dorate, poste su tutta la facciata, il tetto e il balcone. Inoltre, salendo sulla terrazza, si può godere di una vista panoramica davvero suggestiva.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima