authori

Giappone: le spiagge più belle

Il Giappone non è certo famoso per il suo mare e per le sue spiagge, sia per il clima che per la qualità delle strutture turistiche. Il Giappone viene visitato soprattutto per le sue città, in particolare Tokyo, ma anche per i tanti e caratteristici villaggi. La tipica cultura giapponese infatti è forse più facile apprezzarla nei piccoli centri che nelle città più grandi. Ad ogni modo, tra la visita di un villaggio e un altro, perché non trascorrere almeno qualche giorno su una bella isola? Le isole del Giappone sono spesso disabitate, per questo motivo i giapponesi preferiscono trascorrere le loro vacanze altrove. Al contrario, Americani ed Europei apprezzano la primordialità di queste spiagge tropicali e subtropicali e da diversi anni sono meta di turisti curiosi.

Le spiagge delle Ogasawara Islands

Sono raggiungibili solo via mare e con un giorno di traghetto da Tokio. Il periodo migliore per visitarli è tra maggio e ottobre. I servizi offerti sono pochi e gli alloggi spesso spartani. Insomma, non sono affatto una meta turistica ma questo contribuisce a lasciare intatto il loro patrimonio naturale: acque dai colori brillanti e spiagge paradisiache in mezzo all’oceano Pacifico!

Le spiagge dell’arcipelago di Okinawa

La vita sull’isola è rilassata e le temperature sono sempre alte. Fare una classifica delle spiagge di Okinawa è difficile ma il punto di partenza può essere l’isola principale (Okinawa Main Island). I servizi offerti, le strutture e i resorts sono tanti e alcuni punti sono perfetti per fare snorkeling. La spiaggia più bella del Giappone, invece, si trova a Miyako island, ed è Yonaha Maehama Beach. Su Ishigaki island, invece, da vedere è Kabira Bay dove è vietato fare il bagno ma sono a disposizione molte barche con fondale di vetro per guardare i fondali marini. Sull’isola si Aka la più piccola dell’arcipelago di Okinawa, la spiaggia più bella è Nishihama Beach dove è possibile vedere anche dei cervi davvero particolari. Shirahama Beach, invece, è la spiaggia dei surfisti! Non molto lontana da Tokyo, si trova sull’isola di Izu ed è meta obbligata per chi ama gli sport e le attività in acqua. Le acque turchesi e i venti favorevoli spingono molti turisti a trascorrere un paio di giorni sull’isola prima di ripartire alla scoperta della prossima spiaggia.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima