authori

Quando andare a Bohol: clima, temperature e stagioni

Le Filippine sono caratterizzate da un clima tropicale definibile generalmente caldo-umido. Scendendo nel dettaglio, sono due le stagioni distinguono le Filippine, la stagione delle piogge, quando l’isola è colpita dai forti monsoni asiatici e da tempeste tropicali, e la stagione secca, la migliore per godersi la bellezza della zona. Il periodo migliore per visitare Bohol va da dicembre ad aprile, quando la calura si fa sentire, ma è accompagnata da un clima abbastanza secco e dall’assenza di precipitazioni. Durante la stagione delle piogge invece, cioè da maggio a novembre, non è consigliabile recarsi a Bohol, anche se i prezzi in questo periodo sono molto competitivi. Continuate a leggere per avere tutte le informazioni su quando prenotare la vostra vacanza a Bohol!

Quando trovare il clima migliore

Da dicembre ad aprile il clima è perfetto per approdare sull’isola, ma gennaio, febbraio e marzo sono sicuramente i mesi preferiti dai turisti. Il sole splende sempre, il clima è secco, le temperature sono perfette e c’è meno afa rispetto al resto dell’anno. L’afflusso di turisti è alto, quindi vi consigliamo di prenotare con largo anticipo: in questo modo spenderete di meno, e vi garantirete anche i trasporti locali. Per conoscere le temperature mensili medie, consulta la tabella a fine guida.

Quando costa di meno

Da giugno a novembre i prezzi si possono anche dimezzare. Sono questi infatti i mesi in cui comincia la stagione delle piogge, agognata da chi lavora la terra, ma non tanto dai turisti. Afa e umidità si fanno sentire anche nelle meravigliose grotte di Bohol. Tuttavia il momento è ottimo a livello economico sotto tutti i punti di vista. Gli hotel costano la metà rispetto all’alta stagione, e in linea di massima i prezzi sono competitivi anche sui trasporti, sul cibo e sul pernottamento. Prenotando con un po’ di anticipo, il risparmio sarà davvero consistente.

Quando NON andare

Alcuni paesaggi di Bohol, come le grotte e il santuario dei piccoli tarsi, sono difficili da apprezzare durante le piogge. Da maggio a novembre l’isola perde sempre un po’ di turisti per il clima è sicuramente meno accogliente, e si rischia di incappare in brutte tempeste tropicali, specialmente lontano dalla costa. Giugno, luglio e agosto sono i mesi più piovosi di tutto l’anno. Inoltre si sconsigliano, se siete amanti della quiete, le grandi feste di Capodanno e del Nuovo anno cinese, che attirano sempre una quantità incredibile di persone.

Temperature medie

  • Gennaio:
    min. 22°/ max 28°
  • Febbraio:
    min. 22°/ max 29°
  • Marzo:
    min. 22°/ max 30°
  • Aprile:
    min. 23°/ max 31°
  • Maggio:
    min. 24°/ max 32°
  • Giugno:
    min. 24°/ max 32°
  • Luglio:
    min. 23°/ max 31°
  • Agosto:
    min. 24°/ max 31°
  • Settembre:
    min. 23°/ max 31°
  • Ottobre:
    23.4°/ max 30.1°
  • Novembre:
    min. 23°/ max 30°
  • Dicembre:
    min. 22°/ max 29°

Le Stagioni

Bohol, come del resto le Filippine, vede due stagioni distinte per precipitazioni e umidità. La temperatura, invece, resta invariata per tutto l’anno, mentre i monsoni preannunciano il cambio di stagione puntualmente ogni anno.

Stagione secca (Dicembre-Aprile)

La stagione secca è perfetta per vivere appieno Bohol. Le cascate, il mare e il fiume sono di un azzurro cristallino, gli animali escono allo scoperto e l’isola è un fermento di attività. Le temperature sono alte, ma non soffocanti e piove di meno. Il mare resta caldo e calmo, perfetto per milioni di attività. Ovviamente l’alta stagione significa prezzi alti, tuttavia il sacrificio verrà ricompensato dalle meraviglie che quest’isola offre.

Stagione delle Piogge (Maggio-Novembre)

Le piogge, spesso portate o accompagnate da monsoni e uragani, sono abbastanza violente a Bohol. Tuttavia, alcune attività possono continuare anche durante questa stagione. La bellezza dell’isola sarà fruibile senza la calca tipica della stagione secca. Inoltre in questi mesi sarà possibile prenotare i voli e il pernottamento al 50% in meno circa rispetto all’alta stagione. Le città e l’interno dell’isola potranno offrire molte attività alternative per garantire al turista un soggiorno rilassante.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima