authori

Sihanoukville: le spiagge più belle

Protetta dalle montagne di Elephant e Cardamom, Sihanoukville è una città portuale che si affaccia sull’unico, breve tratto di costa della Cambogia. Vi si può accedere via terra soltanto da alcuni punti, e forse proprio grazie a questa posizione così nascosta, ha mantenuto una natura incontaminata e tutta da scoprire. In questa zona, non per niente, si trova il Ream National Park: al suo interno vi aspettano acque trasparenti, lussureggianti foreste e isole vergini. Sihanoukville e i suoi dintorni sono di certo una meta inedita, anche se da qualche anno sono entrate nel mirino delle vacanze alternative, permettendo uno sviluppo turistico che ha migliorato i servizi senza tuttavia alterare il fascino selvaggio di alcune aree. Tra le maggiori attrattive di Sihanoukville, oltre alla sua florida natura, c’è anche la vivace movida che la caratterizza, specie in spiagge come Serendipity Beach e Ochheuteal Beach.

Victory Beach

Questa spiaggia è situate nell’estremo nord della penisola di Sihanoukville. È tradizionalmente la spiaggia tipica dei viaggiatori più giovani o di chi si trova solo di passaggio durante il tour del paese, e tuttora è molto gettonata anche tra i turisti a basso budget. È caratterizzata da spiaggia bianca e acque blu, un bel posto dove rilassarsi e contemplare lo splendido tramonto che si nota da questo punto della costa.

Sokha Beach

Una delle spiagge più graziose della regione. Lunga circa 1,5 km, è un arenile sabbioso diviso in due parti: una prima porzione, piuttosto piccola, ad est è aperta al pubblico e raramente affollata. Il resto appartiene all’omonimo Sokha Beach Resort: questo non ne preclude l’accesso, è comunque possibile godere della spiaggia nelle vicinanze della struttura ma certo ci si aspetta l’acquisto di qualcosa da bere o da mangiare presso i bar del resort.

Otres Beach

Otres beach è una delle spiagge più belle della zona, tanto da rivaleggiare in bellezza con le “sorelle” della Thailandia meridionale. Si trova nell’estremo sud di Occheuteal Beach: un tempo il suo fascino consisteva nell’essere essere una spiaggia deserta e solitaria, ora che è stata notata dai complessi residenziali consta invece sia di bungalow che di resort di alto livello. Nonostante ciò, comunque, resta una delle spiagge migliori di Sihanoukville per la pulizia delle acque e il clima rilassato che vi si respira. La spiaggia è oltretutto molto lunga, quindi non sarà difficile trovare un posticino più isolato dalla folla: si divide in tre settori, di cui il primo è più affollato, mentre gli altri due appartengono rispettivamente a un resort in costruzione e all’Otres Village, più lontano dalla riva. L’intera spiaggia comunque è servita, e vi si trovano molti centri per il windsurf, kayak, skimboard, surf e molto altro.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima