di Giovanna Lucchi , 26.07.2019

Come abbiamo scritto più volte, settembre è uno mese perfetto per la classica “Vacanza al mare”. Nella maggior parte delle località balneari europee, infatti, il clima è praticamente identico a quello di ferragosto, cambiano solo i prezzi, che sono molto più bassi, e le presenze.

In molte località non troverete la movida di agosto, questo è vero, ma se state cercando un mare caldo e cristallino, ad un prezzo più basso, non resterete certo delusi.

Se avete scelto il mese di settembre per le vostre vacanze estive, questo articolo fa per voi. Di seguito, infatti, presenteremo alcune tra le più belle località balneari per il mese settembre.

Prima di iniziare la lettura, se volete, potete leggere anche le guide di viaggio che abbiamo già scritto sull’argomento:

Canarie


Il primo motivo per recarsi alle Canarie a settembre è il prezzo dei voli. Ad agosto infatti, mediamente, un volo a/r costa tra i 500 e i 1000 euro, un prezzo davvero molto alto per una meta relativamente vicina. A settembre, invece, i prezzi calano drasticamente.

Leggi anche “Voli Low Cost e Last Minute: come risparmiare sul biglietto aereo”.

Prenotando a luglio, la partenza da Roma per Lanzarote costa meno di 100 euro, mentre il ritorno si può prenotare anche a meno di 200 euro.

Il risparmio è notevole, soprattutto se si considera che il clima è praticamente identico a quello di agosto. Solo le precipitazioni si fanno sentire un pò di più, considerando che il mese precedente sono praticamente assenti.

Leggi anche:

Malta


Il clima di Malta a settembre presenta temperature medie simili al mese di luglio, cambia solo la possibilità di incontrare qualche giorno di pioggia. I prezzi dei voli sono sicuramente più bassi rispetto ad agosto ma, in generale, un volo per La Valletta dall’Italia costa veramente poco. Prenotando in anticipo, con un po’ di fortuna, si può anche andare e tornare con meno di 50 euro.

Quello che cambia sono i prezzi per gli alloggi di fascia alta. A settembre potreste riuscire a dormire in un resort in riva al mare anche con meno di 50 euro a notte.

Leggi anche:

Santorini


Anche la Grecia, con le sue tante isole, offre diverse località balneari dove trascorrere le vostre vacanze a settembre. Oggi, in questa articolo, vi segnaliamo la splendida Santorini.

Quest’isola greca è particolarmente apprezzata sia dai giovani che dalle famiglie, grazie alla qualità dei servizi offerti dalle strutture turistiche. Non è sicuramente tra le mete più economiche ma, a settembre, i prezzi scendono di molto.

Le temperature media si aggirano tra massime sopra i 25 gradi e minime intorno ai 20, mentre le piogge previste per il mese sono praticamente inesistenti.

Leggi anche “Tutto quello che devi sapere su Santorini”.

In Sicilia


Se volete restare in Italia, la Sicilia è la località migliore dove andare al mare a settembre. Le temperature medie oscillano tra massime al di sotto dei 30 grandi e minime intorno ai 20°C.

Il clima a settembre è sicuramente molto incerto e le precipitazioni possono variare di anno anno. La Sicilia però, grazie alla sua posizione geografica, è la regione che in genere può garantire le temperature più alte a settembre in Italia.

Durante questo mese può anche piovere sull’isola ma, in genere, la balneazione è garantita per la maggior parte del tempo.

Assicurazione per l’annullamento del viaggio

Viaggiare nel mese di settembre conviene, essendo bassa stagione infatti, si può risparmiare non poco costo della vacanza, soprattutto se si prenota in anticipo.

Quando si prenota in anticipo però, non si può sapere se in seguito ad un imprevisto si dovrà rinunciare al viaggio. Con la polizza per l’annullamento o l’interruzione del viaggio di Columbus, se sarai costretto a dover rinunciare al tuo viaggio, potrai sempre chiedere un rimborso per tutte le spese sostenute, compreso il biglietto aereo e le escursioni prenotate.

Vuoi saperne di più? Contatta il nostro staff del Servizio Clienti o visita la pagina.


← Dove si trova la Thailandia? | Guida di Viaggio

Agosto a New York: il meteo, gli eventi, i voli →