di Maria Vittoria Ghini , 20.12.2017

La festa del Re (o Giorno del Re) è una delle ricorrenze di Amsterdam assolutamente da vedere almeno una volta nella vita. Si tratta infatti di una delle feste più belle del mondo, nonché una della street parade più famose di Amsterdam.

Se ad aprile volete andare in vacanza, ma non sapete ancora dove, Amsterdam sarà un’ottima scelta, anche se ci siete già stati. Il Koningsdag vi mostrerà la capitale olandese come non l’avete mai vista.

Koningsdag (ex Koninginnedag)

La Festa del Re in olandese si chiama “Koningsdag”, e si celebra ogni anno il 27 aprile, ma solo se non cade di domenica. In passato non c’era il “Koningsdag” ma altresì il “Koninginnedag”, ovvero la festa della regina. A seguito della proclamazione di Re Willem-Alexander , la data è stata spostata dal 30 aprile al 27, in modo da farla coincidere con il suo compleanno.

Festeggiamenti e Street Party

La festa del re coinvolge tutta l’Olanda ma è Amsterdam la città migliore dove recarsi per assistere ai festeggiamenti. il Koningsdag coinvolge oltre 2 milioni di persone, tra turisti e cittadini, che si riversano nelle strade e nei canali ballando, cantando e divertendosi. L’elemento che salta subito all’occhio durante questa festa è l’incredibile ordine e rispetto dei suoi partecipanti. La città ha trasformato questa festa in un evento aperto a tutti, sia a giovani che famiglie, durante il quale ci si diverte ma sempre nel rispetto delle leggi e del prossimo.

Il luogo migliore per assistere alla Festa del Re è sicuramente dai uno dei tanti battelli; da lì infatti potrete assistere all’evento avendo una visuale sicuramente più suggestiva.

Il vrijmarkt (i mercatini)

La Festa del Re è un giorno talmente speciale che a tutti viene concesso di vendere per strada, anche a chi non ha una regolare licenza. Tutto questo trasforma molte strade in un gigantesco mercatino, che prende appunto il nome di vrijmarkt. Qui troverete principalmente piccoli oggetti di artigianato, ma anche abbigliamento e souvenir di vario genere.

Tutti vestiti di arancione

L’altra grande particolarità di questo evento, forse la più “Visibile”, ve l’abbiamo tenuta nascosta fino all’ultimo. Durante la Festa del Re, tutti (o quasi) indossano una maglietta arancione, creando un effetto ottico molto suggestivo: osservando da lontano o dall’alto infatti, la città sembra attraversata da un grande fiume arancione.

Prima di partire per Amsterdam quindi, non dimenticate di portare con voi qualcosa di arancione.

La festa del Re nel 2018

La festa del re si terrà nel 2018 il 27 aprile, e se avete intenzione di andare a vederla, vi conviene prenotare tra dicembre e gennaio. A ridosso della festa i prezzi per il volo e per gli alloggi tendono ad aumentare, anche se con un po’ di fortuna si può trovare qualche last minute. Soggiornare qualche giorno ad Amsterdam, invece che solo il week-end del 27 aprile, può rivelarsi più conveniente, in quanto voli e hotel intorno al 27 costano sempre di più.

Assicurazione viaggio per la Festa del Re

Chi viaggia in Europa è diventato maggiormente sensibile al tema del terrorismo e l’esigenza di viaggiare protetti attraverso una polizza viaggio è diventata sempre più presente.

Diverse possono essere le ragioni per cui vale la pena scegliere un’assicurazione viaggio in grado di offrire copertura sia in caso di spese mediche, sia di smarrimento bagaglio sia di annullamento. Optare per una polizza viaggio adatta alle proprie esigenze implica informarsi con largo anticipo sulle caratteristiche dell’assicurazione e sulle modalità di funzionamento della polizza stessa.

Clicca qui per maggiori informazioni sui prodotti Columbus.


← Carnevale di New Orleans: alla scoperta del Mardi Gras

Alla scoperta dei parchi più belli della California →