Polizze per sport invernali

Se sei un amante dello sci e degli sport invernali, Columbus assicurazioni ha pensato di offrirti una copertura speciale per le tue vacanze sulla neve. Non correre rischi e parti in tranquillità per la tua settimana bianca.

Polizze Sci Viaggio Singolo per 1 adulto (18-64 anni)

  7 gg Italia 14 gg Europa 20 gg Mondo Intero
Assistenza €37.81 €54.00 €109.68
Assistenza Bagaglio €47.26 €67.52 €137.10
Assistenza Bagaglio Cancellazione €63.65 €90.90 €184.60

Cosa copre la garanzia Sport Invernali?

Lo sci è l’attività invernale più popolare in tutto il mondo ed è per questo motivo che Columbus Assicurazioni ha pensato ad una polizza ad hoc per chi ama sciare e desidera sentirsi protetto anche sulla neve. Non solo sci, ma anche copertura per tanti altri sport invernali: snowboard, pattinaggio su ghiaccio, skiboard, motoslitta e sci fuori pista purchè in presenza di una guida abilitata ufficiale.
Ecco i cinque buoni motivi per acquistare una polizza sci:

  • Copertura medica per infortuni da sci
  • Rimborso costo skipass
  • Costi noleggio sci
  • Rimborso lezioni di sci
  • Copertura anche per snowboard e tanti altri sport invernali

Nessun italiano rinuncia alla settimana bianca da trascorrere in un romantico chalet di Cortina d’Ampezzo o in compagnia di un gruppo di amici a Chamonix, ai piedi del Monte Bianco. Da gennaio a marzo, appassionati di sci, di snowboard e delle semplici camminate nei boschi innevati partono alla volta di questi luoghi memorabili per le loro bellezze naturali. Chi ama la neve non rinuncia nemmeno a mete più lontane: la Lapponia sta diventando una destinazione sempre più popolare con le sue foreste e il suo paesaggio fiabesco.
Molti viaggiatori tendono però a sottovalutare la percentuale di rischio che le attività di sci e snowboard possono comportare. Il tasso degli infortuni da sci è infatti molto elevato e anche se sei un esperto sciatore, puoi sempre incorrere in brutte cadute a causa delle condizioni della neve, della temperatura e dell’altitudine.
La maggior parte degli incidenti sulla neve avviene per caduta accidentale generata dalla perdita di controllo degli attrezzi oppure dagli scontri tra sciatori e snowboarder. Vediamo insieme quali sono gli infortuni più comuni nello sci e nello snowboard.

Sci:

  1. Distorsioni
  2. Contusioni
  3. Fratture
  4. Lussazioni

Snowboard:

  1. Contusioni
  2. Fratture

Lo snowboard può risultare leggermente più pericoloso rispetto allo sci dal momento che è praticato da persone molto giovani e con un livello minimo di esperienza. Nello sci le ginocchia sono la parte del corpo più interessate dagli incidenti; mentre nello snowboard gli arti superiori rappresentano la parte più soggetta ai traumi.

Insieme alla copertura per spese mediche, la nostra polizza copre anche i costi di ricerca e soccorso. Ma Columbus ti assiste non solo in caso di problemi medici. Se a causa di una malattia insorta o di un infortunio subito durante il viaggio, non puoi più usufruire dello ski pass, delle lezioni o del noleggio degli sci, la nostra assicurazione prevede il rimborso anche di questi costi. Non rinunciare alle nostre garanzie per sciare in tutta tranquillità.

I post più recenti Leggi di più

Terrorismo e polizza viaggio: 5 info utili

Gli attacchi terroristici degli ultimi tre anni hanno cambiato il modo di viaggiare e il terrorismo internazionale rimane una seria minaccia per tutti i turisti. Gli attentati possono verificarsi purtroppo in qualsiasi parte del mondo, indipendentemente se si sceglie di viaggiare negli USA, in Europ... Continua

Smarrimento bagaglio in aeroporto: cosa fare

Uno dei peggiori incubi per un turista è essere l’ultima persona al nastro trasportatore dell’aeroporto e avere il sospetto che molto probabilmente il proprio bagaglio sia stato smarrito dalla compagnia aerea. Arrivare poi all’amara certezza che la nostra amata valigia non sia arrivata nel momento i... Continua

Assicurazione sanitaria all'estero: cosa sapere

Una polizza di assicurazione sanitaria può essere molto utile quando si viaggia, soprattutto se si decide di andare in vacanza all’estero dove i costi per l’assistenza medica possono essere molto elevati. Gli Stati Uniti e il Giappone sono ad esempio Paesi dove improvvise cure mediche possono costar... Continua