Polizze per turisti con zaino in spalla

La nostra assicurazione viaggio backpacker offre copertura per soggiorni all’estero fino a 365 giorni. Stai per partire per un lungo viaggio alla scoperta dell’Europa? Oppure preferisci gli USA, passando per l’Australia e la Thailandia?  Puoi scegliere la polizza backpacker più adatta a te tra Assistenza, Assistenza / Bagaglio e Assistenza / Bagaglio / Cancellazione.

Polizze backpacker per 1 adulto (18-64 anni)

  Spese mediche Bagaglio Infortuni in viaggio Annull. Resp. civile 3 mesi Europa
Assistenza illimitato X X X X € 81.01
Assistenza Bagaglio illimitato € 1500 € 10.000 X € 250.000 € 101.25
Assistenza Bagaglio Cancellazione illimitato € 2000 € 25.000 € 2000 € 500.000 € 136.36

A cosa serve un’assicurazione backpacker?

Le nostre polizze backpacker offrono protezione e sicurezza a chi ama fare viaggi di lunga durata o addirittura trascorrere un intero anno all’estero. Un’assicurazione backpacker, con prezzi che variano in base alle fasce temporali e ai livelli di copertura scelti, è fatta sia per singoli turisti, sia per coppie, famiglie o gruppi.

Se sei già un esperto viaggiatore o sei alla tua prima esperienza da globetrotter, ecco alcuni buoni consigli prima della partenza:

  • Assistenza medica: i costi sanitari di ogni singolo Paese che visiterai possono essere molto elevati e per questa ragione – prima di partire-  è importante raccogliere le necessarie informazioni. Ad esempio, per il rilascio del visto, alcuni Paesi richiedono obbligatoriamente l’acquisto di una polizza viaggio che abbia un’adeguata copertura medica.

  • Consulta i siti istituzionali: uno sguardo ai siti del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero della Salute ti consentirà di individuare i problemi sanitari più rilevanti a cui puoi andare incontro nel tuo viaggio.

  • Fai una copia dei tuoi documenti: in caso di assistenza medica, l’ospedale straniero può richiedere ulteriori documenti, oltre al passaporto e alla polizza di assicurazione viaggio, per provare la tua identità. Puoi mettere allora nel tuo zaino una fototessera, copie del certificato di nascita, dei biglietti aerei e delle prenotazioni.

Pasqua negli Stati Uniti: come si festeggia e dove

Mentre in Italia ci destreggiamo tra uova di cioccolato e colombe farcite con uvetta e canditi, negli Stati Uniti la Pasqua viene celebrata come un modesto carnevale. A New York e New Orleans, la gente indossa il proprio costume o il suo cappellino colorato e partecipa alle sfilate della Fifth Avenu... Continua

Clima e Temperature a Capo nord: l’estate è il periodo migliore

Capo Nord, basta il nome a scoraggiare i freddolosi a partire per questa destinazione tanto amata dai viaggiatori più avventurosi. La realtà è che, nonostante la sua vicinanza al Polo, a Capo Nord fa meno freddo di quello che si può pensare, grazie alla Corrente calda del Golfo. L'inverno a Capo Nor... Continua

Pasqua 2020: destinazioni Top in Italia e in Europa

Il giorno 12 aprile 2020 verrà celebrata la Santa Pasqua e, come ogni anno, molti italiani approfitteranno di questa ricorrenza per partire per una vacanza. Le mete più quotate per questo periodo sono in Europa e in Europa, dove ci si può recare anche per trascorrere un week-end in famiglia. L’Itali... Continua