Marsiglia

900.000 abitanti • Capitale della cultura • Città radiosa

Tutto quello che devi sapere su Marsiglia

Marsiglia e il suo porto vecchio catapultano i visitatori in un mondo passato. Una città di pescatori e commercianti. Distese sterminate di lavanda, che rapisce lo sguardo e stordisce i sensi con il suo inconfondibile profumo. La natura è fatta di spiagge, coste rocciose e colline dolcissime. Ammirate in tutta la sua magnificenza la cattedrale di Notre Dame de la Garde, che domina l'intera città con la statua della madonna dorata con bambino. Conoscete la storia del Conte di Montecristo? Dal Porto Vecchio, grazie a un servizio di navette potete raggiungere il Castello d'If, dove fu imprigionato il protagonista del romanzo di Dumas. Altri edifici storici imperdibili sono: Palais Grandchamp, che ospita il museo di storia naturale e il museo di belle arti, l'imponente Cattedrale di Marsiglia in stile bizantino e l'Abbazia di San Vittore. Chi sceglie l'estate per godersi Marsiglia e i suoi colori, trascorrerà giornate indimenticabili in una delle tante spiagge della costa. Non vi aspettavate tutto questo da Marsiglia, vero? Scaricate sul vostro smartphone la nostra guida di viaggio e portatela sempre con voi.

  • Lingua:
    Francese
  • Documenti di viaggio:
    Carta d’identità o passaporto in corso di validità
  • Moneta:
    Euro
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 4,7953 MYR
  • Fuso orario:
    stessa ora italiana
  • Presa di corrente:
    220-240V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    75 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    30 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    50 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    18 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +33

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    ottobre, novembre
  • Quando costa di più:
    luglio, agosto
  • Quando il clima è secco:
    luglio, agosto
  • Quando piove di più:
    ottobre

Il clima in generale

Da Marsiglia fino a Mentone si snoda la Costa Azzurra, caratterizzata da un clima tipicamente mediterraneo. Gli inverni sono miti e non troppo piovosi, mentre le estati sono calde e ventilate. Raramente le temperature superano i 35 gradi. La parte occidentale della costa, dove si trova Marsiglia si caratterizza per un clima piuttosto rigido nel periodo invernale, perché battuto dal Mistral, che soffia per più di tre mesi all'anno. Da novembre a marzo le temperature possono scendere fino a 6 gradi e mezzo. Le piogge più abbondanti si verificano durante il periodo autunnale, in estate invece sono piuttosto rare. I mesi di maggio, giugno e settembre (prima metà) sono ideali se si vuole evitare la confusione, anche se non è difficile venire sorpresi da qualche pioggia pomeridiana.

Cosa vedere a Marsiglia: le principali attrazioni e località

  • Basilica Notre-Dame-de-la-Garde
  • Porto Vecchio di Marsiglia
  • Palais Longchamp
  • Cattedrale di Marsiglia
  • Fort San-Jean
  • Abbazia San Vittore
  • Castello d'If
  • Calanque de Morgiou
  • Arcipelago delle Frioul
  • Mont Puget
  • Massif de Calanques
  • Fort Saint-Nicolas

Cosa Mangiare

L'ingrediente principale della cucina marsigliese è il pesce fresco. La bouillabaisse è il piatto della tradizione per eccellenza: una deliziosa zuppa di pesce piccante, cucinata in diverse varianti. Un' altra specialità locale è la paninesses fris, una polentina di ceci fritta in olio bollente. Da gustare calda calda! I più golosi resteranno estasiati dal profumo intenso della navette: un biscotto lavorato a mano, a base di farina, burro, uova, zucchero ed essenza di fiori d'arancio. Per accompagnare queste delizie serve del buon vino. Famosissimi i rosati marsigliesi, anche se i ristoranti locali sono forniti di ottimi vini bianchi, con cui accompagnare i piatti a base di pesce. Un'alternativa al solito aperitivo è il pastisse de marseille, una bevanda alcolica (45°) profumata all'anice.

Feste e ricorrenze

  • Settembre (ultima domenica):
    la Fête du vent
  • Novembre (ultima domenica):
    la Foire aux Santonsbr
  • 2 Febbraio:
    Festa della Candelora
  • Giugno - luglio:
    Festival della danza
  • Luglio:
    Festival de Marseille (teatro e musica)
  • 14 Luglio:
    Presa della Bastiglia
  • 1 settembre:
    la Foire aux Santons
  • 11 Novembre:
    Anniversario 1918
  • 6 Dicembre:
    San Nicola
  • 25 dicembre:
    Natale

Cosa portare in valigia

Tre cose contraddistinguono Marsiglia: mare, lavanda e sapone. Del primo non potete farne scorta, degli altri due si. Lasciate spazio in valigia e portate a casa vostra tutto il profumo della Provenza! Marsiglia, anche se fa parte della Costa Azzurra, non è una città formale. Via libera quindi a costumi da bagno, ciabattine e parei per le giornate in spiaggia. Per le escursioni nella natura, le visite a musei, chiese e parchi, abiti comodi e scarpe sportive si riveleranno scelte vincenti. Per non sbagliare portate anche qualcosa di elegante per una cena in uno dei tanti ristoranti sul mare, e ricordatevi d'indossare un giacchino la sera, a Marsiglia c'è sempre vento!

Le più belle spiagge di Marsiglia

Plage de Bonneveine: è una delle spiagge del Prado. Situata tra due dighe, è perfetta per le famiglie. Nelle vicinanze ci sono campi di beach volley, una pista di skate, bar e ristoranti.

Plage de la Pointe Rouge: ampia spiaggia di sabbia bianca molto ambita dai turisti. Nei mesi più caldi è spesso affollata.

Plage de Corbières: piccola spiaggia selvaggia a ferro di cavallo, con acqua pulitissima e sabbia finissima.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima