authori

Quando andare a Sofia: clima, temperature e stagioni

Sofia è caratterizzata da un clima continentale che presenta estati relativamente calde ed inverni freddi, spesso accompagnati da nebbia, nevischio e temperature per lunghi periodi al di sotto dello zero, anche di giorno. Da giugno ad agosto possono verificarsi temporali pomeridiani ma le giornate sono abbastanza calde e soleggiate, con una temperatura media di circa 25 gradi, anche se possono esserci temporanee ondate di caldo; le notti, invece, sono fresche. A marzo ed aprile, ed in generale durante la primavera, il tempo è instabile, per cui a giornate miti si alternano giorni più freddi con possibili nevicate. A partire da maggio, oltre ai primi temporali pomeridiani, tornano le giornate calde, e la temperatura arriva fino ai 30 gradi. A settembre ed ottobre il clima è inizialmente mite e dolce ma diventa rapidamente più freddo e piovoso per arrivare poi alle prime nevicate di novembre. Se volete potete scaricare gratuitamente la guida di viaggio sul clima e portarla sempre con voi nello smartphone.

Quando trovare il clima migliore

L’ideale sarebbe visitare questa capitale tra la metà di maggio e la fine di settembre ossia durante la primavera, nonostante qualche eventuale temporale pomeridiano, o l’estate, anche se può far molto caldo a luglio ed agosto, con la temperatura minima di 14 gradi (di media) e la massima di 26 gradi (di media). Anche il soleggiamento è buono da maggio a settembre, diversamente da quanto accade da novembre a febbraio, quando il tempo è spesso grigio e talvolta nebbioso.

Quando costa di meno

Gennaio è il mese in cui andare a Sofia costa meno ma attenzione, è anche quello più freddo dell’anno (min. -5°/ max 2°) per cui visitarla in questo periodo potrebbe rivelarsi poco piacevole, a meno che non amiate coprirvi da capo a piedi con indumenti caldi ed accessori adatti a temperature rigide.

Quando NON andare

Non consigliamo di visitare Sofia durante l’inverno poiché è molto freddo, c’è nebbia e può nevicare. A gennaio la temperatura minima è di – 5 gradi e la massima è di 2 gradi ed a febbraio sale di poco di più. Tra tutti i periodi dell’anno è senza dubbio quello meno indicato. L’unico lato positivo è che questa è la stagione in cui in effetti piove meno.

Temperature medie

  • Gennaio:
    min. -5°/ max 2°
  • Febbraio:
    min. -3°/ max 4°
  • Marzo:
    min. 5°/ max 15°
  • Aprile:
    min. 24°/ max 35.3°
  • Maggio:
    min. 10°/ max 20°
  • Giugno:
    min. 12°/ max 24°
  • Luglio:
    min. 14°/ max 26°
  • Agosto:
    min. 14°/ max 26°
  • Settembre:
    min. 11°/ max 23°
  • Ottobre:
    min. 6°/ max 17°
  • Novembre:
    min. 2°/ max 10°
  • Dicembre:
    min. -3°/ max 4°

Le Stagioni

Sofia presenta una suddivisione delle stagioni corrispondente a quella tipica europea: esistono due stagioni principali, inverno ed estate, e due intermedie, autunno e primavera.

Autunno (Settembre - Novembre)

Da settembre alla prima metà di ottobre il clima è mite e dolce, anche se di notte le temperature iniziano ad abbassarsi, ma diventa rapidamente più freddo, grigio e relativamente piovoso subito dopo; a novembre generalmente ci sono le prime nevicate ed è abbastanza frequente anche la nebbia.

Inverno (Dicembre-Febbraio)

La caratteristica principale dell’inverno a Sofia, che inizia a dicembre e termina a febbraio, è indubbiamente il freddo: la temperatura rimane sotto lo zero anche di giorno per lunghi periodi. A questo si aggiungono molte volte nebbia e nevischio (talvolta la neve può essere più abbondante, ricoprendo a lungo la città). È possibile che la temperatura salga di molti gradi quando soffiano i venti da sud, a volte particolarmente forti, che generano giornate miti, con temperature pari anche a 15 gradi, nei mesi in cui generalmente fa freddo; è quanto è accaduto nel caldo inverno del 2014 in cui la temperatura è arrivata a 18 gradi a gennaio e a 22 a febbraio.

Primavera (Marzo-Maggio)

I mesi primaverili, soprattutto marzo ed aprile, sono piuttosto instabili per cui possono esserci sia giornate miti sia ritorni del freddo ed addirittura nevicate. A partire da maggio tornano le giornate calde e la temperatura sale fino ai 30 gradi; a guastare le belle giornate possono incombere i primi temporali pomeridiani. A maggio e giugno, infatti, si concentrano maggiormente le precipitazioni che in realtà non sono abbondanti, ammontando a 600 millimetri all'anno.

Estate (Giugno-Agosto)

I mesi estivi, che vanno da giugno ad agosto, sono piuttosto caldi e soleggiati, ma con notti fresche e qualche temporale pomeridiano. La temperatura media diurna è generalmente piacevole (circa 25 gradi) anche se possono presentarsi brevi ondate di caldo che arrivano a toccare i 36/38 gradi (39 nell'agosto 1994 e 41 nel luglio 2007); ciò nonostante le notti sono abbastanza fresche e l'umidità non è elevata.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima