authori

Cosa vedere ad Antigua

Antigua è universalmente riconosciuta come una delle più gettonate mete dei Caraibi, e vi basterà dare uno sguardo alle attrattive dell’isola per capire che questa fama è ampiamente meritata. Impossibile infatti resistere al richiamo delle sue 365 spiagge, una per ogni giorno dell’anno: a voi scegliere se preferite il relax di Hawksbill Beach, praticare sport acquatici a Jabberwock Beach oppure osservare la fauna terrestre e marina a Galley Bay. Ma non fatevi ingannare, Antigua non è soltanto bellissime spiagge, acque turchesi e vita da spiaggia: la sua complessa storia ne fa un punto di ritrovo anche per chi voglia calarsi nel fascino di secoli ormai trascorsi. Rivivete le gesta dell’ammiraglio Nelson nei suoi quartier generali, oppure ammirate i relitti di navi nel Museo della Marina e tra le acque di Deep Bay, senza dimenticare la vita nelle piantagioni che potrete riscoprire a Betty’s Hope o l’atmosfera tipica che si respira nella capitale, St. John’s. Che passiate la giornata in spiaggia o in museo, però, non dimenticate di conservare qualche energia per la sera: la vita notturna di Antigua vi aspetta, negli scintillanti casinò o nelle feste tipiche, come quella a Shirley Heights. Se il richiamo dei pirati si fa sentire, non aspettate altro: salpate (o volate, che dir si voglia) per questo gioiello delle Piccole Antille, ma non dimenticate di scaricare la nostra guida gratuita su cosa vedere ad Antigua.

Cosa fare ad Antigua: la top 10

1. Fare un salto indietro nel tempo, rivivendo le atmosfere piratesche a English Harbour, il porto naturale dove si riparavano le flotte inglesi.
2. Ammirare il panorama dell’isola dalle suggestive rovine di Shirley Heights, magari durante uno dei famosi party della domenica.
3. Trovare la vostra spiaggia preferita, ma attenzione, potrebbe essere più difficile del previsto: Antigua ne ha ben 365!
4. Esplorare i caratteristici vicoli di Saint John’s, la capitale, fino a sentirsi trasportati indietro nel tempo.
5. Mai visto un relitto di nave? Ammirate quello custodito al Museo della Marina.
6. Fare incetta di souvenir nella suggestiva location di Redcliff Quay, un quartiere antico adibito ora allo shopping
7. Immergersi nell’atmosfera di una antica piantagione di canna da zucchero a Betty’s Hope.
8. Cercare di vedere la schiusa delle uova delle tartarughe che nidificano a Galley Bay.
9. Scoprire la vita dell’ammiraglio Nelson nel luogo in cui lui stesso visse, e che ora ospita il Dockyard Museum.
10. Se ad Antigua siete solo di passaggio, fare tappa all’Heritage Quay, un centro commerciale molto gettonato con un bel panorama sul porto.

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Nelson Dockyard
2. Museum of Antigua and Barbuda
3. Fort James
4. Government House
5. Shirley Heights
6. Dickenson Bay
7. Falmouth Harbour
8. Galleon Beach
9. Betty’s Hope
10. Darkwood Beach

Tour del Paese

Antigua naturale: un itinerario adatto a chi ama l’aria aperta, che sia in relax o all’avventura. Fate un tour tra Hawksbill Beach, ideale per rilassarsi, Jabberwock Beach, perfetta invece per gli sport acquatici, e Deep Beach, dove invece potrete darvi allo snorkeling, senza dimenticare poi Galley Bay, Dickenson Bay e il parco naturale Nelson’s Dockyard.

Antigua storica: se invece è la storia di Antigua a interessarvi, il vostro itinerario dovrà contenere la capitale Saint John’s, il Dockyard Museum, le rovine di Shirley Heights, il Museo della Marina, la Government House, il Museo di Antigua e Barbuda e la piantagione di Betty’s Hope, fondamentale per la storia dell’isola.

Vita notturna

Oltre ad essere un paradiso naturale e un’importante località storica, Antigua saprà affascinarvi anche per la vita notturna. A voi scegliere se viverla nel modo più sofisticato o quello più folcloristico. Potrete infatti visitare i Casinò, dove vestire eleganti, sorseggiare drink e tentare la sorte, oppure partecipare al tipico ritrovo che si svolge ogni domenica a Shirley Heights, in cui band suonano musica dal vivo sul suggestivo sfondo di Nelson’s Dockyard.

I musei più importanti

Anche se l’isola è principalmente nota per le sue paradisiache spiagge, non dimenticate che conserva una significativa memoria storica, che potrete ripercorrere nei diversi musei: un viaggio nel viaggio, tra colonialismo, pirati ed epiche battaglie.

Museo di Antigua e Barbuda

Una tappa da non mancare per chi voglia approfondire la storia di questa piccola ma importante isola, che vide avvicendarsi francesi, spagnoli, inglesi fino ad ottenere la propria indipendenza.

Dockyard Museum

Calatevi nella vita dell’acerrimo nemico di Napoleone: questo museo, infatti, ospita effetti personali del grande ammiraglio Nelson, che stabilì ad Antigua il proprio quartier generale.

Betty’s Hope Museum

Un modo particolare di calarsi nella storia locale: un museo a cielo aperto, in cui rivivere le atmosfere di una antica piantagione, con due torri perfettamente conservate in un panorama suggestivo.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima