authori

Quando andare a Ho Chi Minh: clima, temperature e stagioni

La città di Ho Chi Minh ha un clima monsonico-tropicale, ciò significa che la temperatura media è piuttosto alta anche in inverno ed è presente la pioggia che, di norma dovrebbe portare il fresco, ma l'umidità è molto elevata. La città di Ho Chi Minh è dunque una tipica metropoli sudorientale: calda tutto l'anno, soprattutto in primavera. Fortunatamente, l'aria condizionata è praticamente standard in tutta la città e i venditori di strada soccorrono i turisti vendendo bevande fredde. Il momento migliore per visitare Ho Chi Minh City è durante i mesi invernali, da dicembre a marzo, quando le temperature variano tra 21°C e 34°C. Inoltre, è possibile partecipare al Festival di Tet (anno nuovo vietnamita) dalla fine di gennaio all'inizio di febbraio. Durante questa festa tutto il paese si unisce per vedere uno spettacolo fatto di colori e luci, ma i prezzi sono più alti in questi mesi e la circolazione può essere difficile a causa del grande numero di turisti e di persone del posto. Da maggio a settembre si hanno piogge frequenti con livelli mensili da 200 a 300 mm. In alcune giornate le precipitazioni possono essere accompagnate da una leggera brezza, con la possibilità di godere di un po’ di sole durante questi mesi estivi che, comunque, rimangono prevalentemente umidi. Basta portare un ombrello per evitare di bagnarsi! Il periodo di picco per i tifoni, che possono colpire Ho Chi Minh City, è da luglio a novembre. I livelli di umidità sono mediamente 75% durante tutto l'anno, ma sono più alti durante la stagione delle piogge. Per avere altre informazioni sul clima, scaricate la nostra guida e consultatela sul vostro smartphone.

Quando trovare il clima migliore

La città di Ho Chi Minh ha un clima monsonico-tropicale, ciò significa che la temperatura media è piuttosto alta anche in inverno ed è presente la pioggia che, di norma dovrebbe portare il fresco, ma l'umidità è molto elevata. La città di Ho Chi Minh è dunque una tipica metropoli sudorientale: calda tutto l'anno, soprattutto in primavera. Fortunatamente, l'aria condizionata è praticamente standard in tutta la città e i venditori di strada soccorrono i turisti vendendo bevande fredde. Il momento migliore per visitare Ho Chi Minh City è durante i mesi invernali, da dicembre a marzo, quando le temperature variano tra 21°C e 34°C. Inoltre, è possibile partecipare al Festival di Tet (anno nuovo vietnamita) dalla fine di gennaio all'inizio di febbraio. Durante questa festa tutto il paese si unisce per vedere uno spettacolo fatto di colori e luci, ma i prezzi sono più alti in questi mesi e la circolazione può essere difficile a causa del grande numero di turisti e di persone del posto. Da maggio a settembre si hanno piogge frequenti con livelli mensili da 200 a 300 mm. In alcune giornate le precipitazioni possono essere accompagnate da una leggera brezza, con la possibilità di godere di un po’ di sole durante questi mesi estivi che, comunque, rimangono prevalentemente umidi. Basta portare un ombrello per evitare di bagnarsi! Il periodo di picco per i tifoni, che possono colpire Ho Chi Minh City, è da luglio a novembre. I livelli di umidità sono mediamente 75% durante tutto l'anno, ma sono più alti durante la stagione delle piogge. Per avere altre informazioni sul clima, scaricate la nostra guida e consultatela sul vostro smartphone.

Quando costa di meno

La bassa stagione a Ho Chi Minh è quella dei mesi che vanno da fine maggio a fine ottobre, risparmierete sicuramente ma sono anche i mesi con la più elevata quantità di pioggia. Vi segnaliamo che anche durante la stagione secca avrete occasione di organizzare un viaggio low-cost, per esempio a novembre oppure da marzo a fine aprile.

Quando NON andare

Il Vietnam è un paese soggetto ai tifoni e alle tempeste tropicali, che giungono da est, soprattutto da fine giugno a ottobre. A Ho Chi Minh, non si formano tifoni, ma comunque in questi mesi si tratta di una piovosità davvero elevata e anche il caldo può essere difficilmente sopportabile

Temperature medie

  • Gennaio:
    min 21°C / max 32°C
  • Febbraio:
    min 23°C / max 33°C
  • Marzo:
    min 26°C / max 35°C
  • Aprile:
    min. 24°/ max 35.3°
  • Maggio:
    min 25°C / max 32°C
  • Giugno:
    min 25°C / max 34°C
  • Luglio:
    min 24°C / max 32°C
  • Agosto:
    min 24°C / max 32°C
  • Settembre:
    min 24°C / max 31°C
  • Ottobre:
    min 24°C / max 31°C
  • Novembre:
    min 23°C / max 31°C
  • Dicembre:
    min 21°C / max 31°C

Le Stagioni

Ho Chi Minh City è caratterizzata, come molte altre città in questa parte del mondo, da un clima tropicale e perciò da due stagioni prevalenti, quella secca e quella delle piogge. Ve le mostriamo brevemente, in modo da potervi fare un’idea e capire perché scegliere la stagione secca per partire.

Stagione secca

Questa stagione va da dicembre fino ad aprile e a Ho Chi Minh, nonostante le temperature elevate (da una minima di 20°C a una massima di 30°C), si presenta una situazione relativa alle precipitazioni molto particolare: se la si confronta con le altre città del Vietnam, in media si hanno dai 10 mm ai 30 mm di acqua, una piovosità molto scarsa.

Stagione delle piogge

In Vietnam Le piogge sono molto abbondanti e frequenti durante i mesi che vanno da giugno ad agosto, questo soprattutto nella città meridionale del Paese, Ho Chi Minh. Partire in questo periodo vuol dire andare incontro al mal tempo, senza dubbio, con la possibilità di imbattersi in forti raffiche di vento e temporali.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima