authori

Goa: le spiagge più belle

Goa è un piccolo paradiso sulla costa ovest dell’India. Molto distaccato dalla tipica atmosfera indiana, lo stato di Goa è uno dei cuori del movimento hippie, dando a questo paese un carattere pacioso e irriverente che si riflette anche nelle sue spiagge. Ad oggi, infatti, gli oltre 100 km di costa di Goa si dividono in spiagge semi-deserte, dai lunghi litorali bianchi e l’atmosfera silenziosa, e spiagge invece di pura movida, dove impazzano rave e beach party, soprattutto a base di musica trance. Due diversi mood che in generale identificano rispettivamente il sud e il nord della costa. Ecco quindi le spiagge più popolari di Goa.

Vagator Beach

È una delle spiagge più apprezzate dell’area nord di Goa. Si trova a circa 21 km a nord-ovest di Panaji: questa posizione un po’ discosta dai maggiori poli turistici di Goa fa sì che Vagator Beach resti un posto piuttosto pulito e tranquillo. Un promontorio dal caratteristico colore rosso la divide in Big Vagator Beach e Little Vagator Beach: quella più a nord è indicata per le famiglie, essendo sorvegliata dai bagnini. È il posto giusto per fare picnic sulla spiaggia, e ci sono diverse opzioni di alloggio, dall’ostello a resort di lusso. Una parte di Vagator Beach prende il nome di Disco Valley ed è famosa per i club all’aria aperta.

Mandrem Beach

Madrem Beach si trova nel distretto di Pernem, la regione più a nord di Goa. È una spiaggia isolata e consiste in una lunga striscia di sabbia, con ampi spazi vuoti. La tranquillità di questa spiaggia, che sembra quasi deserta, fa sì che sia possibile avvistare una certa varietà di fauna, compresa la famosa tartaruga marina Olive Ridley che nidifica in questa zona. Ci sono chioschi di cibo di medio livello direttamente in spiaggia o interessanti mercati poco lontano.

Anjuna Beach

Se si cerca la movida in spiaggia, Anjuna Beach, nel nord di Goa, è il posto giusto. Situata a circa 18 km da Panaji, è la spiaggia principe della scena musicale locale, prescelta già a suo tempo dalle comunità hippie. Ancora oggi, Anjuna è meta più di divertimento che di balneazione: nel mare tra l’altro sono presenti diversi scogli. La sabbia è dorata e morbida, con le fronde delle palme che si spingono fino al bagnasciuga. Il mercoledì si tiene il mercato, ma ci sono più o meno sempre diverse bancarelle di cibo e souvenir, oltre a qualche locale che anima le notti di Anjuna con party in spiaggia. Si divide in una fascia nord, sud e centro: nella prima si trovano strutture e negozi, in quella centrale il mercato.

Agonda Beach

Agonda Beach si trova nel sud di Goa, ed è un’oasi naturale di tranquillità. Una spiaggia chiara dalle sfumature dorate, lunga circa 3 km e circondata dalla foresta e che si affaccia sul mare. Il punto di forza di Agonda è proprio la tranquillità e il silenzio. Nelle vicinanze sono comunque presenti tutti i servizi basilari, ma la spiaggia di per sé rimane un luogo pacifico, dove fare passeggiate e rilassarsi.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima