authori

Quando andare a Johannesburg: clima, temperature e stagioni

Per prima cosa, bisogna precisare che e il ciclo stagionale di Johannesburg risulta invertito rispetto a quello conosciuto in Italia. La stagione invernale presenta notti molto fredde, ma giornate quasi miti e spesso soleggiate, con temperature che raggiungono anche i 20°C, i mesi più freddi sono giugno e luglio, durante i quali le temperature possono anche toccare lo zero, portando piccole gelate soprattutto in campagna e nella periferia cittadina. Già agosto conosce una temperatura meno rigida, ma altrettanto secca. In generale la neve è poco conosciuta, sia per le temperature miti del giorno, sia perché l’inverno è la stagione secca per eccellenza. L’estate va da novembre a marzo e le temperature sono piacevolmente calde di giorno e fresche la sera, raramente si superano picchi massimi di 30°C, ma i rovesci temporali sono molto frequenti soprattutto nel pomeriggio o la sera. Sulle montagne il sole può battere molto intensamente, quindi è opportuno proteggere il capo adeguatamente. Per scoprire di più sul periodo migliore per andare a Johannesburg continuate a leggere la guida o scaricatela subito sul vostro smartphone

Quando trovare il clima migliore

I periodi migliori per il vostro viaggio sono il mese di aprile e l’arco tra settembre e ottobre: sono periodi miti, con temperature più calde di quelle invernali, ma con giornate meno piovose di quelle estive

Quando costa di meno

I prezzi migliori li troviamo tra novembre e febbraio, escluse le festività, ovviamente. In questi mesi infatti le temperature sono abbastanza alte (in media: 25°C il giorno), ma lo stesso si può dire per le piogge, che sono molto intense, una media di 125mm/mese. Se tutto questo non vi infastidisce, è il periodo giusto per voi

Quando NON andare

Johannesburg è una destinazione con un clima prevalentemente mite, che non prevede fenomeni violenti come uragani e cicloni, pertanto non è un periodo in cui è particolarmente sconsigliato andare.

Temperature medie

  • Gennaio:
    15°C / 17°C
  • Febbraio:
    14°C / 26°C
  • Marzo:
    13°C / 25°C
  • Aprile:
    10°C / 23°C
  • Maggio:
    5°C / 21°C
  • Giugno:
    2°C / 18°C
  • Luglio:
    2°C / 18°C
  • Agosto:
    5°C / 21°C
  • Settembre:
    8°C / 24°C
  • Ottobre:
    23.4°/ max 30.1°
  • Novembre:
    13°C / 25°C
  • Dicembre:
    14°C / 26°C

Le Stagioni

Le temperature non compiono oscillazioni vertiginose in nessun periodo dell’anno. In inverno le notti possono essere fredde, in estate si possono raggiungere picchi massimi di 30°C, ma le temperature medie rimangono sempre abbastanza miti, l’unica distinzione sensibile a livello stagionale sono le precipitazioni, quasi assenti in inverno, ma praticamente giornaliere in estate.

Stagione Secca (maggio-agosto)

Da maggio ad agosto le temperature sono mediamente basse, in media 11°C, le temperature minime possono arrivare intorno allo zero e provocare leggere gelate in periferia o in campagna (di notte), le massime invece arrivano tranquillamente a 18-20°C, regalando comunque delle giornate belle e soleggiate, ma ancora fresche. Le precipitazioni sono minime, si aggirano sui 15mm/mese, il mese più secco è luglio, con 7mm/mese di precipitazioni.

Stagione Piovosa (novembre-marzo)

Da novembre a marzo le precipitazioni sono intense e si manifestano per lo più come rovesci improvvisi pomeridiani, che perdurano fino alla sera e oltre. Le temperature sono più alte, di giorno ci si aggira sui 24-25°C, mentre la notte, più fresca, la temperatura scende sui 12°C.

Stagione intermedia

I mesi di aprile, settembre e ottobre sono considerati una stagione di passaggio. In aprile la pioggia è già molto diminuita, fino a 96mm/mese, ma la temperatura è ancora stabile sui 16°C di media. In settembre e ottobre le temperature sono abbastanza alte ma piove di meno.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima