di Francesco Lucchiari , 13.03.2019

La Cina è uno dei paesi più grandi e affascinanti del mondo. Con oltre 1 miliardo e 300 milioni di abitanti, e una superficie di quasi 10 milioni di chilometri quadrati, possiamo infatti considerare la Cina una meta che ha veramente molto da offrire ad un turista.

Durante la vostra vacanza potrete visitare luoghi antichi come la Grande Muraglia e la città proibita, ma anche enormi e moderne città come Hong Kong, Shenzen e Shanghai.

Con così tanti luoghi da vedere, creare un itinerario da seguire è fondamentale, per questo abbiamo deciso di creare una guida viaggio con alcune tra le più importanti e famose città della Cina.

Beijing (Pechino)

Se avete intenzione di organizzare un tour della Cina, Beijing (Pechino) è una delle città migliori da dove partire. Qui infatti potrete vedere alcune delle attrazioni più importanti di tutto il paese, come per esempio La Città Proibita e, a circa un centinaio di chilometri, la Grande Muraglia Cinese.

Il vostro primo soggiorno a Beijing dovrà durare almeno 3 giorni, le cose da fare e da vedere infatti sono veramente tante. Come non visitare il Tempio del Cielo o le tombe Ming per esempio, o come rinunciare ad un viaggio in risciò per osservare da vicino gli hutong.

La vostra visita della città potrà proseguire anche la sera, il momento perfetto per provare la vera cucina cinese o i tanti locali dedicati allo svago non solo dei turisti.

Xi’an (Sian)

Una città assolutamente da visitare è sicuramente Xi’an (Sian), ma se questo nome non vi dice niente, vi ricrederete subito. In questa località è custodito infatti uno dei più suggestivi tesori dell’umanità: “L’esercito di terracotta”, posto a guardia del primo imperatore della Cina, Qin Shi Huang.

L’esercito comprende circa 8000 soldati di terracotta, ma anche 18 carri e ben 100 cavalli di legno: un’opera a dir poco colossale.

Vi segnaliamo anche che Sian si trova a circa 1000 chilometri da Pechino.

Hong Kong

Pur appartenendo ad una Regione Amministrativa con Statuto Speciale, Hong Kong rientra comunque nell’elenco delle città più belle della Cina. I suoi grattacieli, le sue strade piene di negozi e ristoranti, ma anche la sua storia, la rendono una meta veramente imperdibile.

Leggi anche “Hong Kong: 10 attrazioni turistiche assolutamente da vedere”.

Leshan

Non troppo lontana dal confine con il Vietnam, il Myanmar e il Laos, troverete la suggestiva Leshan, una piccola città della Cina copre una superficie di circa 13.000 chilometri quadrati.

Ciò che rende Leshan una tappa fondamentale per un tour della Cina è la statua del Buddha Gigante, alta ben 71 metri. Si tratta di una scultura realizzata scavando la montagna che lo ospita, ottenendo un effetto a dir poco impressionante.

Pingyao

A circa 500 chilometri da Pechino troverete Pingyao, una città molto apprezzata dai turisti. Qui infatti la città conserva ancora l’antica architettura risalente alla dinastia Ming, un vero tesoro che vi permetterà di comprendere meglio la Cina del passato. Le attrazioni più importanti di Pingyao sono il Tempio Qingxu Guan, le Mura che circondano la città e il complesso di edifici appartenente alla famiglia Qiao.

Pingyao è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Shanghai

A poco più di 2 ore da Pechino troverete Shanghai, la più grande città della Cina. Passeggiando tra le strade di Pudong, il quartiere commerciale della città, incontrerete enormi grattacieli, moderni negozi e interessanti ristoranti, ma non finisce qui. Shangai è anche una città ricca di storia e tradizione, con attrazioni molto interessanti, come per esempio:

  • Il Giardino Yuyuan
  • Il Tempio di Buddha di Giada
  • La Città Vecchia
  • Il Tempio Longhua

Prima di lasciare la città, non dimenticate di fare una passeggiata lungo il fiume Huangpu.

Guangzhou (Canton)

Un giorno del vostro tour lo merita anche la visita della città di Guangzhou, paragonabile per dimensioni e modernità a Shanghai, Hong Kong o Pechino. Qui, oltre a grandi palazzi e moderni centri commerciali troverete anche templi, musei e tutto quello che serve per trascorrere una giornata indimenticabile nel sud della Cina.

Macao

Macao è una città molto particolare e sicuramente non adatta a tutti. Questa località infatti è famosa in tutta l’Asia per i tanti casino che ospita, tanto da essere soprannominata “Las Vegas dell’Asia”. Se vi piace questo genere di attrazione non rimarrete delusi.

Chengdu e i suoi panda

La città di Chengdu si trova a meno di 200 chilometri da Leshan, ed è famosa in tutto il mondo per i suoi panda. Se infatti volete incontrare da vicino il simpatico animale, siete nel posto giusto, qui infatti ci sono diversi allevamenti dove permettono di vedere anche il Panda Gigante.

Shenzen

A poco meno di 4 ore di treno da Hong Kong troverete Shenzen, una moderna città che ha conosciuto in pochi anni un’espansione incredibile. Nata prevalentemente come una “Città commerciale”, scelta come sede sia da aziende nazionali che internazionali, recentemente si sta aprendo anche al turismo, come testimonia la creazione del moderno aeroporto progettato da Fuksas.

Visitando la città, oltre a poter apprezzare la sua moderna architettura, i suoi ristoranti e i centri commerciali, potrete visitare il Window of the World e lo “Splendid China”.

Assicurazione viaggio per la Cina

Se decidete di visitare un paese così lontano come la Cina, acquistare un'assicurazione viaggio prima della partenza potrebbe rivelarsi una mossa molto intelligente. Ad esempio, il rischio della perdita del bagaglio aumenta avendo sempre (e almeno) uno scalo da fare o, in caso di assistenza medica, potrebbe rivelarsi difficile comunicare l'ipotetico malessere per via della lingua. Uno dei molti benefits nell'usare Columbus Assicurazioni, è anche quello di offrire un'interprete pronto ad aiutarti in caso di emergenza.

Tags

Cina


← 9 destinazioni per una vacanza in Africa ad agosto 2019

Vacanze under 30: le migliori idee per l’estate 2019 →