Porto

214 mila abitanti •La capitale del nord •La città invitta

Tutto quello che devi sapere su Porto

Porto, conosciuta anche come Oporto, è una città situata al nord del Portogallo, poco distante dall’Oceano Atlantico e come molte altre città europee, è caratterizzata dalla presenza di un fiume, il Douro. E’ considerata la seconda città del Paese, dopo Lisbona e le è stato dato l’appellativo di “Capitale del nord”, poiché anch’essa è un centro industrializzato ed economico. Anche a livello storico è conosciuta con l’appellativo di “Città invitta”, in quanto non è mai caduta sotto il dominio né degli arabi né di Napoleone. Porto, negli ultimi anni, è diventata, senza alcun dubbio, una delle mete turistiche più famose e il perché non è un mistero. Arroccata sul fianco d'una collina che si affaccia sul fiume Douro, si divide in città alta e città bassa. Il suo centro storico corrisponde al quartiere di Ribeira, dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità e passeggiando per le sue vie, spesso vi fermerete a fare delle foto ai tetti colorati e ai muri decorati, che vi sembreranno delle cartoline. Qui c’è molto da vedere e da fare, e per avere un quadro generale di quello che Porto può offrire, consultate la nostra guida di viaggio, scaricandola gratuitamente sul vostro smartphone.

  • Lingua:
    Portoghese
  • Documenti di viaggio:
    Carta d’identità
  • Moneta:
    Euro
  • Cambio:
    non è richiesto
  • Fuso orario:
    GMT-1
  • Presa di corrente:
    230V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    50 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    25 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    200 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    18 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +35

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    luglio e agosto
  • Quando costa di più:
    da settembre ad aprile
  • Quando il clima è secco:
    da giugno a settembre
  • Quando piove di più:
    da novembre a gennaio

Il clima in generale

Data la sua posizione a nord-ovest del Paese, Porto ha un clima oceanico temperato, che ricorda per certi versi quello mediterraneo, infatti gli inverni sono miti, ma umidi mentre le estati piuttosto secche. Le temperature medie annuali si aggirano intorno ai 18°C di minima e 27°C di massima.

Cosa vedere a Porto: le principali attrazioni

  • Quartiere della Ribeira
  • Chiesa di San Francesco
  • Ponte Dom Luis I
  • Cattedrale Sé
  • Stazione di Sao Bento
  • Mercato di Bolhao
  • Libreria di Lello e Irmao
  • Palacio da Bolsa
  • Sea Life
  • Casa da Mùsica

Cosa Mangiare

Porto presenta una tradizione culinaria ricca di specialità e i piatti tipici sono numerosi, soprattutto a base di pesce, come il baccalà, che è il più consumato, ma anche le sardine, i crostacei e i molluschi. I modi di cucinarlo sono i più vari, al forno o alla griglia oppure arrosto. La gastronomia portoghese però propone anche una vasta scelta di ricette a base di carne, sia bianca che rossa, in particolare la carne di maiale, con cui fanno il panino “Dos congregados”. Sempre con la carne di maiale potrete mangiare la bifana, che rappresenta lo street food portoghese, è un panino tostato con il filetto fatto marinare in una salsa a base di verdure, vino e alloro. Non finisce qui quello che potrete gustare, infatti, nei ristoranti troverete facilmente le pastéis de Chaves, dall’omonima città a nord di Porto, ovvero tortine di pasta sfoglia a forma di mezzaluna sia salata, ripiena di carne o di pesce, sia dolce, con cioccolato o con le mandorle. Infine non possiamo non parlarvi del vino, principalmente liquoroso, proveniente dalla regione del Douro, a nord del Paese e potrete scegliere tra bianco, ruby e tawny.

Feste e ricorrenze

  • 1 Gennaio:
    Capodanno
  • Marzo-aprile:
    Pasqua
  • Maggio:
    Sagra della ciliegia
  • Giugno:
    Tapetes de Flores (Corpus Domini)
  • Giugno:
    San Juan
  • Giugno:
    Fiestas de Sao Pedro
  • Agosto:
    Nosa Señora dos Remedios
  • Settembre:
    Festa della Vendemmia
  • Ottobre:
    Fiesta de Ponte de Lima
  • 25 Dicembre:
    Natale

Cosa portare in valigia

Per preparare la valigia consultate il meteo che potrebbe esservi molto utile ma, di regola, durante il giorno, è opportuno un abbigliamento comodo e leggero, perché potrebbe far caldo, mentre la sera può bastare una felpa in più o una giacca a vento, per non sentire il vento che potrebbe risultare fastidioso. Portatevi anche qualcosa di elegante per poter trascorrere una piacevole sera in un bel ristorante della città. Se intendete passare la giornata al mare, ovviamente non dimenticate costume da bagno e un asciugamano da spiaggia. Infine siate pronti a passare una vacanza divertente che potrete immortalare facendo foto con il vostro smartphone.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima