Lisbona

546 mila abitanti •La città della Luce •L’unica capitale europea ad affacciarsi sull’Oceano Atlantico

Tutto quello che devi sapere su Lisbona

Lisbona è la capitale del Portogallo ed è una delle mete europee più apprezzate al mondo. Questa città, molto particolare, attira i turisti per più motivi, innanzitutto per la sua posizione. Situata sul sul fiume Tago, si affaccia sull’Oceano Atlantico, ottenendo così un clima favorevole per gran parte dell’anno e molte giornate di sole (è definita, anche per questo, Città della Luce). Lisbona è anche una città davvero dinamica, sempre piena di vita e con molti locali dove si riuniscono giovani e studenti. La città è molto semplice da visitare, potrete infatti scegliere di girare a piedi, in bicicletta o salendo sul tram 28, che percorre Lisbona da capolinea a capolinea. Vi accorgerete di quanto possa essere moderna, una vera e propria metropoli, in quanto centro economico del Portogallo e, al tempo stesso, tradizionale, sia a livello culturale che, soprattutto, a livello culinario. Saprete, dunque, apprezzarla per la sua storia, i suoi musei, la sua vita notturna, le sue atmosfere romantiche e molto altro ancora. Per altre informazioni, consultate la nostra guida di viaggio, scaricandola gratuitamente sul vostro cellulare.

  • Lingua:
    Portoghese
  • Documenti di viaggio:
    Carta d’ identità
  • Moneta:
    Euro
  • Fuso orario:
    GMT-1
  • Presa di corrente:
    230V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    50 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    25 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    240 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    18 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +35

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    da settembre a maggio
  • Quando costa di più:
    luglio e agosto
  • Quando il clima è secco:
    da maggio ad agosto
  • Quando piove di più:
    da novembre a gennaio

Il clima in generale

La capitale del Portogallo ha un clima tipicamente marittimo, quindi caldo e temperato durante i mesi estivi, mentre in inverno le temperature sono comunque miti ma la piovosità è più elevata. La sua temperatura media annuale è di 17°C.

Cosa vedere a Lisbona: le principali attrazioni

  • Torre di Belém
  • Bairro Alto
  • Castello di San Giorgio
  • Oceanàrio di Lisbona
  • Praça do Comércio
  • Rossio
  • Convento do Cormo
  • Palazzo Nazionale di Queluz
  • Ponte Vasco da Gama
  • Museo Berardo

Cosa Mangiare

Mangiando a Lisbona potrete provare la vera cucina portoghese, soprattutto se consumerete nelle tascas e nelle trattorie più tradizionali. Essendo una località sul mare, molte ricette sono a base di pesce, preparato in mille modi, in particolare il baccalà con cui fanno il Pasteis de bacalhau. Anche la carne è molto buona, vi consigliamo di assaggiare uno stufato di carne e legumi chiamato Cozido à portuguesa, ma anche i vari panini a base carne, soprattutto di maiale, come la bifana o la torrada. Inoltre sappiate che a Lisbona, insieme al caffè, potrete gustare diversi dolci tipici, come le pasteis de nata, pasta sfoglia riempita di crema e aromatizzata alla cannella.

Feste e ricorrenze

  • Gennaio:
    Capodanno
  • Febbraio:
    Carnevale
  • Aprile:
    International Indipendent Film Festival
  • 25 Aprile:
    Festa della Liberazione
  • Maggio:
    Festa del Tango
  • 10 giugno:
    Giornata Nazionale del Portogallo
  • Luglio:
    Festa della birra
  • Agosto:
    Jazz Festival
  • 5 Ottobre:
    Festa della Repubblica
  • 11 novembre:
    Festa de São Martin
  • 1 Dicembre:
    Giornata della Restaurazione
  • Dicembre:
    Natale

Cosa portare in valigia

Il clima è Lisbona è prevalentemente mite, quindi vestiti leggeri in estate, magari in cotone e, allo stesso tempo, comodi, perché la città di giorno, merita di essere visitata in lungo e in largo (portatevi anche delle scarpe comode). La sera potrete indossare qualcosa di più elegante per una cena romantica in uno dei tanti ristoranti della città, ma non dimenticate un maglioncino o un cardigan da mettere sulle spalle, perché dopo il tramonto la temperatura si abbassa di qualche grado. Tutto questo vale per estate e primavera ma in inverno e in autunno fa più freddo, portatevi quindi anche una giacca pesante e scarpe chiuse. In generale durante il giorno, per visitare la città, vi conviene vestirvi a strati, con abiti traspiranti, in modo da non sudare, mentre per la sera avrete sicuramente bisogno di qualcosa di più pesante.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima