authori

Cosa vedere a Skopje

Skopje è una città molto antica, inizialmente un insediamento illico e successivamente conquistata dai Romani.

Il passaggio delle epoche, così come le differenti dominazioni, hanno reso Skopje una grande città d’arte, una meta ideale per una vacanza all’insegna della cultura anche se con una vita notturna di tutto rispetto.

Tra le attrazioni più famose della città va assolutamente citato il Vecchio Bazar, ma anche i musei della città offrono reperti e attrazioni molto interessanti.

Tra un’attrazione e l’altra, però, non dimenticate di visitare le rive del fiume Vardar, che attraversa e divide la città conferendole il tipico fascino delle capitali dell’est Europa.

Per saperne di più su casa fare e cosa vedere a Skopje, continuate a leggere la nostra guida di viaggio.

Cosa fare a Skopje: la top 10

1. Visitare il Vecchio Bazaar, il più grande bazar dei Balcani e uno dei più antichi d’Europa
2. Acquistare spezie e soprattutto paprika nel Vecchio Bazar
3. Visitare la casa di Madre Teresa di Calcutta
4. Passeggiare lungo le mura della Fortezza di Skopje
5. Fare shopping al Skopje City Mall
6. Ammirare l’Iconostasi nella chiesa di Sveti Spas.
7. Attraversare il Ponte di Pietra
8. Fotografare Piazza Macedonia, la piazza centrale di Skopje
9. Bere un bicchierino di Rakia, il liquore locale ricavato dalle prugne
10. Bere un caffè turco lungo fiume Vardar

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Vecchio Bazar
2. Fortezza di Skopje
3.Il Ponte di Pietra
4. Piazza Macedonia
5. Moschea Mustafà Pashà
6. Chiesa bizantina di San Pantaleone
7. The Bridge of Art Skopje
8. Museo archeologico della Repubblica di Macedonia
9.Croce del Millennio
10. Canyon Matka

Tour della città


Bitola: è una città di origine ottomana che conserva il suo fascino orientale. In passato era forse la più importante della Macedonia e tutto sembra ricordarcelo. Oggi viene chiamata “la Città dei consoli” perché è qui che hanno sede numerose ambasciate ed istituzioni statali di prestigio. Qui potrete ritrovare il multiculturalismo tipico della Macedonia del nord, dove, ancora una volta, moschee, chiese cristiane ed ortodosse convivono pacificamente.


Orhid: Da Skopje è possibile raggiungere Orhid in auto, in autobus e in treno. La città sorge in prossimità del lago omonimo che per buona parte appartiene all’Albania. Per i suoi colori e per l’acqua trasparente, il lago è considerato tra i più belli d’Europa. La città è patrimonio dell’UNESCO, ed è famosa per le numerose chiese di origine bizantina. Insomma, una meta da non perdere prima di lasciare la Macedonia del Nord.


Lago e canyon di Matka A pochi km da Skopje si trova questo luogo spettacolare. Il canyon di Matka era il centro della spiritualità macedone ed ospitava più di 80 monasteri. Oggi ne sono rimasti solo 4 ed è la meta preferita per chi ama andare in kayak e le escursioni nelle innumerevoli grotte della zona. I turisti meno avventurosi possono fare rilassanti gite sul lago e ammirare la specie diffusa: le bellissime farfalle.

Vita notturna

Questa città dall’aspetto così peculiare, al calare della notte assume un aspetto del tutto nuovo e assolutamente unico nel suo genere. Qui, tra le sue strade e le sue piazze, moderno e antico si fondono in un’atmosfera surreale.


La zona più affollata è la riva del Vardar, qui e in tutto il centro si trovano bar, pub, ristoranti e locali. I prezzi sono sotto la media di quelli europei e permettono a chiunque di godersi la città di notte.


Diffusissima la musica live e i dj-set, musica jazz e le discoteche.

I musei più importanti

I musei della città sono tanti e tutti tentano di ricostruirne la complessa storia culturale, politica e sociale del paese. In questa guida di viaggio vi presentiamo alcuni tra i musei più belli e famosi di Skopje.


Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Skopje è una delle istituzioni culturali più importanti della città. La galleria ospita un'impressionante collezione di opere di artisti macedoni e internazionali, che spaziano dalla fine del XIX secolo ai giorni nostri.

L'edificio stesso è un punto di riferimento architettonico e la sua posizione sulle rive del fiume Vardar lo rende un luogo popolare per i turisti in visita a Skopje.

La galleria ospita una serie di mostre ed eventi durante tutto l'anno, diventando così una parte fondamentale della scena culturale della città.

Tra le sue opere più importanti possiamo citare quelle di artisti macedoni come Dimitar Mirkovski e Petar Mazev, ma anche di personalità internazionali come Pablo Picasso e Joan Miró.

La Galleria Nazionale è una tappa obbligata per chiunque sia interessato all'arte e la sua posizione nel cuore di Skopje la rende un elemento essenziale di qualsiasi visita alla città.


Museo di Arte Contemporanea

Il Museo di Arte Contemporanea di Skopje è uno dei musei più importanti della città, è stato fondato nel 1984 e ospita una collezione di oltre 8.000 opere d'arte.

Il museo si trova in un ex edificio industriale e le sue mostre ospitano artisti sia nazionali, sia internazionali.

Le opere più importanti della collezione del museo includono dipinti di Pablo Picasso, Salvador Dalì e Joan Miró. Il museo dispone anche di una biblioteca e di una libreria e offre programmi educativi per bambini e adulti.

Negli ultimi anni il museo è diventato sempre più popolare tra i turisti e oggi è una delle attrazioni più visitate della città.


Museo archeologico della Repubblica di Macedonia

Il Museo Archeologico della Repubblica di Macedonia è uno dei musei più importanti di Skopje. Fu fondato nel 1892 e ospita un'ampia collezione di manufatti provenienti dalla regione macedone.

Tra i manufatti storici più importanti del Museo Archeologico della Repubblica di Macedonia ci sono la famosa Maschera d'oro di Agamennone, rinvenuta in una tomba a Vergina, e le statue di Filippo II e Alessandro Magno.

Altri pezzi importanti della collezione del museo sono ceramiche, monete e gioielli del mondo antico.

Il Museo Archeologico della Repubblica di Macedonia è una tappa obbligata per chiunque sia interessato alla storia o all'arte.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima