Bahamas

342.877 abitanti • Un paradiso nel Mar dei Caraibi • Un arcipelago di 700 isole

Tutto quello che devi sapere sulle Bahamas

“Bahamas”, basta solo il nome per evocare una meta paradisiaca. Non a caso dagli anni '30 le isole Bahamas sono state il ritrovo prediletto della nobiltà inglese, e se oggi New Providence, l'isola principale, è affollata di turisti e piuttosto “americanizzata”, le cosiddette Family Islands (Eleuthera, Exuma, San Salvador, Abaco, Andros e Bimini), per citarne solo alcune preservano ancora intatta la loro atmosfera di pace e offrono un mare tra i più spettacolari del mondo. Delfini, clima ventilato, pesca d’altura e green spettacolari, queste sono le Bahamas.
Pink Beach di Harbour Island è considerata una delle spiagge più belle del mondo, ma altrettanto spettacolare è l’arcipelago delle Abaco, una serie di minuscole isole dai nomi più insoliti e dalle acque più cristalline. Impossibile non lasciarsi tentare.
Per portare la guida sempre con voi, ricordiamo che è possibile scaricarla gratuitamente anche dal sul telefonino.

  • Lingua:
    Inglese
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto e visto
  • Moneta:
    Dollaro bahamense (BSD)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 1,12 BSD
  • Fuso orario:
    -4
  • Presa di corrente:
    120V 
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    60 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    35 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    900 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    45 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +1

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    da Ottobre a Novembre
  • Quando costa di più:
    Dicembre, Gennaio e Agosto
  • Quando il clima è secco:
    da fine Novembre a metà Aprile 
  • Quando piove di più:
    da metà Aprile a Novembre

Il clima in generale

L'arcipelago delle Bahamas ha un clima subtropicale al nord e pienamente tropicale al sud, ovunque accarezzato dagli alisei, con una stagione delle piogge che va da fine aprile a inizio novembre. Le isole nord-occidentali (Little Abaco, Grand Bahama, Andros e New Providence) sono più fresche d'inverno e più piovose d'estate, mentre nelle isole sud-orientali piove in generale di meno. Per quanto riguarda le temperature, tra gennaio e febbraio, la temperatura diurna si attesta intorno ai  23° gradi e quella notturna intorno ai 17°, con variazioni di alcuni gradi tra le varie isole. Le temperature dei mesi più caldi (luglio e agosto) sono invece più simili da nord a sud, e si aggirano intorno ai  28 gradi. In generale, l'estate alle Bahamas è calda e afosa. Il mare è abbastanza caldo per fare il bagno tutto l'anno. In generale possiamo dire che il periodo migliore per visitare le Bahamas è durante la stagione secca, ossia da fine novembre a metà aprile. 

Cosa vedere alle Bahamas: le principali attrazioni

  • Dunmore Town
  • Columbus Point
  • Tarpum Bay
  • Queen's Staircase
  • Castaway Cay
  • Gold Rock Beach
  • Marine Habitat at Atlantis
  • Blue Holes National Park
  • Glass Window
  • Ben's Cave

Cosa Mangiare

La cucina delle Isole Bahamas è davvero gustosa ed è molto influenzata dal Sud America, ma in generale i ristoranti offrono sia una cucina internazionali che i piatti tipici del luogo, che prevedono soprattutto  specialità a base di frutti di mare freschi. Una pietanza tipica è “Lo strombo”, un grosso mollusco marino che può essere consumato crudo con succo di limone, ed è una vera prelibatezza. Può inoltre essere fritto, cotto al vapore, in umido, aggiunto a zuppe e insalate, o utilizzato per preparare la zuppa di strombo piccante o le frittelle di strombo. Il "rock lobster" bahamiano è invece una varietà di aragosta che viene servita alla griglia, spesso unita alle insalate. Da assaggiare anche i granchi di terra bolliti o al forno. Il pesce in umido, cucinato con sedano, cipolle, pomodori e varie spezie, è un'altra specialità locale. Molti piatti vengono serviti con piselli gialli e riso, con aggiunta di spezie, pomodori e cipolle. Alle Bahamas troverete anche le zuppe, come per esempio il 'souse', a base di acqua, cipolle, succo di lime, sedano, peperoni e carne. Da leccarsi i baffi!

Feste e ricorrenze

  • 27 Febbraio - 1 Marzo:
    Festival Rum Bahamas
  • 10-15 Marzo:
    Torneo di pesca Bacardi Billfish Tournament
  • 13-15 Marzo:
    Bahamian Music and Heritage Festival
  • 30 Maggio- 4 Giugno:
    Annual pineapple Festival
  • 27-28 Giugno:
    Annual Lionfish Derby
  • 10 Luglio:
    Bahamas boating Fling e Bahamas Independence Celebrations
  • 1-4 Agosto:
    Cat island Regatta
  • 10-12 ottobre:
    Back to Cat Island Festival
  • 26 Dicembre:
    Junkanoo boxing day Parade
  • 31 Dicembre:
    New Year's Junkanoo Parade

Cosa portare in valigia

Cosa mettere in valigia per un viaggio indimenticabile alle Bahamas? Tutto dipenderà dalle isole che sceglierete di visitare e in cui deciderete di soggiornare. Da novembre ad aprile, ad esempio, nelle isole più settentrionali dovrete portare vestiti leggeri, ma anche una felpa o un maglione, una giacca e un ombrello. Nelle isole più meridionali, vestiti leggeri e una felpa per la sera. Da maggio ad ottobre, invece, vestiti leggeri, una felpa leggera e un impermeabile leggero per i temporali improvvisi. Da non dimenticare, ovviamente, il necessario per il mare: costume, telo, scarpette di gomma, ciabattine, cappello e crema solare. L'attrezzatura per lo snorkeling e le immersioni potrà essere noleggiata sul luogo. 

Le più belle spiagge delle Bahamas

Pink Sand Beach: una delle spiagge più belle e famose di tutte le Bahamas. Si trova sulla splendida Harbour Island.

Ben Bay: si trova sull'isola di Eleuthera ed è una spiaggia a mezzaluna, da cartolina, l’acqua è azzurra, sempre tranquilla, anche quando fuori l’oceano è agitato. Perfetto per nuotare e per fare il picnic.

Cape Santa Maria Beach: una spiaggia di sabbia bianca fine, un'acqua turchese e cristallina, Il tutto nel contesto di una baia magnifica.

Le più belle isole delle Bahamas

Harbour Island: è una piccola e deliziosa isoletta accessibile solo in barca , situata a nord della grande isola di Eleuthera

Eleuthera Island: è in assoluto una delle più belle isole di tutte le Bahamas e vale la pena esplorarla in lungo e in largo

Mayaguana Island: è l'isola più remota dell'arcipelago. Il rifugio ideale per i viaggiatori alla ricerca di spiagge deserte e tranquilli punti della barriera corallina per immersioni straordinarie.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima