Singapore

5,535 milioni abitanti  • La Manhattan del Pacifico • Città - Stato avveniristica

Tutto quello che devi sapere su Singapore

A dispetto del primo impatto di città moderna e forse un po' anonima, Singapore è in realtà una città straordinaria, ricca di influenze malesiane, cinesi e indiane che ne fanno un luogo cosmopolita e ricco di storia. Dietro agli svettanti grattacieli in vetro che caratterizzano lo skyline di Singapore si nasconde tutto un mondo di antiche tradizioni che si tramandano di generazione in generazione, come il culto degli avi, la passione per il feng shui e la fede coltivata nei templi indù.
Singapore è una città protesa verso il futuro, così come la sua giovane nazione, che negli ultimi decenni è diventata una popolare meta di viaggio a livello internazionale. Una Città-stato (come il Principato di Monaco per intenderci), densamente popolata, con il quarto centro finanziario del mondo, con un porto tra i primi cinque, e che nonostante questo riesce a conservare luoghi di pace e relax. Respirate i profumi e l'atmosfera dei Giardini Botanici per averne una conferma, e poi lasciatevi catturare dai sui grattacieli, dalla sua elettrizzante vita notturna e dai centri commerciali avveniristici. Continuate a leggere la nostra guida per ottenere tutte le informazioni su questa splendida meta e se volete scaricatela gratuitamente sul vostro telefonino per portarla sempre con voi durante il vostro viaggio.

  • Lingua:
    inglese, mandarino, malese, tamil
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto
  • Moneta:
    Dollaro di Singapore (SGD)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 1,56 SGD
  • Fuso orario:
    +8
  • Presa di corrente:
    230V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    50 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    25 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    800 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +65

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    ottobre e novembre
  • Quando costa di più:
    febbraio-aprile e luglio-agosto
  • Quando il clima è secco:
    febbraio
  • Quando piove di più:
    novembre e dicembre

Il clima in generale

Il clima di Singapore è di tipo equatoriale, ossia caldo umido e piovoso, senza che vi sia una vera e propria stagione secca. Il Paese si trova infatti in corrispondenza dell'Equatore, in un'area climatica in cui vi è sempre l'occasione per la formazione di temporali e rovesci. Le temperature sono molto uniformi: a dicembre quella minima tocca i 23 gradi e la massima i 30, a maggio rispettivamente 25 radi e 32 gradi. Il periodo in assoluto più piovoso va da ottobre a gennaio, mentre il mese relativamente meno piovoso è febbraio. Il soleggiamento non è mai molto buono, visto che per quasi tutto l'anno vi sono 5 o 6 ore circa di sole al giorno. Probabilmente il mese più indicato per visitare Singapore è febbraio: è il più soleggiato, ed ha in media “solo” 12 giorni di pioggia. Novembre e dicembre sono tra i mesi meno caldi, ma sono anche i più piovosi 

Cosa vedere a Singapore: le principali attrazioni

  • Little India
  • Gardens By the Bay
  • Skypark del Marina Bay Sands
  • Infinity edge pool
  • Clarke quay
  • Chinatown
  • Orchard Road
  • Mercato di Hawker
  • Zoo e Night Safari
  • Bukit Timah Nature Reserve

Cosa mangiare

La fusione di tradizioni e popolazioni diverse e l'eclettismo caratteristico di Singapore non potevano che contagiare anche la sfera gastronomica. Quindi, se vi state chiedendo cosa si mangia in città, preparatevi, perché i sapori unici di questa cucina vi rapiranno.
La cucina singaporiana è vasta e complessa. Sulle tavole, infatti, non è difficile trovare accostamenti un po' arditi secondo le nostre abitudini: una tipica zuppa cinese abbinata a un pollo al curry di derivazione indiana, zuppe di cereali al latte arricchite da un saporito piatto di lenticchie, il tutto servito insieme alle tipiche fritture di pesce di derivazione occidentale.
Speziata, saporita, e con l'aggiunta di aglio, cipolle, scalogno e spezie varie, la cucina di Singapore è andata via via arricchendosi di ingredienti nuovi, diventando una delle più apprezzate al mondo. Vi capiterà quindi di assaggiare sfiziosi noodles con brodo di pollo, riso al pollo e granchio piccante, zuppa di noce di cocco, con spaghetti, vongole e gamberi e zuppa speziata con vermicelli, pesce, tofu, cetriolo, lattuga e gamberi, conditi con latte di cocco. Sarà tutta una scoperta!

Feste e ricorrenze

  • Gennaio e Febbraio:
    Capodanno cinese
  • Marzo:
    Aid-Milad-an-Nabi
  • Aprile-Maggio:
    festa del Vesak
  • Maggio-Giugno:
    festa della barca del Drago
  • Settembre:
    festa dei fantasmi affamati
  • 28 Marzo:
    festa del sacrificio
  • 9 Agosto:
    Festa nazionale
  • 7 Novembre:
    Deepavali

Cose da mettere in valigia

A Singapore è possibile trovare tutto ciò di cui si ha bisogno a un ottimo prezzo. Il consiglio è quindi  di partire leggeri. La religione più diffusa nel paese è quella musulmana e ciò impone alcune regole, soprattutto nei luoghi di culto. Quindi, in ogni stagione, saranno utili vestiti leggeri per il caldo costante, ma anche qualche capo che copra gambe e decolleté. Sarà molto utile infilare in valigia anche un foulard o una sciarpa leggera per coprire il capo durante le visite alle moschee. Inoltre, una felpa leggera per la sera, un paio di scarpe comode, cappello e crema solare. Data la piovosità tipica di Singapore non dimenticate un ombrello, una giacca k-way e scarpe adatte alla pioggia. Infine il vostro smartphone con fotocamera per immortalare ogni angolo di questa futuristica meta. 

Le più belle spiagge di Singapore

Litorale di Siloso: dispone di attrezzature balneari all’avanguardia con tutti i confort. Inoltre la sera ospita spesso divertenti party.

Palawan: una spiaggia decisamente meno presa di mira dai turisti, dove trovare un autentico relax

Changi Beach: è la spiaggia ideale per chi viaggia con la famiglia, vi si possono infatti organizzare dei pic-nic, anche notturni, praticare il campeggio e far giocare i bambini nell’area parco giochi

per approfondire clicca qui ►

Le più belle isole di Singapore

L'isola di Telunas: un rifugio tranquillo dove passare qualche giorno di relax lontani da tutto. Si trova a circa 50 chilometri da Singapore e si raggiunge facilmente in traghetto

Isola privata di Nikoi: è una destinazione esclusiva frequentata dall’alta società di Singapore

Isola di Rawa: è molto popolare tra i residenti di Singapore che vengono qui per passare un tranquillo fine settimana. E' anche il luogo ideale per dedicarsi al kayak, allo snorkeling, alle immersioni e al beach volley

per approfondire clicca qui ►

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima