Nuova Delhi

16.350.000 abitanti • La seconda metropoli più popolosa al mondo • La capitale dell'India

Tutto quello che devi sapere su Nuova Delhi

L’India e la sua conturbante cultura tutta racchiusa in una città: questa è Nuova Delhi. Un luogo in cui il passato sembra non esser mai passato, e dove allo stesso tempo una modernità sempre più incalzante si sta ritagliando ampi spazi. Delhi e Nuova Delhi sono il perfetto riassunto di tutto ciò.
Visitare questa città è innanzitutto un viaggio spirituale per scoprire sé stessi: le atmosfere religiose all’interno dei suoi templi, come quello di Laxminarayan, e nei luoghi di culto saranno preziosi momenti di raccoglimento, e quest’atmosfera mistica vi accompagnerà mentre passeggerete per le vie storiche. Qui, colori, suoni e odori vi trascineranno in un passato più vivo che mai e scoprirete le mille sfaccettature di una città che ospita al suo interno molteplici realtà.
Ma Nuova Delhi è anche modernità, pionieristici progetti urbanistici (come la volontà di costruire il più alto tempio-grattacielo del mondo) e voglia di stare al passo con il presente. Partendo dalle due strade principali, Rajpath e Janpath, scoprirete il divertimento di una città caotica e allegra, che non si ferma mai!
Non resta che augurarvi buon viaggio e non dimenticate di scaricare la nostra guida di viaggio!

  • Lingua:
    hindi, inglese
  • Documenti di viaggio:
    passaporto, visto d'ingresso
  • Moneta:
    Rupia indiana
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 74,94 rupia indiana
  • Fuso orario:
    +4.30
  • Presa di corrente:
    230V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    consigliate richiamo antitetanico, meningite, encefalite giapponese e profilassi contro la malaria
  • Spesa media per dormire:
    25 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    20 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    500 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +91

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    Gennaio, Febbraio, Giugno
  • Quando costa di più:
    Marzo, Settembre, Novembre
  • Quando il clima è secco:
    da Novembre a Marzo
  • Quando piove di più:
    Luglio e Agosto

Il clima in generale

Il clima a Nuova Delhi è caratterizzato principalmente dal monsone, che annuncia il suo arrivo a metà giugno, portando con sé la stagione delle piogge. L’inverno di Nuova Delhi coincide con la stagione secca, che va da novembre a marzo: in questo periodo le temperature durante il giorno sono piacevoli e possono arrivare fino ai 20°, ma con una notevole escursione termica dal giorno alla notte.
A marzo, le temperature tornano a salire e durante la stagione pre-monsonica, che inizia ad aprile, il termometro può segnare fino a 40° arrivando facilmente a 46-47° durante maggio e giugno. Luglio dà il benvenuto al monsone e alle piogge, le temperature tornano a scendere e si hanno numerosi rovesci, con l’aumento quindi dell’umidità. Con l’arrivo di ottobre torna anche il sole, e il clima umido cede il passo ad un’aria finalmente più secca e piacevole.
Il periodo migliore per visitare Nuova Delhi è quindi quello che va da novembre a marzo, con giornate soleggiate, fresche e asciutte.

Cosa vedere a Nuova Delhi: le principali attrazioni

  • Lodi Gardens
  • Parliament House
  • Laxminarayan Temple
  • Forte Rosso
  • Jama Masjid
  • Porta dell’India
  • Agrasen Ki Baoli
  • Qutb Minar
  • Chadni Chowk
  • Akshardam
  • Tomba di Humayun
  • Jantar Mantar
  • Gurudwara Bangla Sahib
  • Rashtrapati Bhavan
  • Nizamuddin Dargah
  • Feroz Shah Kotla
  • La Vecchia Delhi

Cosa mangiare

Siete amanti delle spezie e dei sapori forti? Siete nel posto giusto. La cucina di Nuova Delhi, e in generale quella indiana, è infatti famosa per i suoi profumi intensi, e gli aromi che solo un mix sapiente di spezie sanno dare. Il curry è il vero protagonista, usato come accompagnamento in moltissime portate. La carne più utilizzata è quella di pollo: lo troviamo infatti nel biryani, uno dei piatti più celebri, assieme al riso basmati e moltissime verdure e spezie. Un’altra ricetta da non perdere è l’aloo gobi: patate, cavolfiore e curcuma sono i suoi ingredienti principali. Le verdure sono molto utilizzate, per grande sollievo dei vegetariani. Ottimi sono anche gli spiedini di capra marinati, chiamati spesso sula.
Qualche dritta in più non fa mai male: evitate di chiedere carne di mucca, perché ritenuta sacra, o di maiale, perché nell’immaginario collettivo indiano è visto come un animale sporco. In ultimo, utilizzate possibilmente la mano destra per mangiare, soprattutto se siete a tavola con gente del luogo: la mano sinistra, in India, è considerata impura.

Feste e ricorrenze

  • Metà Gennaio:
    Indian fodd and Wine show
  • 26 Gennaio:
    Festa della Repubblica
  • 20 Marzo:
    Holi Festival, festa di fine inverno e inizio primavera
  • 12 Aprile 
    Ramnayami, festa dell'eroe di Rama
  • Aprile:
    Festa del Baisakhi
  • Luglio:
    Festa del mango
  • Agosto:
    Festa del teej
  • 15 Agosto
    Festa dell'indipendenza
  • Settembre:
    Festa di Janmashtami
  • Settembre:
    Festa di Ganesh
  • 2 Ottobre:
    il Gandhi Jayanthi
  • Ottobre:
    Festival di Dussehra Ramlila
  • Novembre:
    Festa di Diwali e Ki Phoolwalon Sair

Cosa portare in valigia

Per preparare una valigia perfetta e partire sereni per Nuova Delhi, considerate innanzitutto la stagione che troverete: in inverno è consigliabile un abbigliamento caldo e comodo, mentre in estate vestiti leggeri e in fibra naturale vi daranno il giusto sollievo al caldo indiano. Se avete intenzione di entrare nei templi, ricordatevi di portare una scorta di calzini, dato che non è permesso l’uso delle scarpe al loro interno, e per le donne, fate attenzione a vestiti troppo scollati o corti. In generale, è buon costume non scoprirsi troppo anche per girare in città.
Utile sarà anche una torcia in caso di black-out e un repellente per gli insetti.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima