Sihanoukville

199.902 abitanti • La "Zanna del Leone" • Città dalle spiagge cristalline

Tutto quello che devi sapere su Sihanoukville

Quando si pensa alle coste e al mare della Cambogia, viene subito in mente Sihanoukville. Questa meravigliosa città si trova nella zona meridionale, e il suo nome desidera onorare il re Norodom Sihanouk che letteralmente significa, “la zanna del leone”. Sihanoukville è un luogo che ogni anno richiama un grandissimo numero di turisti, che restano affascinati dalle sue splendide acque. Infatti il mare è limpido e cristallino, circondato da bianchi litorali sabbiosi, punteggiati da palme ed isole tropicali incontaminate. Non è un caso che questa splendida città diventi la meta ideale per coloro che vogliono allontanarsi dal caos e desiderano rilassarsi davanti alla grande imponenza del mare.

Oltre alle spiagge Sihanoukville offre molto altro: è circondata da parchi nazionali, oasi naturalistiche, dagli immancabili templi buddisti e da una dozzina di isole tropicali disabitate o semi abitate. Inoltre un altro aspetto che rende Sihanoukville la meta preferita dai visitatori di tutto il mondo, è sicuramente la sua frizzante vita notturna. Se volete saperne di più continuate a leggere la nostra guida di viaggio e ricordate che potete scaricarla gratuitamente e portarla sempre con voi sul vostro telefonino.

  • Lingua:
    Khmer
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto e visto
  • Moneta:
    Riel (KHR)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 4410.17 KHR
  • Fuso orario:
    +7
  • Presa di corrente:
    230V - 50 HzV
  • Vaccinazioni particolari:
    Consigliato il vaccino contro la febbre gialla
  • Spesa media per dormire:
    30 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    12 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    650 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +855

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    tra maggio e settembre

  • Quando costa di più:
    da novembre a febbraio
  • Quando il clima è secco:
    da dicembre a febbraio
  • Quando piove di più:
    agosto

Il clima in generale

A Sihanoukville, come in tutta la Cambogia, il clima è tropicale, fa sempre abbastanza caldo ed infatti le temperature medie variano soltanto di 2.2°C nel corso dell’anno. Tre sono le stagioni principali: la stagione fredda che va da Novembre a Gennaio, con temperature medie che oscillano intorno ai  26 gradi, la stagione calda (da Febbraio a Maggio) ed infine la stagione delle piogge (da Giugno ad Ottobre). Le piogge sono comunque presenti durante quasi tutto l’anno (a causa dei monsoni), mentre il clima è secco soltanto nei mesi che vanno da Dicembre a Febbraio. Essendo Agosto il mese con la presenza di maggiori precipitazioni, è proprio durante il periodo estivo che la vegetazione cresce rigogliosa e si possono ammirare stupendi e verdissimi panorami. Grazie al clima tropicale, Sihanoukville è meta turistica durante tutto l’anno, ma se non amate particolarmente le piogge, meglio andare nel periodo compreso tra Novembre e Maggio.

Cosa vedere a Sihanoukville: le principali attrazioni

  • Preah Monivong National Park
  • Ream National Park
  • Wat Krom
  • Chhak Saracen
  • Yadoly Casino
  • Bao Du Casino
  • Kbal Chhay Waterfalls
  • Leu Pagoda
  • Golden Lion
  • Snake house

Cosa mangiare

A Sihanoukville, si mangia veramente molto bene e di questo il turista non può che esserne felice, e poiché la città si trova sul mare, il pesce è il piatto che regna sovrano. In tutte le zone della città troverete una vasta scelta di ristoranti e caffè, anche lungo la via principale di Victory Hill, che vanta  diversi buoni ristoranti, ma il centro del mondo gastronomico cittadino si è ormai spostato a Serendipity Beach (perfetta per le grigliate in spiaggia) e nella vicina Road to Serendipity. Assaggiate la prelibata cucina di mare della città, a base di granchi, gamberi e seppie cucinati col pepe di Kampot. Sicuramente a Sihanoukville potrete deliziare le vostre papille gustative, con piatti delicati e, al tempo stesso, speziati al punto giusto. Lasciatevi travolgere da gustose fragranze di mare e da deliziosi profumi che vi faranno venire l’acquolina in bocca al solo pensiero. 

Feste e ricorrenze

  • gennaio - febbraio:
    Capodanno cinese e vietnamita
  • 13-15 aprile:
    Capodanno cambogiano
  • aprile-maggio:
    Festa della semina
  • 1 maggio:
    Festa dei lavoratori
  • primi giorni di maggio:
    Cerimonia dell'aratura reale
  • 17 maggio:
    Anniversario di Buddha
  • metà luglio:
    Chol Vassa
  • 27-29 settembre:
    Celebrazione degli antenati e offerte
  • 30 ottobre- 1 novembre:
    3 giorni dedicati alla celebrazione dell'anniversario del re Sihanouk
  • 9 novembre:
    festa dell'Indipendenza
  • 10-12 novembre: 
    festa dell'acqua e della luna

Cose da portare in valigia

Se avete già prenotato un bel viaggio nella splendida Sihanoukville, non dovrete assolutamente dimenticare alcune cose importanti e che potranno essere utili durante il vostro soggiorno. Poiché si tratta di una località di mare, il clima è sempre mite durante tutto l’anno, motivo per cui dovrete mettere in valigia abiti leggeri, possibilmente di cotone. Per la spiaggia vi servirà il costume, la crema solare, un cappellino, l’asciugamano e le ciabatte. Per le uscite pomeridiane invece, dovrete portare con voi magliette, pantaloncini e pantaloni lunghi nel caso in cui la sera la temperatura dovesse leggermente diminuire. Mettete in valigia anche uno spray anti-zanzare che vi tornerà sicuramente utile per contrastare questi fastidiosi insetti. Non dimenticate di farvi dei selfie con i vostri smartphone per immortalare i momenti più belli della vostra meritata vacanza.

Le più belle spiagge di Sihanoukville

Sokha Beach: è considerata la più bella spiaggia di Sihanoukville. Sabbia bianchissima che si estende per oltre un chilometro, con acque poco profonde, ideali per nuotare e fare snorkeling.

Independence Beach: una delle spiagge più tranquille e più vicine al centro cittadino, quasi due chilometri di sabbia, adatta per chi vuole sfuggire alla folla.

Hawaii Beach:è la più popolare tra i cambogiani. Chiamata anche King’s Beach, è caratterizzata da diversi pini sulla costa che regalano un po' d'ombra naturale. Da qui partono diverse barche dirette verso le varie isole.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima