di Maria Novella Vitucci , 30.09.2015

Voglia di una vacanza diversa? Volontari cercasi. Persino per il prossimo campionato europeo di calcio in Francia, i volontari sono i benvenuti. Abbiamo selezionato per voi alcuni progetti dai siti delle associazioni Scambi europei (www.scambieuropei.info) e Projects Abroad (www.projects-abroad.it). Prendi nota!

1. Organizzazione: UEFA 

Dove e quando: Francia, dal 10 giugno al 10 luglio 2016

Descrizione progetto: 6500 volontari saranno selezionati per supportare l’organizzazione dei campionati europei di calcio. Richiesti ruoli in diversi settori: servizi per i media e per gli ospiti, marketing, ospitalità, accreditamento, trasporto e logistica. Tra i requisiti: disponibilità a giugno e luglio 2016, 18 anni di età, conoscenza base dell’inglese. È necessario registrarsi on line (clicca qui per l’application form) fornendo i dettagli del passaporto o della carta d’identità. Anche se il processo di selezione è già iniziato a giugno 2015, sei ancora in tempo per candidarti dal momento che le iscrizioni sono aperte fino a novembre. Da aprile a maggio 2016 verrà fornita formazione sul posto prima dell’atteso calcio di inizio il 10 giugno.

Link utili: https://www.volontaires.euro2016.fr/en 

2. Organizzazione: Council of Europe 

Dove e quando: Lisbona, North-South Centre of the Council of Europe.

Prima sessione: tra gennaio 2016 e luglio 2016 (scadenza per le candidature 31 ottobre 2015)

Seconda sessione: tra agosto 2016 e dicembre 2016 (scadenza per le candidature 30 aprile 2016)

Descrizione progetto: Il Centro Nord-Sud del Consiglio d’Europa offre sessioni di traineeship a volontari che saranno coinvolti in attività di ricerca e di amministrazione nei seguenti settori: Youth Co-operation programme, Women Empowerment Programme, Global Education, Central Unit. L’offerta è rivolta ai residenti di uno degli Stati membri del Consiglio d’Europa o Paesi Orientali con i quali il Centro Nord-Sud collabora. Tra i requisiti: almeno tre anni di studi universitari, ottima conoscenza di una delle lingue ufficiali del Consiglio d’Europa (inglese e francese) e buona conoscenza di un’altra lingua, buona capacità di scrittura. È necessario inviare il proprio CV dettagliato più una lettera motivazionale via email a nsc_traineeships@coe.int, specificando le sessioni e i settori di preferenza. CV e lettera devono essere inviati in inglese o francese.

Link utili: https://www.coe.int/t/dg4/nscentre/traineeship_en.asp

3. Organizzazione: UNCHR, Alto Commissariato Nazioni Unite per i rifugiati

Dove e quando: Ginevra e Budapest, candidature aperte tutto l’anno

Descrizione progetto: studenti in discipline legali hanno la possibilità di svolgere attività di volontariato nei settori delle relazioni internazionali, dell’amministrazione e degli affari pubblici. È richiesta un’ottima conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua UE insieme ad una buona conoscenza dei programmi informatici. È possibile inviare la propria candidatura attraverso l’application form online.

Link utili: www.unchr.org, https://www.scambieuropei.info/volontariato-alto-commissariato-nazioni-unite-rifugiati-ginevra-budapest-unhcr/

4. Organizzazione: Projects Abroad. L’associazione offre anche la possibilità di partecipare a progetti pensati per le persone che hanno più di 50 anni (clicca qui per maggiori informazioni). Tra i progetti offerti in più di 25 Paesi, ne abbiamo selezionato solo uno specifico.

Dove e quando: isole Fiji (per info sul periodo contattare direttamente l’organizzazione)

Descrizione progetto: volontariato comunitario nelle attività di doposcuola, animazione con i bambini, giardinaggio/agricoltura, preparazione pasti, artigianato locale (cesti o tappeto). Il progetto Potrai essere ospite di una famiglia del luogo aiutando nei diversi aspetti della vita rurale. Non sono richieste abilità particolari per poter partecipare a questo progetto: solo tanta curiosità, flessibilità e tolleranza. È possibile anche proporre iniziative personali ma solo dopo averle discusse con il capo del villaggio e aver avuto la sua approvazione.

Link utili: www.projects-abroad.it, https://www.projects-abroad.it/paesi/fiji-viaggi-volontariato/arte-cultura/#sintesi


Ti abbiamo convinto a rinunciare alla tua vacanza in albergo solo per questa volta?


← Giornata europea delle lingue: guida ai modi di dire in Europa

Curiosità e stranezze sui Paesi scoperti da Colombo →