di Andrea Pepe , 06.02.2017

Dove andare in vacanza nel 2017? I turisti cronici sono sempre alla ricerca di nuove mete da visitare e nuove idee per i propri viaggi, per questo abbiamo deciso di segnalarvi le mete che saranno probabilmente più di moda nel 2017.

Ovviamente ci sono mete come Bangkok, Londra, New York, Sydney che sono sempre di moda, per questo non meravigliatevi se non le troverete in questa guida di viaggio, ma cercheremo invece di segnalarvi le mete che per un motivo o per un altro promettono di essere le migliori per il 2017.

Altra precisazione che vogliamo fare su questa guida è che non è rivolta solo all’estate 2017, o a chi va in vacanza per almeno una settimana, ma abbiamo cercato di proporre viaggi per i diversi momenti dell’anno, in base ai gusti e alle proprie disponibilità sia di tempo che economiche.

Perché andare a Singapore

Iniziamo subito con una meta veramente incredibile “Singapore”. Sicuramente non si tratta di una destinazione a buon mercato ma è una meta spesso sottovalutata che ha invece moltissimo da offrire. Paragonabile a Barcellona, Singapore ha moltissimo da offrire, come per esempio:

  • I giardini botanici
  • Gardens by the bay
  • Supertree Groove
  • Marina Bay Sands
  • Infinity edge pool
  • Helix bridge

A Singapore sono presenti molte culture, come testimoniano i grandi quartieri etnici come il quartiere arabo, Little India e Chinatown, la città offre inoltre diversi negozi per lo shopping e ha una vita notturna vivace.

Singapore ha un clima equatoriale con temperature abbastanza uniformi durante tutto l’anno. Il periodo migliore per andare a Singapore viene indicato in base alle piogge, che appunto sono meno frequenti nei mesi di gennaio e febbraio, mesi in cui anche le temperature sono più miti e c’è meno umidità.

Leggi anche Cosa vedere a Singapore: tutti i luoghi di maggiore interesse

Marina Bay Singapore

Marina Bay, Singapore

Lisbona, ideale per il week-end

Cari vacanzieri seriali, voi che cercate sempre una meta per il week-end e meglio ancora se all’estero, siete alla ricerca di una bella città da visitare? Magari una capitale europea con musei, locali, buona cucina e il mare? E sicuramente non volete neanche spendere molto giusto? Se non lo avete ancora capito, avete appena descritto Lisbona. La capitale del Portogallo negli ultimi anni ha visto crescere l’interesse degli italiani, probabilmente perché in grado di offrire una vacanza piacevole a prezzi molto contenuti, soprattutto rispetto alle capitali europee.

Preparatevi quindi a visitare le stradine del Barrio Alto, le meravigliose piazze, i musei e ad assaggiare la cucina portoghese.

Lisbona è un’ottima meta sia per famiglie che per giovani single, in grado di offrire sia relax che divertimento. Essendo una città relativamente piccola, le attrazioni principali si possono visitare in pochi giorni, e anche un week-end vi lascerà grandi soddisfazioni.

Ultima informazione su Lisbona, anche se la vacanza in genere costa di meno, il volo no, anzi mediamente è più costoso che per altre mete europee come per esempio la Spagna. Ad ogni modo si possono trovare offerte anche a 70 euro andata e ritorno, ma bisogna essere molto bravi!

Torre di Belém Lisbona

Torre di Belém, Lisbona

Il 2017 sarà l’anno della “vacanza in Canada”

A detta di tutti gli esperti di viaggi, il 2017 sarà l’anno del Canada. Il primo luglio infatti, il grande Stato situato nel continente nord-americano festeggerà i suoi 150 dall’indipendenza, e per l’evento sono in programma numerose manifestazioni in tutto il Paese. Se volete godere della natura canadese vi consigliamo di recarvi lì in estate, se invece amate sciare, l’inverno resterete veramente soddisfatti.

La vacanza in Canada va programmata sicuramente con un po’ di anticipo e il biglietto aereo non è economico, ma se non siete mai stati in questo grande Paese, e avete sempre pensato di visitarlo, il 2017 è il momento migliore.

Spirit Island Jasper National Park Alberta Canada

Spirit Island, Jasper National Park, Alberta, Canada

Barcellona, ideale per andare in vacanza in bassa stagione

Barcellona non è sicuramente una meta sconosciuta ai turisti, ma abbiamo deciso di segnalarla soprattutto per chi cerca una meta economica, in particolare se si decide di andare in vacanza in bassa stagione. Il momento migliore per visitare Barcellona, godere del suo clima e visitare con calma le sue numerose attrazioni, è sicuramente subito dopo ferragosto, quando 5 giorni di vacanza in hotel e biglietto aereo possono costare anche solo 300 euro a persona.

Per saperne di più sulla capitale catalana, leggi anche Cosa vedere a Barcellona: i luoghi e le attrazioni più belle

Barceloneta Barcellona

Barceloneta, Barcellona

Andate in vacanza in Islanda, lo dicono le stelle

In base ai dati astronomici, il 2017 è un ottimo anno per visitare l’Islanda e ammirare il cielo e lo spazio dalla cima del mondo. Questa terra così lontana, famosa per i vulcani, i geyser e l’aurora boreale, si presenta come una meta veramente alternativa alla solita vacanza, soprattutto se si vuole andare a visitarla ad agosto, quando nelle città italiane il caldo è veramente insopportabile.

Húsavík Islanda

Húsavík, Islanda

In Tanzania tra natura e relax

Da quando viaggiare è diventato più semplice ed economico, esaurite le mete tradizionali c’è stato un incremento del turismo verso le destinazioni più esotiche, in particolare in Asia e in Africa.

Per il 2017 vogliamo segnalarvi la Tanzania, conosciuta in tutto il mondo per Zanzibar e per i suoi safari.

La vacanza ideale in Tanzania dura circa 10 giorni, di cui in genere 5 trascorsi a Zanzibar, tra la spiaggia e le escursioni, e 5 trascorsi nei parchi nazionali del Serengeti e del Ngorongoro.

Ovviamente per andare in Tanzania è fondamentale consultare un tour operator esperto che vi sappia fornire tutte le informazioni e i mezzi per trascorrere una vacanza sicura.

Serengeti National Park Tanzania

Serengeti National Park, Tanzania

Londra costerà di meno grazie alla Brexit

Anche Londra sarà probabilmente una delle capitali europee più visitate nel 2017, grazie soprattutto all’effetto Brexit. Si prevede infatti che con l’instabilità politica e i trattati in corso, la sterlina possa perdere valore, favorendo l’euro e rendendo quindi una vacanza a Londra più economica.

Quindi se avete intenzione di visitare Londra, o di tornare a visitarla, il 2017 è l’anno giusto.

Leggi anche Cosa vedere a Londra: la top ten

Big Ben e Houses of Parliament Londra

Big Ben e Houses of Parliament, Londra

Pistoia

Ma come non parlare dell’Italia? Il nostro Paese è da sempre una delle mete preferite del turismo di tutto il mondo, grazie alla fama planetaria di città come Roma, Firenze, Pisa, Venezia, le meravigliose spiagge del Sud Italia, i divertimenti della riviera romagnola, il cibo e molto altro.

Dando per scontato che l’Italia abbia veramente tanto da offrire ai turisti, in questo articolo non possiamo non menzionare una città che probabilmente vedrà crescere di molto il numero dei suoi turisti nel 2017, ovvero Pistoia.

Pistoia è stata nominata “Capitale italiana della Cultura per il 2017”, un’occasione per visitare una città che in genere è messa in ombra soprattutto dalle altre città toscane.

Quest’anno a Pistoia sono previsti numerosi eventi, manifestazioni e la visita di tanti monumenti ristrutturati per l’occasione, tra cui “l’Ospedale del Ceppo”.

Pistoia può essere la meta ideale da visitare durante un week-end in qualsiasi momento dell’anno.

Pistoia

Vista panoramica di Pistoia

Sud Est Asiatico: lusso e risparmio

Come abbiamo già indicato all’inizio di questa guida, il Sud Est Asiatico sta conoscendo in questi anni un turismo senza precedenti, soprattutto dagli europei, attirati da questa terra dai prezzi veramente concorrenziali.

Chiariamo però un punto: il Sud Est Asiatico non è gratis, e non è neanche particolarmente economico rispetto ad una vacanza in Italia, perché per quanto si voglia risparmiare, il biglietto aereo non costa mai poco. Inoltre rispetto ad una vacanza in Europa a Barcellona dove è possibile soggiornare solo per 5 giorni, in Cambogia vale la pena rimanere almeno 10-15 giorni.

Ma allora dov’è il risparmio?

Il risparmio sta nel fatto che Paesi come Cambogia e Vietnam (per esempio) possono offrire spiagge da sogno, panorami incredibili e alberghi di lusso a prezzi molto più bassi a posti come la California, Miami o le Hawaii. Il fatto è che 15 giorni in Vietnam possono costarvi di meno di 15 giorni per esempio alle Canarie, riuscendo ad avere anche servizi di qualità superiore.

Per una guida esaustiva ed alcuni pratici consigli di viaggio, leggi anche Sud Est Asiatico: la guida con tutte le informazioni principali

Di seguito riportiamo 2 mete che consigliamo di visitare nel 2017.

Cambogia

La Cambogia è una destinazione con un clima sostanzialmente buono tutto l’anno, molto economica da girare, con strutture di lusso e posti incredibili da vedere.

Tra i luoghi di maggiore interesse possiamo elencare alcuni templi come Angkor Wat, Angkor Thom, Bayon e sopratutto il Royal Palace, mentre tra le isole con le spiagge più belle citiamo, Otres beach, Sokha beach, l’Isola Koh Rong e la famosa Koh Tonsay, conosciuta in tutto il mondo come l’isola dei conigli.

Chi è interessato al mare e alle isole cambogiane, raccomandiamo di leggere il nostro articolo Vacanza al mare in Cambogia? Scopri le isole e le spiagge più belle

Angkor Wat Cambogia

Tempio di Angkor Wat al tramonto, Cambogia

Vietnam

Anche il Vietnam è una terra molto economica da visitare, dove tutto costa molto poco. Il turismo del Vietnam si è sviluppato soprattutto lungo il corso degli anni, il che ha permesso di preservare la natura del posto (veramente unica) ma è minore la presenza di strutture extra-lusso.

Tra le isole e le spiagge più belle non possiamo non citare Cat Ba, un’isola vicino Hanoi, Cham Island, isola vicino ad Hoi An, Cua Dai Beach, una spiaggia vicino Hoi An e la famosa Sam Son.

Tra i principali luoghi di interesse invece vi segnaliamo la “Imperial City”, il Mausoleo di Ho Chi Minh, la Linh Phuoc Pagoda e Po Nagar.

Per una guida pratica alle spiagge principali vietnamite, leggi anche "Vietnam Mare": la guida a tutte le spiagge più belle

Ha Long Bay Vietnam

Ha Long Bay, Vietnam

Anche nel 2017 non partire senza l’assicurazione viaggio

Sia per viaggi in Europa sia per viaggi verso destinazioni extra europee, un’assicurazione viaggio può rivelarsi molto utile.

I costi contenuti di una polizza assicurativa non incidono affatto sul budget di una vacanza verso le mete europee e in ogni caso la sicurezza di andare in vacanza protetti non ha alcun prezzo. I recenti attentati terroristici in Francia e Germania hanno dimostrato che anche viaggiare in Europa ha i suoi rischi.

Chi sceglie mete oltre oceano come l’Asia, l’Africa oppure il continente nordamericano, può considerare l’ipotesi di essere coperto soprattutto per imprevisti sanitari optando per polizze in grado di offrire elevati massimali per spese e assistenza medica.

In generale, la pianificazione di un viaggio comprende non solo la raccolta di informazioni sulla meta prescelta attraverso i siti istituzionali, ma anche la verifica delle coperture offerte dalle assicurazioni viaggio in base alle proprie esigenze.


← “Laos cosa vedere”: tutte le migliori mete da visitare

Quando andare a Bali per trovare il clima migliore →