di Giovanna Lucchi , 10.12.2021

Situato a circa 1360 metri sul livello del mare, con i suoi 466 chilometri quadrati di superficie e i suoi 3145 abitanti, Solden è il comune più esteso dell’Austria.

Oltre ad essere una località di villeggiatura non solo invernale, ma anche estiva, è anche una famosa stazione sciistica, talmente famosa, che attira ogni anno circa 15000 turisti al giorno in tutte le stagioni (per un totale di due milioni di turisti l’anno) rappresentando così la maggiore attrazione turistica austriaca subito dopo Vienna.

Leggi anche “Dove sciare in Europa? Scopri le migliori località sciistiche”.

Il comune ospita, tra l’altro, la seconda vetta più alta del Paese, ossia la Wildspitze, seconda solo al Grossglockner.

I comprensori sciistici di Solden sono tra i migliori d’Europa, e rappresentano il fulcro del turismo alpino. Colpiscono la modernità, così come la varietà e la quantità delle sue piste, ma anche la bellezza paesaggistica e la possibilità di effettuare diversi tipi di sport e non solo lo scii.

Nonostante non ci siano particolari musei o monumenti da vedere, la bellezza dei panorami di Solden è in grado di conquistare anche i cuori dei non amanti della montagna.

Dove si trova Solden

Solden è un comune del Tirolo, precisamente del distretto di Imst, situato nella valle dell’Otzal, ossia la valle laterale del fiume Inn.

La strada più comoda per arrivare a Solden è attraverso l’autostrada prendendo l’uscita Inntal-Autobahn e percorrendo circa 40 chilometri lungo la valle dell’Otzal. Nei pressi dei principali impianti sciistici ci sono moltissime possibilità di parcheggio sia all’aperto che al chiuso e la strada è ottima.

Da Solden, con la macchina, è possibile raggiungere con comodità sia i ghiacciai che le aree sciistiche di Rettenbach e Tiefenbach.

Le piste da scii di Solden

La stazione sciistica di Solden si estende dal centro urbano, posizionato a 1368 metri sul livello del mare, fino a 3250 metri.

Ospita 146 chilometri di piste sciistiche suddivise in blu, rosse e nere (i colori rappresentano i vari livelli di difficoltà: partendo dalle verdi che sono le più facili, adatte ai principianti, si arriva alle nere che sono invece le più complicate e adatte solo ai professionisti e agli esperti) e, in totale, 33 impianti di risalita (tra cabinovie, seggiovie e skilift).

Solden è anche famosa per ospitare le BIG 3, ossia tre funivie ultramoderne che incorniciano l’intera stazione sciistica e collegano tre cime da 3000 metri:

  • il Gaislachkogl a 3.058 m 
  • il Tiefenbachkogl a 3.309 m
  • la Schwarze Schneid a 3.340 m

Gaislachkogl, in particolare, è il fulcro del turismo della zona non solo per i suoi panorami mozzafiato ma anche per i nuovi impianti di risalita che garantiscono prestazioni ad altissimo livello.

Cosa vedere a Solden

Lo scii non è l’unica attività praticabile a Solden, al contrario. Ci sono tantissimi altri sport invernali che trovano spazio in questo comune tirolese, come ciaspolate, pattinaggio, curling e tutto ciò che vi viene in mente di praticabile sulla neve.

Leggi anche “Assicurazione Viaggio Columbus: Estensione Sport Invernali”.

Inoltre, è molto interessante praticare il trekking in questa zona, grazie ai tanti percorsi tra cui scegliere. Il panorama della valle dell’Otzal lascia sempre senza fiato.

Solden, in più, pullula di percorsi ciclabili, dai più dolci ai più complessi, che attirano i ciclisti e gli amanti delle bici di tutto il mondo.

Per chi invece non è particolarmente amante dello sport e preferisce una vacanza rilassante, ci sono comunque moltissime opportunità.

A circa 13 chilometri da Solden, ad esempio, si trova Aqua Dome, una delle SPA più belle dell’Austria con le sue piscine riscaldate (interne ed esterne), le saune e le oasi relax. Sarà possibile fare il bagno in un’acqua riscaldata fino a 36 gradi ammirando il bellissimo paesaggio delle Alpi.

Sci alpino, Coppa del Mondo 2021/22 a Solden

Solden è famoso soprattutto per ospitare ogni anno la prima tappa della Coppa del mondo di scii alpino.

Anche il 2021 non ha fatto eccezione e sabato 23 ottobre è cominciata la 56esima edizione di questo attesissimo evento.

Come sempre, si è partiti dal ghiacciaio di Rettenbach con il gigante femminile che è stato vinto da Mikaela Shiffrin. A seguire, domenica 24 ottobre, la vittoria del gigante maschile è stata assegnata a Marco Odermatt.

Tags

solden


← Natale al mare: dove andare?

I Mercatini di Natale a Praga →