di Giovanna Lucchi , 02.03.2022

Voglia di vacanza, relax e di staccare la spina? Quale occasione migliore delle vacanze di Pasqua, che arrivano sempre in primavera e consentono di beneficiare di una pausa dal lavoro.

Quest’anno la domenica di Pasqua è fissata sul calendario al 17 aprile e, per viaggiare evitando di perdere ore preziose in treno o in aereo, visitare l’Europa è senza dubbio una soluzione vincente.

Ecco allora qualche idea di viaggio per approfittare del lungo weekend e pianificare un viaggio rimanendo entro i confini europei.

Prima di prenotare una vacanza, è utile consultare il sito Viaggiare Sicuri del Ministero degli Affari Esteri. All’interno del sito troverete tutte le eventuali restrizioni previste per chi viaggia.

Leggi anche “Assicurazione Annullamento Viaggio Columbus”.

Parigi

Parigi è sempre una buona idea. Questo perché la capitale francese si raggiunge facilmente dalla maggior parte degli aeroporti italiani, mentre le compagnie propongono spesso biglietti a prezzi molto vantaggiosi.

In primavera poi, la città è un incanto, tendenzialmente soleggiata e con temperature miti che rendono estremamente piacevole passeggiare tra mercatini, botteghe e suggestive stradine.

In questo periodo può essere molto divertente noleggiare una bicicletta per ammirare scorci fiabeschi, oppure potete prendere il battello navigare lungo la Senna.

Leggi anche “Assicurazione sanitaria di viaggio per la Francia”.

Non dimenticate, però, che una delle attrazioni principali della città ci sono i musei.

Parigi è l’ideale anche per una vacanza in famiglia: i parchi e le attrazioni nei dintorni di Parigi, in particolare la magica “Disneyland Paris”, sapranno entusiasmare grandi e piccini.

Leggi anche:

Granada

Atmosfere medievali e suggestioni “arabeggianti” in piena Europa, in Spagna, nel cuore dell’Andalusia. Sono questi gli assi nella manica che riserva la monumentale città di Granada per affascinare i propri turisti.

Il complesso fortificato dell’Alhambra, con i suoi palazzi riccamente decorati e circondati da giardini fioriti, è il suo fiore all’occhiello.

Oltre alla ricchezza culturale, storica e architettonica, Granada è anche una località amata dai giovani, è infatti una “Città universitaria” dove vengono organizzati numerosi eventi.

Leggi anche “Mete estive economiche ideali per i più giovani”.

Bella in ogni periodo dell’anno, in primavera presenta un clima mite, senza i picchi di calore tipici della stagione estiva.

Leggi anche “Assicurazione viaggio per la Spagna”.

Creta

L’isola più grande della Grecia è un luogo dove si intrecciano mitologia, storia e meraviglie della natura, capace di catapultare immediatamente il viaggiatore alla scoperta della cultura ellenica.

Famosa per i reperti della civiltà minoica, Creta e le sue leggende sono menzionate in tutti i libri di storia, assieme alle meraviglie archeologiche che ne fanno da scenario, come il celebre Palazzo di Cnosso.

L’isola è costellata di città vivaci, come la capitale Heraklion, da cui partono anche i traghetti per Santorini, o la colorata Rethymno, passando per pittoreschi villaggi rurali e località amene e fiabesche.

Oltre ai luoghi di interesse storico e culturale, è la natura a dominare gran parte del territorio: gole, montagne, grotte, altipiani, oasi, sorgenti, laghi, una fauna variegata e una flora rigogliosa, nonché centinaia di chilometri di spiagge.

Leggi anche “Assicurazione sanitaria di viaggio per la Grecia”.

Insomma, luoghi perfetti per chi ama dedicarsi a passeggiate ed escursioni, trekking, arrampicate, sport acquatici e marini.

Ad aprile l’isola è una verdeggiante esplosione di colori, con temperature miti e confortevoli che si mantengono intorno ai 20 gradi di giorno e consentono di avventurarsi alla scoperta degli angoli più suggestivi.

Leggi anche “Cosa vedere a Creta”.

Reykjavik

Reykjavik, la capitale più a nord del mondo, è una città vivace e dinamica dal punto di vista culturale e sociale, nonostante la posizione a “Un tiro di schioppo” dal circolo polare artico.

La capitale dell’Islanda coniuga natura e modernità, strizzando un occhio al suo passato vichingo.

Tutti i voli internazionali atterrano qui e molti viaggiatori considerano la città un punto di partenza prima di addentrarsi verso località più selvagge, imbarcarsi in crociere per praticare “whale watching” oppure per organizzare l’avvistamento dell’aurora boreale e scoprire il fascino del sole di mezzanotte.

Reykjavik è ricca di eventi durante l’anno e la vita notturna è travolgente: nota come capitale nordica del divertimento, la città è costellata di locali, bar e discoteche aperti sino a tarda notte.

I più coraggiosi potranno anche assaporare la cucina locale, fatta di ingredienti davvero inusuali e per stomaci forti. Ad aprile, in primavera, il clima è ancora “Pungente”, soprattutto per chi è abituato a un clima mediterraneo. La temperatura diurna, infatti, è di circa 6 °C.

Leggi anche:

Malta

Malta, una delle isole dell’omonima Repubblica (assieme a Gozo e Comino), è una piccola perla, una località deliziosa e con un patrimonio culturale e naturalistico davvero ricchissimo, segnato dalle tracce lasciate da diverse civiltà nel corso dei millenni.

Non mancano, però, anche occasioni di divertimento e svago, fantastiche spiagge e una movida entusiasmante.

Questo mix attira ogni anno numerosi turisti, tanti giovanissimi che la raggiungono per studiare e migliorare l’inglese, ma anche coppie e viaggiatori che approfittano di un viaggio che si rivela molto conveniente.

Leggi anche “Mete estive economiche ideali per i più giovani

Il mese di aprile è perfetto per visitare quest’isola situata tra la Sicilia e la Tunisia, grazie al clima mite, alle giornate calde e soleggiate, e alle serate fresche.

Leggi anche:

Tags

Europa


← Vacanze di Pasqua: si torna alla normalità?

Fuerteventura a marzo: clima, temperature e spiagge →