di Benedetta Gallo , 22.05.2017

Pensando al clima di Dublino è facile credere che da quelle parti faccia molto freddo e che piova spesso, ma anche se l’Irlanda ha notoriamente un clima molto diverso dall’Italia, Dublino rappresenta per certi versi un’eccezione. Per prima cosa a Dublino non piove poi così tanto come si possa credere, inoltre le temperature sono abbastanza miti, nevica raramente, e l’estate è molto fresca.

La capitale irlandese è stata inserita anche nella nostra classifica di recente pubblicazione "Mete estive per giovani: le migliori 10"

Per pianificare il tour di Dublino, leggi anche "Cosa vedere a Dublino? Scopri i 10 principali luoghi d'interesse"

Quando andare per trovare il clima migliore

Il clima di Dublino è temperato-continentale, ovvero non presenta grandi sbalzi climatici durante l’anno, pertanto è sempre turisticamente accessibile. Ad ogni modo le temperature massime si raggiungono a luglio ed agosto (mediamente 20° C), ma a detta di molti il momento migliore per visitare la città è a settembre, maggio e giugno, quando anche se fa più fresco, le giornate di pioggia sono di meno rispetto all’estate.

Primavera

La primavera di Dublino è abbastanza mite e meno piovosa rispetto all’estate. In questo periodo, che va da marzo a maggio, le giornate tendono a diventare sempre più calde, grazie alle temperature massime che arrivano intorno ai 15° C. La primavera è probabilmente il periodo migliore per visitare Dublino.

Estate

L’estate di Dublino è un vero tocca sana per chi soffre il caldo afoso delle città italiane. Qui infatti le massime arrivano intorno ai 20°C (di media), e c’è sempre qualche pioggerella pronta a rinfrescare l’aria. Anche se potete lasciare le maglie di lana a casa, non dimenticate di portare con voi qualche bella felpa per le giornate più fredde. L’estate è un ottimo periodo per visitare Dublino, ma piove di più e sia volo che alloggi costano di più.

Autunno

Ad autunno siamo in piena bassa stagione, piove di più e comincia a fare sempre più freddo. Dal punto di vista climatico probabilmente non è il momento migliore per visitare Dublino, ma in attesa di Natale e Capodanno, la città in genere organizza diversi eventi e i pub sono sempre pieni di vita e di calore.

Inverno

L’inverno è sicuramente la stagione più fredda, le piogge sono frequenti e in genere non nevica. Le temperature possono arrivare anche a -5° C ma sono mediamente sopra gli 0° C. Se vi recate a Dublino per festeggiare Natale o Capodanno copritevi bene, soprattutto se avete intenzione di visitare la città.

Quanto piove a Dublino

L’Irlanda è famosa per le sue frequenti precipitazioni, un po’ come la Gran Bretagna in generale, ma Dublino è diversa. Per prima cosa la capitale dell’Irlanda si trova nell’area dell’isola in cui piove meno, inoltre le precipitazioni ammontano a meno di 800 millimetri l’anno e non sono molto frequenti. A Dublino piove frequentemente, ma spesso si tratta di fenomeni di lieve intensità, che possono semplicemente anticipare una bella giornata di sole. I mesi con le maggiori precipitazioni sono gennaio e dicembre, mentre quelli in cui piove meno sono in genere febbraio, marzo e aprile.

Temperature

Un altro mito da sfatare su Dublino è quello relativo alle basse temperature. In città infatti le temperature minime di inverno arrivano di media intorno ai 4° C a Febbraio, mentre le massime si raggiungono a luglio ed agosto, ed in genere non superano i 20° C. La posizione geografica, le piogge frequenti e le scarse nevicate, rendono le temperature di Dublino piacevoli, soprattutto in estate, quando nel sud Europa caldo e umidità sono spesso fastidiosi.

Come vestirsi a Dublino

L’abbigliamento per Dublino varia molto in base alle temperature della stagione, ma ovviamente, dovete sempre portare con voi qualcosa per affrontare la pioggia. L’ombrello potete comprarlo una volta arrivati, ma portate con voi qualcosa per ripararvi, come un piumino pesante d’inverno, o una giacca impermeabile più leggera se è estate. Sciarpa e guanti possono essere sempre utili, mentre le scarpe devono proteggere i vostri piedi dall’umidità, ma devono anche permettervi camminare comodamente per visitare la città.

Assicurazione Viaggio per Dublino

Destinazione molto ambita dagli studenti o anche dagli adulti che desiderano fare una vacanza alternativa per imparare l’inglese, Dublino si afferma come meta alternativa a Londra oppure ad Edimburgo. Le vacanze studio sono infatti molto popolari e le prenotazioni per questo tipo di viaggio iniziano giá dal mese di febbraio. Per chi prenota diversi mesi prima e vuole essere tutelato per i soldi versati anticipatamente per una vacanza che include il pagamento sia del corso sia dei voli e dell’alloggio, puó trovare utile l’assicurazione viaggio contro l’annullamento. Clicca qui per scoprire quali garanzie sono offerte da questa tipo di polizza viaggio.

Immagine di copertina: Ha'penny Bridge a Dublino


← Vacanze da Single: dove andare per divertirsi

Tutte le spiagge più belle di Phuket →