di Anna Rossi , 24.04.2019

L’Europa non offre solo le splendide coste del mediterraneo, ma anche moltissime città che vengono visitate sia in inverno che in estate. Non sempre infatti la scelta della destinazione per le vacanze estive si riduce a “Mare o montagna”, a volte “Tra i 2 litiganti il terzo gode”.

In questo caso sono le città europee, non solo le capitali, a trarne i maggiori vantaggi. La voglia di vedere sempre posti nuovi, infatti, fa in modo che anche in città ci siano eventi interessanti, tour Eno-gastronomici e musei sempre aperti.

Il vero nemico da combattere è ovviamente il caldo è l’umidità, particolarmente fastidioso quando si è lontani dal mare, ma è un piccolo prezzo da pagare per ammirare le belle e la storia dell’antica Europa.

Estate nelle capitali Europee

Le Capitai Europee meritano tutte di essere visitate, a partire dalla nostra Roma fino ad arrivare in Scandinavia. Ovviamente nel periodo estivo si consiglia di visitare le città costiere o quelle più Nord, specialmente in Scandinavia, anche se non è possibile assistere all’aurora boreale.

Anche però le capitali più interne, quindi più calde, non vanno scartate, come per esempio Berlino.

Berlino

Non potendo parlare di tutte le capitali europee, in questa guida abbiamo deciso di includere una città che può mettere tutti d’accordo: Berlino. La capitale della Germania, infatti, offre locali aperti anche in estate, eventi, tanti musei e attrazioni per tutte le tasche.

Qui si troveranno bene soprattutto giovani in cerca di divertimenti, famiglie che vogliono insegnare un poi di storia ai propri figli e studenti universitari. Ovviamente potreste sentire un po’ la mancanza del mare ma, se siete qui, vuol dire che ne potete certamente fare a meno.

Di seguito alcune utili guide di viaggio per Berlino:

Amsterdam

Come Berlino, anche Amsterdam è una città in grado di accogliere egregiamente qualsiasi turista. Se siete interessati al relax e alla cultura, potrete approfittare del mite clima estivo per visitare la città, i suoi musei e suoi bistrot. Se invece volete divertirvi, allora dovete vivere Amsterdam di notte, con i suoi pub e locali sempre affollati di turisti.

Anche in estate la sera può far fresco, quindi portate con voi una giacca e non dimenticate che potreste incontrare anche qualche giorno di pioggia.

Leggi anche:

Copenhagen

Copenhagen è la meta ideale per le famiglie e per le coppie. Qui potrete approfittare del clima fresco della città, molto diverso dal caldo italiano, ma preparatevi anche ad affrontare qualche giorno di pioggia.

Durante il vostro soggiorno, per prima cosa non perdete l’occasione di visitare i Giardini di Tivoli, di passeggiare per le vie del centro e di provare la cucina locale. Contattando un tour operator, invece, potrete organizzare piacevoli escursioni per conoscere meglio la cultura e la natura della Danimarca.

Leggi anche “Cosa vedere a Copenaghen”.

Helsinki

Se proprio volete scappare dal caldo, allora la Scandinavia fa proprio per voi se poi cercate una meta originale, allora vi consigliamo Helsinki. La capitale della Finlandia è la città ideale dove rilassarsi, approfittando degli eleganti hotel della città e dei raffinati ristoranti.

Leggi anche “Cosa vedere a Helsinki”.

Piccole città europee

Visitare una capitale capitale Europea può essere un’idea di viaggio banale, perché allora non concentrarsi su una città più piccola?

Valencia

Valencia è la meta perfetta per le famiglie e per le coppie in cerca di una località romantica, inoltre la città si trova sul mare, anche se la spiaggia non è bellissima.

Se viaggiate con prole al seguito, allora non potete non visitare i Giardini del Turia, dove ad attendere i vostri pargoli troverete un gigantesco parco giochi ispirato a Gulliver. Per un divertimento più “Culturale”, portate i vostri figli al Museo della scienza e al parco oceanografico, ne resterete piacevolmente colpiti anche voi.

La sera le coppie, e non solo, apprezzeranno il centro storico pieno di locali e di turisti. L’atmosfera è quella di un piccolo paese ma qui tutto è “Tirato a lucido” quasi fosse una favola antica.

Se siete in cerca della movida, invece, dovete recarvi sul lungomare, lì è dove troverete locali e discoteche frequentate dai più giovani.

Leggi anche:

Bruges

Bruges è una piccola località del Belgio famosa per i suoi canali e la sua atmosfera romantica. Si tratta infatti di una delle mete più consigliate per il giorno di San Valentino, anche se piuttosto umida e costosa.

Qui potrete rilassarvi passeggiando lungo il centro storico e assaggiando le specialità locali.

Dubrovnik

Dubrovnik è una delle località migliori della Croazia per il mare e i servizi. Situata vicino l’aeroporto, è semplice da raggiungere e offre numerosi hotel e bed & breakfast dove alloggiare, sia economici che più lussuosi.

Si tratta di una località in grado di accogliere sia le famiglie in cerca di relax che i giovani che hanno voglia di divertirsi. Ovviamente però, se cercate discoteche e un’atmosfera più movimentata, dovete valutare anche Hvar e Pag.

Leggi anche “Cosa vedere a Dubrovnik”.

Le città più economiche

Vienna

Vienna è una città semplicemente incantevole, ideale soprattutto per le coppie ma anche per chi vuole ammirare la storia dell’impero Asburgico.

Notoriamente abbastanza costosa, in estate però volo e alloggio sono molto più economici, complice il brutto tempo. In particolare ad agosto, infatti, a Vienna piove abbastanza frequentemente, senza però rinfrescare l’aria, tutt’altro. Vienna infatti ad agosto è calda e umida ma, nonostante questo, è sempre una gran bella località da visitare.

La Valletta

Dire “La Valletta” è un po’ come dire Malta, un’isola che che bastano pochi giorni per visitarla tutta. Una località ideale per chi ama il mare, vuole divertirsi ma anche per chi ha voglia di visitare città veramente graziose, come per esempio Medina, Micabba e Mellieha.

Se cercate la vera movida maltese, particolarmente interessante per i più giovani, vi conviene alloggiare a San Julian, soprattutto la zona di Paceville.

Leggi anche “Vacanze a Malta: piu di 30 utili consigli di viaggio”.

Porto

Quando si pensa al Portogallo il pensiero va subito Lisbona, ma siete mai stati a Porto? Si tratta di una città veramente incantevole, famosa per il vino, la buona cucina e i prezzi molto bassi. Escludendo il volo, infatti, una vacanza a Porto è molto economica, soprattutto se si pensa alla qualità dei servizi offerti.

Porto è una località particolarmente interessante per coppie, sia giovani che più adulte, ma anche per famiglie con bambini.

Leggi anche “Cosa vedere a Porto”.

Assicurazione Viaggio per l'Europa

Al giorno d’oggi, è sempre più comune stipilare un’assicurazione viaggio quando si visitano città europea. Ci sono vari fattori che influenzano il prezzo finale della polizza, come ad esempio la destinazione (europea o no) o la durata del viaggio. Non rischiare di rovinarti la vacanza, la sfortuna può colpirti all'improvviso! 


← 12 Consigli per organizzare un viaggio a New York

Dove andare in vacanza per il non ponte del 2 giugno →