di Andrea Pepe , 18.08.2017

Viaggiare in Europa è ormai una questione di sicurezza alla luce degli ultimi due attentati a Barcellona e a Cambrils. Se in questo momento ti trovi nella capitale catalana o a Cambrils e hai un’assicurazione viaggio Columbus ecco tutto quello che devi sapere.

Contatti utili

  • Columbus Assicurazioni – Centrale Operativa di assistenza medica: +39 02 3600 5814
  • Numero di emergenza del Consolato Generale d'Italia a Barcellona: 0034 934677306
  • Numero della Sala Operativa dell'Unità di Crisi: 06 36225
  • La centrale operativa di assistenza medica, con sede in Italia e personale multilingue, va contattata non appena la circostanza lo permette.

La polizza copre le spese mediche derivanti da attentati terroristici?

Sì, la polizza offre copertura per spese mediche con massimale illimitato fino ad un massimo di 120 giorni per viaggi sia in Europa sia nel resto del mondo.

Chi devo avvisare in caso di emergenza sanitaria a seguito di attentato?

Non appena le circostanze lo permettono, è necessario contattare la centrale operativa di assistenza medica con personale multilingue e sede in Italia. Laddove necessario, la centrale è in grado anche di organizzare l’eventuale rimpatrio in Italia al proprio domicilio o in un centro medico.

I costi per un'operazione d’urgenza sono coperti dalla polizza?

Sì, la copertura per i costi di operazione d’urgenza è inclusa nella polizza.

Chi autorizza l’eventuale rimpatrio?

La centrale operativa di assistenza medica Columbus Assicurazioni deve autorizzare il rimpatrio in base alla gravità della situazione. Se ad esempio, dopo essere stati sottoposti ad un’operazione chirurgica la centrale reputa necessario il rimpatrio, sarà la centrale stessa ad autorizzare il rimpatrio in Italia.

Quali sono gli orari di apertura della Centrale Operativa di assistenza medica?

La nostra centrale operativa è aperta 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Dove posso trovare ulteriori informazioni sull’assicurazione viaggio e terrorismo?

Nel nostro articolo “Terrorismo e assicurazioni viaggio: cosa copre la tua polizza?” forniamo ulteriori informazioni sul tema e ricordiamo ai nostril lettori di contattare il nostro Servizio Clienti (800 986 782) in caso di dubbi o domande sulle condizioni contrattuali.

Raccomandazioni utili per chi è ora in vacanza a Barcellona

Il Ministero degli Affari Esteri al momento raccomanda di:

  • evitare l’area interessata dall’attentato;
  • attenersi alle misure di sicurezza dettate dalla polizia e dalle Autorità locali;
  • seguire i media per tenersi aggiornati sull’evolversi della situazione;
  • consultare costantemente l'account Twitter ufficiale della Guardia Civil (@guardiacivil);
  • controllare gli ultimi aggiornamenti attraverso l'account Twitter della polizia catalana @emergenciescat

Immagine di copertina: La Rambla al centro di Barcellona dove è accaduto l'attentato 


← Krabi: le spiagge più belle dove prendere il sole

Tour in Florida: cosa vedere assolutamente! →