Assicurazione Sanitaria Sydney

Sydney è diventata una meta turistica molto ambita sia dalle famiglie, sia dalle coppie in viaggio di nozze, ma soprattutto dai backpackers, che scelgono questa città così affascinante come punto di partenza per girare tutto il Paese, passando per l’Outback australiano e la Great Ocean Road alla scoperta di paesaggi mozzafiato.

Se hai scelto Sydney come destinazione del tuo prossimo viaggio, non solo devi informarti sui possibili itinerari e su cosa fare, ma devi anche essere consapevole dei rischi sanitari a cui puoi andare incontro, e dimenticare di raccogliere informazioni su come funziona la sanità locale.

In questa pagina ti forniamo alcuni dettagli sul sistema sanitario australiano, che variano in base al tipo di visto, e ti illustriamo in che modo le polizze viaggio di Columbus Assicurazioni ti aiutano in caso di emergenza medica quando sei all’estero. 

Scopri nei paragrafi successivi quali sono le coperture offerte dalla nostra compagnia e fino a quali massimali possono essere garantite le prestazioni.

Situazione sanitaria locale

Secondo il sito del Ministero degli Affari Esteri, non ci sono al momento a Sydney, e nelle aree circostanti, particolari epidemie o significativi fenomeni sanitari, ma è pur vero che, l’adattamento del turista europeo all’ambiente locale, può risultare difficile per via della complessità del clima australiano e della biodiversità che caratterizza tutto il paese. Anche la presenza di numerosi insetti pericolosi nelle aree più interne del Paese, dove le strutture ospedaliere possono essere scarse o molto distanti tra loro, può rappresentare un fattore di rischio da non trascurare. In ogni caso i turisti italiani che soggiornano fino a 180 giorni, possono beneficiare dell’assistenza sanitaria di base garantita dal programma “Medicare”, secondo quanto stabilito dagli accordi bilaterali tra Italia e Australia.

Come Columbus ti aiuta

Nonostante le prestazioni urgenti per i viaggiatori italiani che soggiornano fino ad un massimo di 180 giorni siano garantite dal sistema sanitario australiano, la sanità locale non prevede l’assistenza gratuita per tutte le rimanenti spese mediche e servizi coperti invece dalle polizze sanitarie di Columbus Assicurazioni, sempre secondo le condizioni contrattuali previste dai nostri prodotti. Se ad esempio, dopo un grave caso di ricovero ospedaliero, c’è la necessità di essere rimpatriati, Columbus è in grado di organizzare velocemente un volo intercontinentale per permettere all’assicurato di rientrare in Italia.

Cosa offre Columbus

  • 1. Spese mediche illimitate
  • 2. Rimpatrio
  • 3. Pagamento diretto in caso di ricovero
  • 4. Assistenza 24h
  • 5. Annullamento fino a €2.000
  • 6. Interprete telefonico
  • 7. Spese legali fino a €10.000
  • 8. Resp. civile fino a €500.000
  • 9. Opzione zero franchigia
  • 10. Bambini(0-17) gratis!

Quanto costa assicurarsi?

Quali sono i costi di una polizza per il tuo viaggio a Sydney? Una vacanza in Australia dura in media due settimane, pertanto il riassunto dei prezzi, riportato di seguito, è stato calcolato in base alla durata della vacanza per 15, 20 e 30 giorni*:

  Assistenza Assistenza Bagaglio Assistenza Bagaglio Cancellazione
15gg €42.37 €52.97 €71.32
20gg €46.62 €58.26 €78.47
30gg €50.85 €63.57 €85.60

*i prezzi sono calcolati sulla base di 1 adulto, 18-64 anni, destinazione Mondo escluso USA/Canada/Caraibi